Salta il contenuto

Comportamenti e interessi ristretti? Quali ossessioni e routine?

CoreuteCoreute Post: 403
modificato novembre 2012 in Sensi, percezioni, attenzione
Buon domenica!
Quali interessi ristretti e/o eventuali comportamenti ripetitivi e stereotipati avete?
Io mi muovo in una routine abbastanza consolidata ma forse non del tutto ossessiva. I miei interessi ristretti sono le statistiche, i numeri e i miei stessi pensieri su me stesso, ma non saprei dire se questi siano veri interessi ristretti. Di solito da adolescente ascoltavo sempre la stessa musica per mesi o avevo degli argomenti preferiti (per esempio conoscere il nome di tutte le specie di animali, o leggere le targhe di tutte le macchine che si incrociavano per strada) ma non li ho considerati mai patologici, e voi? Abbracci :)

Commenti

  • anankeananke Post: 1,585
    Il mio interesse ristretto principale è un nozionismo ossessivo rivolto a pressochè ogni branca dello scibile universale. Che poi io non abbia un testone capiente ma una testolina normale destinata a scordarsi molte delle cose che assorbe, non importa.
  • AleenaAleena Post: 1,050
    Le targhe le leggo sempre... sempre alla ricerca di due lettere precise che per me hanno molto significato.
    Poi come comportamento ossessivo ho quello di contare e raggruppare i colori delle stanze in cui sono, o degli oggetti che sto usando, o di una scena che sto guardando... e una volta trovato lo schema dei colori continuo a ripetermelo nella mente in modo per l'appunto "ossessivo"... è una cosa che faccio da sempre, da quando ero bambina, nei periodi di stress ne sono più cosciente, ma è una cosa che faccio in continuazione.
    I exist as I am, that is enough, If no other in the world be aware I sit content,
    And if each and all be aware I sit content.
    ---Walt Whitman
  • DingDing Post: 36
    Concordo con oskene. Tendo a studiare argomenti nei minimi dettagli, per poi passare ad un altro interesse.

    Come comportamenti ripetitivi o stereotipati direi che tendo a sentirmi
    la stessa musica per settimane se non mesi, quando sono in classe non
    faccio altro che dondolare o disegnare (amo follemente disegnare),
    quando esco tendo a camminare in certe "zone" (ad es. crepe, linee
    colorate dei pavimenti, estremità dei marciapiedi), quando voglio fare
    qualcosa ho il desiderio di farla alla perfezione, e molto altro.

    Un comportamento insolito di cui mi sono accorto è il fatto che tenda a
    vedere i segni in modo "sinestetico". Quando leggo delle parole, dei
    numeri, dei segni, riesco a percepirli con un colore. Per esempio vedo
    nella parola "ortodosso" una sfumatura che varia in colori come il
    bianco, un rosso acceso, un marrone mogano, un blu tendente al
    verdognolo e un rosso porpora. Ma non solo i segni. Riesco anche a
    percepire dei profumi e odori negli oggetti, sensazioni in delle
    situazioni, percepire dolore in certi comportamenti e così via. Avete anche voi questa strana capacità?
  • ViolettesViolettes Post: 1,300
    Quella di camminare nei punti strani, colorati(tipo le strisce della stazione) o pavimenti particolari che presentano fisionomie sporgenti od insolite ,capita spesso anche a me. Camminare su un pavimento completamente liscio stranamente mi fa perdere un po' di equilibrio e mi fa sentire strana, e non so perché. (dovrebbe essere il contrario)

    Comportamenti stereotipati ne ho alcuni, tipo quella di ascoltare la stessa musica per 1 mese o settimane fino a che non mi nauseo, indossare lo stesso look per una settimana oppure l'opposto, cambiare di continuo anche due/tre volte il look se il tempo me lo permette.
    Oppure approfondire un argomento che m'interessa fino a scavare in profondità e informandomi in tutti i fronti, fino a che le stesse informazioni non si esauriscono del tutto; se invece trovo qualche altra informazione che si collega all'argomento da me interessato approfondisco anche da quel punto. E così faccio per tutti gli argomenti che m'interessano.






    Nascere a mani vuote, morire a mani vuote. Ho contemplato la vita nella sua pienezza, a mani vuote. (Marlo Morgan) Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto. Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato. Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato. Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia. (Profezia degli indiani Cree)
  • Grazie a tutti!
    @ Ding anch'io associo certi sapori a determinati stati d'animo: mi capita a volte di sapere che si tratta di una buona giornata perché sa di buono...
  • AleenaAleena Post: 1,050
    modificato novembre 2012
    @Coreutema è bellissima questa cosa :)
    I exist as I am, that is enough, If no other in the world be aware I sit content,
    And if each and all be aware I sit content.
    ---Walt Whitman
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici