Salta il contenuto

-Vedi cose insolite quando chiudi gli occhi?

Riprendo una domanda trovata in una discussione di @Jin_Nemo_Oudeis ji

Quando chiudi gli occhi, cosa vedi? E quel che vedi è ben definito e dettagliato? È a colori?
Sono immagini statiche o si muovono?

Commenti

  • Io vedo frattali. Frattali semplici, complessi, texture, di tutto e di piu'. A volte sono psichedelici, a volte in bianco e nero, a volte tridimensionali. Si muovono quasi sempre. Un paio di volte ho avuto il sospetto che sono stato io a muoverle. La definizione e' variabile. 
    Mi rammarica molto non aver ancora sviluppato sinestesia concettuale, nonostante i preziosi consigli di @riot
    JimboStrange
    Tutto appare sempre un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.
    -Siddharta
  • SwiftSwift Post: 985
    Vedo parti fioriti e insolati, multicolori, ondeggiati da un venticello, con farfalle varipinte che vi svolazzano sopra. Sento il profumo dei fiori. Tutto ciò è chiaro fin nei minimi particolari.

    Oppure, vedo l'Universo. Ammassi di galassie. Bellissime galassie spirali.

    Oppure, paesaggi alieni, di altri mondi.

    Una volta ho visto Saturno con tutti i particolari delle tonalità di colore e di ombre, sia sul pianeta che sui suoi anelli, come se lo vedessi affacciato dal finestrino di un'astronave.

    Posso immaginarmi in un posto qualsiasi e vedere tutti i particolari come se fossi lì.
  • Marco75Marco75 Post: 2,110
    Vedo nero con forme indistinte di luce, in parte risultato della permanenza retinica. Se premo (ma non so quanto sia salutare farlo) le forme diventano più intense e appaiono puntini. Ma credo che questo valga per tutti, non penso di vedere nulla di insolito.
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • @jin idem per me,a volte vedo anche volti
  • Ma è comune nell asperger questa cosa o è indipendente?
  • NewtonNewton Post: 5,327
    Se chiudo gli occhi, vedo le palpebre e luci/colori sulla base di quello che stavo guardando a occhi aperti. Con la mente, invece, vedo un po' di tutto.
  • pokepoke Post: 1,721
    Sono stata poco chiara.
    Da sempre quando chiudo le palpebre, vedo forme geometriche, da piccola gestivo le visualizzazioni creando delle storie immaginarie. Un po' come quando si crea un film.

    Consapevolmente mi riproietto le situazioni, che devo ricordare.
    Quindi, ritengo sia nella normalità.

    Ma da qualche giorno, forse a causa delle troppe letture, ho avuto un forte dolore agli occhi, quindi li ho chiusi proprio vedere il nero e rilassarmi.
    Ma si sono create delle immagini, molto dettagliate (non volute, come accadeva di solito) scene di situazioni a me estranee, ed addirittura un paesaggio di un pianeta che poteva essere Marte (che sia l'influenza del libro di Asimov?) Era tutto dettagliato, e colorato.
    Le pareti della camera sono bianche, senza quadri o foto, guardo poca tv (meno di 20 minuti al giorno), quindi non credo siano immagini pregresse sulla retina.
    Mi viene più da pensare, che la lettura alleni l'immaginazione, e che quel che vedo... è un processo della parte visiva della mente.
    Come un residuo.


    Marco75Swift
  • Marco75Marco75 Post: 2,110
    Interessante. @poke, ma quindi non sono visualizzazioni mentali, ma immagini che ti sembra proprio di vedere con gli occhi, dietro le palpebre chiuse?
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • ale82ale82 Post: 953
    modificato gennaio 2018
    Scotomi, scotomi continui.
    A volte hanno carettere psichedelico, che nemmeno un drogato sotto effetto di sostanze pesanti, almeno credo.
    A volte, invece, si palesano in modo quasi inquietante sottoforma di persone e luoghi che conosco.
    Ma ho una retinopatia severa, non Credo di far testo
    JimboStrange
  • AmOnlyAmOnly Post: 126
    Vedo quello che immagino
    ale82OrsoX2
  • pokepoke Post: 1,721
    Marco75 ha detto:

    Interessante. @poke, ma quindi non sono visualizzazioni mentali, ma immagini che ti sembra proprio di vedere con gli occhi, dietro le palpebre chiuse?

    In realtà credo siano proprio visualizzazioni mentali, un po' simili ai sogni, quando scorrono le immagini che ci appaiono vere o verosimili.
    Mi ha incuriosito il fatto che ero super sveglia e che non erano immagini cercate.

    Con il topic, volevo capire quanto fosse intensa la capacità di immaginare visualizzando. Questo perché quando descrivo un pensiero, utilizzando le immagini, ho la sensazione che l'interlocutore non riceva la rappresentazione.



    Marco75
  • MinolloMinollo Post: 624
    Vedo di solito nero con delle macchie colorate (specialmente sfumature di rosso e giallo) che cambiano colore.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici