Salta il contenuto

Il trasferimento dei dati nella nuova versione del forum, per motivi di sicurezza ha richiesto un reset delle password.

Per accedere al proprio account richiedere una nuova password a questo link e seguire le istruzioni inviate via e-mail


I cartoni...che incubo!

Mamme e papà non so voi ma io non ce la faccio più a sopportare i cartoni!!!! Mia figlia li guarderebbe non stop, 7 giorni su 7 , 24 ore su 24. Abbiamo sempre impostato un tempo limitato per guardare i cartoni in casa ma appena trova il modo accende la TV. Poi quando noi siamo al lavoro con i nonni fa quello che vuole.
Che di per sé poteva non essere un problema se non fosse che il resto della giornata, dei suoi discorsi e pensieri girasse intorno ai cartoni! Così si parla con le batute di Alvin, le storie di masha, le frasi di blaze, le cavolate di George.. ho sviluppato un tick nervoso e intolleranza verso l'argomento. Non so più cosa fare! Avete esperienze simili? Come siete intervenuti?
A noi prendere decisioni drastiche non piace: d'altronde è una cosa che a mia figlia piace tanto e non trovo giusto privarla del tutto ma ci sono momenti che onestamente ci mette a dura prova.
chiocciolinaBlunottebet

Commenti

  • Ciao @sunsky mio figlio farebbe lo stesso e siamo in continua lotta per questo.
    Lui guarderebbe video su YouTube tutto il giorno relativi si suoi interessi speciali ( animali e i dinosauri i suoi preferiti).noi cerchiamo di limitarne la visione magari mettendo un timer oppure a priori decidiamo quanti video può guardare e poi si spegne.
    È dura lo ammetto anche perché spesso piange ma non può sempre averla vinta.
    marco3882
  • Tima_AndroidTima_Android Post: 3,677
    modificato 7 aprile
    Io guardavo sempre i cartoni e ne parlavo ai miei genitori, nonni, ecc. Nessuno si è mai lamentato e non mi hanno imposto niente su questo.
    Anzi, mamma mi registrava intere vhs di cartoni e appena ho imparato, a sette anni, ho cominciato a farlo da sola.
    bet
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • vera68vera68 Post: 2,862
    Una mia figlia, che non è nello spettro, sapeva tutta biancaneve a memoria. Un giorno, ero in macchina da sola e mi sono sorpresa a canticchiare : "con pala e con piccone ogni dì veniamo qui..."
    Poteve vedere la stessa cassetta anche 3 volte di fila.
    Io, che non sono nello spettro, da piccola facevo fare a mia nonna le scenette di Pinocchio, che sapevo a memoria, e mia nonna doveva dire esattamente le battute del libro, mentre io narravo tutta la storia, a memoria...
    Non so che età avessi, ma facevo le elementari e ho fatto un tema di storia con le vicende di un classico Disney a fumetti che avevo letto sulla "dinastia dei paperi", storpiando i nomi dei personaggi storici...paperizzandoli!
    L'altra figlia invece rimaneva come imbambolata davanti ai cartoni, ne era risucchiata. Avevo l'impressione che subisse il cartone, l'immagine, la storia e che davvero non la capisse. Oltretutto guardava cartoni che io giudico "brutti", anche nella storia (senza senso) oltre che nella grafica. (non chiedermi i titoli, perché li ho mentalmente rimossi)
    Come te facevo fatica a metterle delle limitazioni, o almeno ad indirizzarla su altri cartoni. Se tornassi indietro le farei vedere altro. Nel mio caso è il fatto che lei subisse passivamente l'immagine ad essere allarmante. Impressione che non ho avuto certamente con l'altra figlia.
    Blunottesunsky
  • La cosa che trovo preoccupante al di là del fatto che mio figlio ne è ipnotizzato è che si è creata una vera e propria dipendenza, cioè lui è nervoso a casa quando gli dico che non può guardare la TV perché dobbiamo fare altro.
    Poi a momenti si assenta perché ripensa a qualche scenetta dei video che guarda e va in ecolalia e sembra rapito da un ufo!
    Blunottesunsky
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Post: 1,342
    Oddio ma quella potevo essere pure io da piccola, penso che siano fissazioni anche da nt. Penso che dovrebbe trovare qualcosa di più interessante da fare.
    chiocciolinaBlunottesunsky
  • betbet Post: 235
    modificato 8 aprile
    Uguale, io ho 3 figli di cui due NT e l'altro ND. Tutti e tre sono mooolto attratti da tv, tablet e videogiochi, tutti e tre amano ripetere e inscenare spezzoni di film e cartoni e tutti e tre imparano a memoria battute e le ripetono divertendosi in mondo. L'unica cosa che rende disfunzionale il bimbo ND è che rimane attaccato a quei pensieri anche in momenti in cui non dovrebbe (Leggi compiti, ma anche altro) e che abbia reazioni di rabbia eccessiva quando i suddetti vengono vietati e o interrotti.

    ---

    Noi genitori però ci comportiamo con tutti alla stessa maniera. Quando è stop è stop, indipendentemente dalle reazioni.
    Poi è chiaro che ci dispiace un sacco vedere che il più grande è quello che la fa più lunga e che magari preferisce la tv agli amici o a situazioni diverse e più costruttive. In ogni caso, da noi tv, tablet ed affini sono premi che vanno meritati.
    Diciamo che con Tom ci ritroviamo a fare lunghe spiegazioni sul perché non si può guardare sempre, sul perché prima il dovere, sul perché quando ci sono amici si sta in compagnia, ecc.
    Post edited by Sniper_Ops on
    chiocciolinariotsunskymammarosannaLinna
  • LinnaLinna Post: 269
    Mio figlio non guardava mai cartoni. Preferiva puzzle,
    lego,programmi come "junior focus ",giochare al parco con bambini.
    Cartoni gli ha imparato a guardare mio marito.
    Voleva avere un figlio come tutti l' altri.
    E che lui abbia interessi come tutti. Argomenti ,
    per condividere .
    "Power rangers"piaceva molto a suo amico.
    "Scoobi doo".ad altri. Doveva adattarsi.
    Poi si, che si creata una dipendenza.
    Lo facevano tutti.
    Cartoni possono anche ad imparare linguaggio,
    emozioni. Magari per me, incomprensibile
    ma io vivevo in un'altra epoca.
    Con il tempo passerà. Ci saranno altri interessi.Ad esempio (videogiochi,fumetti).
    @sansky. Cosa fanno le bambine della età della tua figlia?




    mammaconfusa80sunsky
  • sunskysunsky Post: 246
    @Linna si so che passerà come passa per tutti. Non voglio che prenda tutta la sua attenzione tutto qua. Ma aime' per il momento è così.
    Le sue amiche guardano i cartoni, forse passano più tempo di mia figlia alcune, ma non è che parlano di questi per il resto del tempo. Come dice @vera68 è come risucchiata da quel mondo che fa la differenza.
    Non cerco risposte da questo posto, ormai so che solo il tempo me le darà, ma un confronto di esperienze simili.
    Linnavera68chiocciolina
  • sunskysunsky Post: 246
    @bet idem qui. Ti dirò, è da una settimana che non guarda più di 1 ora al giorno e vedo già la differenza. Le ho spiegato il perché e l'effetto che hanno i cartoni su di lei e non ha fatto storie. Non so quanto durerà ma incrocio le dita.
    betmammaconfusa80Linna
  • betbet Post: 235
    Vedrai che andrà sempre meglio! Io purtroppo mi rendo conto che a volte siamo stati noi genitori a lasciare troppa corda. Faceva comodo a noi e loro ne approfittavano, ma poi io e mio marito abbiamo parlato e stabilito regole ferree e da lì è andata molto meglio
    sunskyLinna
  • sunskysunsky Post: 246
    @bet concordo. Per carattere non mi piace essere molto rigida ma forse bisogna delle volte.
    betLinna
  • betbet Post: 235
    Non su tutto ma in alcune selezionate cose bisogna essere irremovibili, con i bambini in generale dico. Infatti onestamente non credo di fare grandi differenze tra i figli nt e il nd. Hanno tutti e tre bisogno di alcuni punti fermi e poi di tanta libertà in tutto quello che si può.
    sunsky
  • LinnaLinna Post: 269
    modificato 11 aprile
    @Sunsky , scusami, come sempre ho capito male.
    Sono d'accordo con te e @bet , delle regole ci devono essere, ma anche un dialogo.

    ---
    bet ha detto:

    Vedrai che andrà sempre meglio! Io purtroppo mi rendo conto che a volte siamo stati noi genitori a lasciare troppa corda. Faceva comodo a noi e loro ne approfittavano, ma poi io e mio marito abbiamo parlato e stabilito regole ferree e da lì è andata molto meglio

    @bet.
    Io purtroppo sono un disastro, con regole ferree non ho ottenuto nulla. Funzionava meglio un rapporto di complicità e intesa, una spiegazione in più, uno scambio di ruoli, esempi, richiamo alla sua coscienza.
    Mi sento in colpa.
    Chiedo scusa per l'OT.


    Post edited by Sniper_Ops on
    sunskyBlunotte
  • betbet Post: 235
    Io, come tutti noi, le ho provate tutte: pazienza, dialogo, inversione ruoli, premi, punizioni, fare leva sulla coscienza...e devo dire che funzionano tutti con mio figlio, ma in momenti diversi. Esempio compiti e devices devo essere durissima e inflessibile. Per tutto il resto si parla, gli lascio scelta, gli chiedo consigli ...
    Linna
  • betbet Post: 235
    Per fargli capire che tutti provano in qualche modo la sua oppositivita' un giorno ho fatto una lagna incredibile perché dovevo stirare e smettere di leggere in libro che mi piace molto. A lui ho chiesto: come devo fare? Mi sento così nervosa e arrabbiata... e lui mi ha detto: fai finta che stai preparando le valigie per il mare. Gli ho fatto vedere che il suo consiglio ha funzionato ed ogni tanto lo uso. Fai finta che...
    sunskyBlunotteLinna
  • sunskysunsky Post: 246
    @Linna non ti devi preoccupare. Non hai detto nulla di offensivo.
    Linna
  • Anche mia figlia è capace di guardare i cartoni preferiti a ripetizione e sa tutti i dialoghi. Stessa situazione. A casa bisogna chiudere TV.
  • gufomatto79 ha detto:

    Anche mia figlia è capace di guardare i cartoni preferiti a ripetizione e sa tutti i dialoghi. Stessa situazione. A casa bisogna chiudere TV.

    Riuscite?
    Noi purtroppo no alla fine per sfinimento lui la guarda circa 2 ore al giorno.
    Tua figlia non la guarda proprio?


  • @chiocciolina ma due ore vanno bene secondo me, il tempo utile anche per far organizzare il resto della famiglia.
    gufomatto79Linnachiocciolinabetclalui
  • chiocciolina ha detto:

    gufomatto79 ha detto:

    Anche mia figlia è capace di guardare i cartoni preferiti a ripetizione e sa tutti i dialoghi. Stessa situazione. A casa bisogna chiudere TV.

    Riuscite?
    Noi purtroppo no alla fine per sfinimento lui la guarda circa 2 ore al giorno.
    Tua figlia non la guarda proprio?


    Certo che la guarda. Dopo la scuola e la sera. Quando era più piccola piangeva se la chiudevo. Poi crescendo e lavorandoci su è molto migliorata. Ci accordiamo in anticipo sul.fatto che alla fine di un episodio o un film la chiudiamo. Quello che cerco di limitare di più è you tube. Con la crescita siamo riusciti a limitarlo tantissimo. Si fa presto a dire di non far vedere la TV ai bimbi ma evitarla è impossibile soprattutto se si hanno fratelli che la guardano. Serve anche ai genitori per riposarsi un po'. E di certo nessuno di noi è di quei genitori che lasciano i figli davanti alla TV e basta. Io conosco tutti i cartoni e li utilizzo per farle notare ciò che mi interessa. La nostra giornata è tutta intorno a loro ma dopo che giochi ininterrottamente per due ore, hai anche bisogno di una piccola pausa. Sia tu che loro. Per il resto li odio profondamente anche io!Ah Ah!Ah!
    chiocciolinamammaconfusa80bet
  • gufomatto79 ha detto:

    chiocciolina ha detto:

    gufomatto79 ha detto:

    Anche mia figlia è capace di guardare i cartoni preferiti a ripetizione e sa tutti i dialoghi. Stessa situazione. A casa bisogna chiudere TV.

    Riuscite?
    Noi purtroppo no alla fine per sfinimento lui la guarda circa 2 ore al giorno.
    Tua figlia non la guarda proprio?


    Certo che la guarda. Dopo la scuola e la sera. Quando era più piccola piangeva se la chiudevo. Poi crescendo e lavorandoci su è molto migliorata. Ci accordiamo in anticipo sul.fatto che alla fine di un episodio o un film la chiudiamo. Quello che cerco di limitare di più è you tube. Con la crescita siamo riusciti a limitarlo tantissimo. Si fa presto a dire di non far vedere la TV ai bimbi ma evitarla è impossibile soprattutto se si hanno fratelli che la guardano. Serve anche ai genitori per riposarsi un po'. E di certo nessuno di noi è di quei genitori che lasciano i figli davanti alla TV e basta. Io conosco tutti i cartoni e li utilizzo per farle notare ciò che mi interessa. La nostra giornata è tutta intorno a loro ma dopo che giochi ininterrottamente per due ore, hai anche bisogno di una piccola pausa. Sia tu che loro. Per il resto li odio profondamente anche io!Ah Ah!Ah! </blockquote
    Grazie gufomatto anche noi la utilizziamo più o meno allo stesso modo.

  • gioiagioia Post: 649
    sunsky ha detto:

    Mamme e papà non so voi ma io non ce la faccio più a sopportare i cartoni!!!! Mia figlia li guarderebbe non stop, 7 giorni su 7 , 24 ore su 24. Abbiamo sempre impostato un tempo limitato per guardare i cartoni in casa ma appena trova il modo accende la TV. Poi quando noi siamo al lavoro con i nonni fa quello che vuole.
    Che di per sé poteva non essere un problema se non fosse che il resto della giornata, dei suoi discorsi e pensieri girasse intorno ai cartoni! Così si parla con le batute di Alvin, le storie di masha, le frasi di blaze, le cavolate di George.. ho sviluppato un tick nervoso e intolleranza verso l'argomento. Non so più cosa fare! Avete esperienze simili? Come siete intervenuti?
    A noi prendere decisioni drastiche non piace: d'altronde è una cosa che a mia figlia piace tanto e non trovo giusto privarla del tutto ma ci sono momenti che onestamente ci mette a dura prova.

    Niente ti rispondo solo che odio profondamente blaze e le megamacchine.. e con questo ti ho detto tutto. Lo so a memoria ormai.
    Però nel contempo mi permette di trovare giochi e attività rinforzanti per lui...
    gufomatto79
  • gioia ha detto:

    sunsky ha detto:

    Mamme e papà non so voi ma io non ce la faccio più a sopportare i cartoni!!!! Mia figlia li guarderebbe non stop, 7 giorni su 7 , 24 ore su 24. Abbiamo sempre impostato un tempo limitato per guardare i cartoni in casa ma appena trova il modo accende la TV. Poi quando noi siamo al lavoro con i nonni fa quello che vuole.
    Che di per sé poteva non essere un problema se non fosse che il resto della giornata, dei suoi discorsi e pensieri girasse intorno ai cartoni! Così si parla con le batute di Alvin, le storie di masha, le frasi di blaze, le cavolate di George.. ho sviluppato un tick nervoso e intolleranza verso l'argomento. Non so più cosa fare! Avete esperienze simili? Come siete intervenuti?
    A noi prendere decisioni drastiche non piace: d'altronde è una cosa che a mia figlia piace tanto e non trovo giusto privarla del tutto ma ci sono momenti che onestamente ci mette a dura prova.

    Niente ti rispondo solo che odio profondamente blaze e le megamacchine.. e con questo ti ho detto tutto. Lo so a memoria ormai.
    Però nel contempo mi permette di trovare giochi e attività rinforzanti per lui...
    Siamo in due!AhAh Ah!
    gioia
  • saskiasaskia Post: 146
    Io ho il "problema"opposto:mia figlia di 4 anni e mezzo odia i cartoni e vede solo raramente dei film o pezzi di film...dice che sono noiosi e preferisce giocare,disegnare,leggere...
    Tutto bene ma non mi permette di avere una tregua e inoltre a scuola i bambini parlano e citano tanti cartoni che lei non conosce...tollera al massimo 15 mimuti di Peppa o Ping.
    Però devo ammettere che i cartoni del momemto sono veramente brutti quindi non posso che darle ragione!
    Linnabetamanitasunsky
Accedi oppure Registrati per commentare.