Salta il contenuto

La percezione della propria voce.

PavelyPavely Post: 3,350
modificato febbraio 2015 in Sensi, percezioni, attenzione
(Non so proprio dove postare questa discussione.... così la posto qui, nella "piazza")

Allora... io ho sempre pensato di avere una bella voce, bassa, maschile.

Invece, per la prima volta, riguardando un filmato in cui sono con la mia compagna, mi accorgo di avere una voce bambina, dai toni alti, infantile, femminile, fastidiosissima.

§

Come può accadere?

Ho chiesto in giro come sia la mia voce.

Ed effettivamente NESSUNO ha usato le aggettivazioni che usavo io per descrivere la mia voce.

Questa cosa mi manda "ai matti" (espressione neurotipica per dire che "non mi fa dormire").

 : |

§

C'è qualcuno a cui accade la stessa cosa?

Post edited by Andato46 on
ct87vanessaKaliaAmelie

Commenti

  • ct87ct87 Post: 2,956
    Presente! Accade anche a me. Io mi sento una voce calda e suadente, invece sentirla in video sembra quella di una dodicenne. È tremenda la mia!
    Pavely
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • Andato34Andato34 Post: 4,027
    È normale, capita a tutti.
    ct87AJDaisyAndato47KaliaStefano98vera68
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • RobKRobK Post: 1,267
    A quanto ne so è normalissimo, perchè il cranio funge da "cassa di risonanza", facendoci percepire la nostra stessa voce in modo diverso.
    rondinella61Andato47wolfgangPavelyWanda
  • AleenaAleena Post: 1,050
    E' normale, nessuno percepisce la propria voce come la percepiscono gli altri (e come la puoi sentire da una registrazione), tu percepisci la tua voce dall'interno, gli altri dall'esterno... non è una spiegazione molto scientifica ma a me hanno sempre detto così :P
    ct87Andato47Pavely
    I exist as I am, that is enough, If no other in the world be aware I sit content,
    And if each and all be aware I sit content.
    ---Walt Whitman
  • iMoodiMood Post: 474
    Idem, io la sento suadente ed invece sembro un cartone animato. Mi hanno detto che influisce molto, oltre a quello che ha scritto @Aleena , lo scrocchiare (si dice così?) della mandibola che cambia la percezione della nostra voce.
    ct87
    "Voglio dedicare un pensiero anche a tutti i bambini, soprattutto a quelli che si sentono un po’ strani e diversi, che non vengono accettati fino in fondo, e che si fanno notare per i motivi sbagliati. Non essere uguali agli altri è ok. Continuate a credere in voi stessi, come insegna la mia storia alla fine malgrado tutto ciascuno può trovare la sua strada." - Zlatan Ibrahimovich
  • aspirinaaspirina Post: 3,054
    Pavely, la tua voce non è né bassa e profonda né infantile, è una voce pacata e capace di esprimere cose molto interessanti, e quando ti si ascolta si pensa soprattutto al contenuto
    comunque succede anche a me, la mia voce mi innervosisce, però visto che faccio teatro ho preso l'abitudine di registrarmi quando imparo il copione, così riesco a migliorare il timbro, che secondo me era troppo acuto
    ciao
    aspirina
    AJDaisyPavely
    Alla fin fine, amici, ecco la verità: è tutta una supercazzola
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    beh, presente, già mi sembra da adolescente, ascoltata registrata è proprio da voce bianca  :(
    ct87yugenPavely
  • VinciVinci Post: 143
    modificato febbraio 2015
    RobK ha detto:

    A quanto ne so è normalissimo, perchè il cranio funge da "cassa di risonanza", facendoci percepire la nostra stessa voce in modo diverso.

    Aggiungo anche che il suono quando entra nelle proprie orecchie si espande in modo diverso e l'apparato uditivo e la percezione del suono variano da persona a persona
    Pavely
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Lasciam perdere...è un trauma tutte le volte che sento la mia voce registrata XD
    Eunicerondinella61ShadowLine
  • Concordo, la prima volta che ho sentito la mia voce registrata (avrò avuto 7 anni) mi è sembrata brutta, senza una melodia, senza un suono marcatamente femminile. Da allora mi ha sempre fatto la stessa impressione. Eppure quando mi sento parlare normalmente non mi sembra brutta.
    ct87Pavely
    Make it your goal to live a quiet life, minding your own business and working with your hands.
    1 THESSALONIANS 4:11
  • wolfgangwolfgang Post: 10,790
    Anche per me è traumatico ascoltare la mia voce registrata. Mi risulta molto più acuta ed infantile di quanto vorrei :)
    @pavely si non hai una voce profonda ed hai un tono leggermente femminile, non è però né fastidiosa né infantile. Non so come viene da registrata, considera comunque che una voce vera non è neanche come quando è registrata a meno che non sia una registrazione di altissimo livello.
    AJDaisyPavely
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • vanessavanessa Post: 1,163
    Succede anche a me, non mi piace ascoltare la mia voce registrata sembra quella di una dodicenne, penso che quella sia molto più simile alla mia voce percepita dagli altri che quella che sento io, almeno mi hanno detto che la mia voce non cambia molto io invece la sento molto diversa
  • Io credo sia normale. Se sentiamo per la prima volta il suono della nostra voce registrata, ci apparirà come un suono nuovo e mai sentito prima, diverso quindi dalla norma. Ciò porta a rendere la nostra voce registrata fastidiosa a noi stessi.
    rondinella61vera68
  • garygary Post: 311
    ..io non riesco proprio.. è così nasale e 'puerile'..
  • yugenyugen Post: 1,888
    Anche per me uguale.
    Non che abbia una voce profonda, ma registrata e' tremenda!
    Viene fuori una cosa così:


    :D
    Theda_BaraAndato46IndecisoPavelyAJDaisy
  • Terrificante, nasale, monocorde, con un accento genovese super marcato che non credevo di avere.........
    Nelle rare occasioni in cui l'ho sentita non vedo l'ora che smetta e se mi rendo conto della possibilità che possa essere registrata mi ammutolisco (comportamento simile in caso di macchine fotografiche o videocamere, ma questo è un'altro argomento.........).
    yugenPavely
  • Da bambina i miei mi dicevano che avevo una voce da "papera". Anzi, mi dicevano che la facevo apposta, perché era impossibile avere una voce così. Non so cosa sia cambiato nel frattempo, ma l'ultimo commento che ho ricevuto sulla mia voce è stato che era "suadente e sexy". Probabilmente in questo cambiamento hanno aiutato molto 12 anni di dipendenza alla nicotina. Se volete cambiare voce, e distruggere il vostro corpo, ve lo consiglio.
    yugenAndato46Indecisowolfgangmandragola77Pavely
    OT.
  • garygary Post: 311
    modificato febbraio 2015
    ..l'accento l'ho anch'io..ma certi versi ne vado anche fiero, poi so che in molte regioni parlano in dialetto anche in contesti molto formali tipo business meeting e anche in presesenza di persone che non conoscono e magari nemmeno capiscono
  • yugenyugen Post: 1,888
    modificato febbraio 2015
    @Theda_Bara verissimo!
    Da fumatrice confermo.
    Quasi mi dispiaceva il mese scorso che mi stesse passando l'influenza, la voce si era abbassata di qualche tono e finalmente mi sembrava di parlare come una persona adulta :)
    Ps: io ascolto spesso la mia voce al microfono, e devo dire che è decisamente meglio che dal vero, mentre registrata e' proprio diversa, c'è una puntina di acido di troppo :(
    Post edited by yugen on
    Theda_Barawolfgang
  • NanukNanuk Post: 153
    Anche a me capita. A volte mi succede di non riconoscermi neppure in una registrazione, me ne rendo conto dopo qualche attimo e dico "Ah! Ma sono io quella che sta parlando!".
    Registrata la mia voce risulta molto più roca e profonda, ascoltandomi invece ho sempre avuto l'impressione di avere un tono piuttosto acuto.
  • GecoGeco Post: 1,599
    L'ho sentita per la prima volta in prima media, riguardando un filmino di una recita. Il video era moooolto amatoriale e quando sono entrata in scena l'inquadratura era sulle teste del pubblico, mi ricordo che ho pensato: ma chi cavolo è questa qui che mi ha rubato le battute, ma nessuno durante la recita mi ha rubato le battute, figuriamoci era già tanto se sapevano le loro.... il dubbio mi è rimasto finché il "regista" non ha deciso di riprendere il palco!

    Non l'ho più sentita: la ricordo piatta ed odiosamente nasale.

    A me viene uno spiccato accento genovese quando sono in ferie, forse perché mi rilasso e metto meno filtri (non lo parlo, ma spesso penso in dialetto).

    Ciao
    rondinella61
  • AmelieAmelie Post: 5,373
    Anche io percepisco la mia voce registrata come completamente diversa; pensavo di avere una voce più profonda, invece suona infantile, monotona e strascicata.
    Una cosa che ho notato è che, riascoltandomi, mi suona strana anche l'intonazione.
    rondinella61
  • IraniaIrania Post: 199
    Io provo un imbarazzo tremendo quando mi sento e anche fastidio! %-(
    maxwax67rondinella61
    "Conserviamo ciò che amiamo, amiamo ciò che comprendiamo, comprendiamo ciò che conosciamo"(Babà Dioum)
  • amigdalaamigdala Post: 6,362
    modificato novembre 2015
    Mi imbarazza sentire la mia voce perché non mi sembra che sia così. Registrata appare molto più bambinesca e acuta. A me sembra più profonda, ma è normale che sia così. Noi percepiamo la nostra voce una volta che attraversa ossa e tessuti vari e un po' rimbomba pure nel cranio.
    AmelieMalinalli
  • Quindi quella che ascoltiamo registrata è quella reale? :|
    ho una voce terribile allora..
    rondinella61
    Make it your goal to live a quiet life, minding your own business and working with your hands.
    1 THESSALONIANS 4:11
  • Ad esempio percepisco la mia voce come con un volume alto , squillante e nasale, mentre molti mi dicono che ho un tono di voce molto basso
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici