Salta il contenuto

A proposito di attenzione...

TsukimiTsukimi Post: 3,827
modificato ottobre 2011 in Sensi, percezioni, attenzione
...qualcuno ha consigli su come stare concentrati per più di due minuti sugli argomenti che *non* inducono hyperfocus?

L'unico stratagemma che ho trovato è uno che avevo letto per l'ADD, cioè quello di dividere un obiettivo in altri più piccoli; cioè se il mio cervello si ribella all'idea di leggere cento pagine, lo "inganno" dicendogli che ne deve leggere solo due - e poi altre due - e poi altre due... per cinquanta volte. 
Però non ne sono del tutto soddisfatta perché fra ogni pezzetto è necessario comunque un intervallo, il che comporta la perdita di molto tempo, per non parlare del rischio che vi si inserisca qualcosa di davvero distraente.
"The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
SilverSoul

Commenti

  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    Hai provato a darti un premio alla fine del lavoro? I premi (materiali e non) aumentano da un punto di vista neurologico la concentrazione.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Provo a propormelo in maniera strutturata^^.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Hai provato a leggere le stesse cose in una lingua diversa dalla tua (madre)?
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    No perché es. i miei argomenti di studio in inglese non li trovo. Sennò è vero che un po' alza lo stimolo.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • martamarta Post: 45
    non so, quando mi concentro faccio quel che devo rapidamente, ma prima ci sono ore di tempo in cui mi perdo in altro... mi riduco a far tutto sempre all'ultimo momento perchè solo in quel momento trovo la spinta a concentrarmi, per questo ho sempre studiato soprattutto di notte o la mattina presto :P
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    Questo anche io :) Se non sento la strizza dell'ultimo minuto è difficile che mi smuovo.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • mai concluso qualcosa nella mia vita, in quel senso lì -___-
    Come posso cambiare una realtà confinata in uno spazio così ristretto? Quando mi trovavo sull'orlo di un precipizio, le avversità mi hanno afferrato per un braccio, e per la prima volta ho potuto vedere il luogo a cui appartenevo. Una landa sconfinata, attraverso un luogo ancora più sconfinato e profondo... Posso solo dirigermi verso un luogo che neppure immagino.
  • martamarta Post: 45
    mai concluso qualcosa nella mia vita, in quel senso lì -___-
    nello studio intendi?
  • intendo un po' in generale... nello studio fin'ora me la sono cavata, in qualche modo il 100 agli esami di stato me l'hanno dato e adesso sono all'uni e ci sopravvivo alacremente. in generale, inizio una cosa e non la finisco, mi impongo un programma di cose da fare ogni giorno e tempo 3-4 giorni già non lo seguo più... che stress .-.
    Come posso cambiare una realtà confinata in uno spazio così ristretto? Quando mi trovavo sull'orlo di un precipizio, le avversità mi hanno afferrato per un braccio, e per la prima volta ho potuto vedere il luogo a cui appartenevo. Una landa sconfinata, attraverso un luogo ancora più sconfinato e profondo... Posso solo dirigermi verso un luogo che neppure immagino.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    mai concluso qualcosa nella mia vita, in quel senso lì -___-

    Da quel che ho capito sei ancora giovane! Hai tempo! B-)
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • c'è sempre tempo, già ... 
    Come posso cambiare una realtà confinata in uno spazio così ristretto? Quando mi trovavo sull'orlo di un precipizio, le avversità mi hanno afferrato per un braccio, e per la prima volta ho potuto vedere il luogo a cui appartenevo. Una landa sconfinata, attraverso un luogo ancora più sconfinato e profondo... Posso solo dirigermi verso un luogo che neppure immagino.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    c'è sempre tempo, già ... 
    Il tempo c'è sempre, ma chi ha tempo non aspetti tempo. Però da quello che dici stai all'università, quindi direi che è normale che devi ancora trovare la tua strada.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • violaviola Post: 240
    forse può servire fare una lista di cose da fare o di passaggi da fare e poi iniziare a seguirla, dandosi ongi to un premio edepennando dalla lista le cose che si sono fatte
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Ultimamente noto che la componente "problem solving" aiuta; all'università è un elemento che manca perché si chiede per lo più studio passivo (comunque sono uscita con 110 e lode, per cui non è che non fossi capace di studiare, è che l'organizzazione che avevo era molto irrazionale).
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    Deficit di attenzione, forse da sempre il problema più grave fra quelli che ho avuto e che ho ancora. Per questo motivo a scuola avevo il sostegno, e alla mia età ancora non riesco a trovare un lavoro. C’entra qualcosa? Forse sì, forse no. Ultimamente ho anche capito di non essere “portato” per le lunghe letture; ciononostante trovo spesso cose interessanti da leggere soprattutto in giro per il web, e a volte anche qui. Ecco, il “problem solving” potrebbe centrare qualcosa, a giudicare dal modo in cui ho dovuto affrontare alcune situazioni della mia vita che potevo benissimo prendere con più leggerezza.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici