Salta il contenuto

altro che mi fa stare male

Chi non mi conosceva prima. Perchè pensano che io sia sempre stata come mi hanno vista. Non so come prenderla e per me è un problema. Cambiano le cose. Però sentirmi male perchè è impossibile che le persone ti parlino perchè non eri come loro non è giusto. Perchè una persona che si affeziona a te da tanti anni non è cosa per te. Perchè sei sempre stata come ti immaginano loro, non puoi essere altro. Eppure ero come loro un tempo. Eppure qualcuno mi vuole bene. Eppure ero io.
DaVi_89LaRosadiAndromedaFloramarSS

Commenti

  • Mi dispiace davvero che tu stia così male. Chi ci circonda spesso non comprende i nostri stati d'animo. Vorrei solo dirti che tu non sei SOLO come ti sei descritta. Sei sensibile, empatica e tante altre cose (ovviamente non ti conosco, posso esternare solo le impressioni che ho avuto leggendoti).
    Se puoi, lascia andare questi brutti pensieri. Le cose possono sistemarsi. Prenditi i tuoi tempi, noi purtroppo non gestiamo le emozioni in un batter d'occhio. Dedicati a qualcosa che ti fa stare bene e pian piano vedrai che riuscirai ad essere come vorresti. 
    Io in questi casi ad esempio ascolto musica. Può sembrare banale, ma la musica mi ha salvata in tantissime occasioni.
    Spero che tu possa sentirti meglio al più presto.
    amnesiia
  • Le tue parole sono molto belle, sono contenta di averle lette :) Grazie :)
    DaVi_89
  • Io non so nemmeno a chi dirlo cbeadesso sono diversa. Neanche se ne accorgono. Tutto come una specie di velo che copre tutto. Io sepolta sotto e nessuno se ne accorge. Il velo si fa ogni giorno più pesante e da sola non riesco a toglierlo. Finisce che mi passa proprio la voglia di scoprire cosa sono diventata perchè la mia vita adesso non mi piace affatto. 
    vera68
  • Mi spiace molto vedere le riflessioni di @amnesiia e @LaRosadiAndromeda. Spero che sia solo un momento passeggero. 
    Quello che posso dirvi è di cercare di esservi amiche. So che è stupido e che le persone non sono isole, ma alla fine noi siamo le uniche persone su cui possiamo sempre contare, quelle che ci saranno sempre, quelle che non importa quanto vorremmo non potremmo allontanare. Quindi amatevi, perdonatevi e rimproveratevi, ma sempre con dolcezza. Spesso questo allontana delle persone che credevate vicine, ma avrete sicuramente una persona in più al vostro fianco.
    Mi spiace non poter essere più di aiuto, ma con me ha funzionato. Non ho guadagnato flotte di persone, ma per fortuna qualcuno è rimasto con me e sono felice del mio percorso.

    ClaraDiLuna
  • Ma perdonare chi? Non si può dare il perdono a persone che sono negative, anime tossiche che ti sfruttano, ti usano, ti fanno stare male e poi si dimentivano di te. Loro dovrebbero venire a chiedere perdono perchè sono loro che si sono comportate male. E comunque io ho imparato a dire di no alle persone che cercano di usarmi perchè sono stanca di avere a che fare con persone senza scrupoli che mi usano per sfogarsi, che mi raccontano i fatti loro, dicono belle parole e poi all'omprovviso spariscono. Mi sono davvero stufata di questa gente e sinceramente certe persone non meritano alcun perdono. 
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici