Salta il contenuto

Quella sensazione ch'avverto quando guardo un animale negli occhi

torukhtorukh Post: 1,767
modificato giugno 2015 in Natura, animali e tempo libero
Non parlo coi cani, non li umanizzo cercando di intravedere qualcosa di umano in loro.
Sono io piuttosto che mi approssimo a loro, avverto qualcosa di spontaneo e sento che in molti casi è reciproco, tra me e l'animale, non lo avverto coi rettili, ne cogli uccelli.

Il padrone di un pastore tedesco con un forte senso del territorio, è rimasto sconcertato di come il suo cane vedendomi, dopo 20 secondi si stava facendo accarezzare attraverso le sbarre della recinzione.

Ricordo in maniera vivida come i cavalli del maneggio che avevo al confine del giardino, quando mi vedevano si fermavano e si avvicinavano.

Quando instauro questo "rapporto" con un animale, mi sento come ipnotizzato, come in trance, perdo la cognizione del tempo ed il mio respiro muta, mi sento calmo.
Provo sensazioni simili anche quando trovo un ruscello in un bosco, mi siedo, scollego il cervello e rimango ipnotizzato dallo scorrere dell'acqua.
Qualcuno prova qualcosa di simile?
Post edited by yugen on
Taggata:

Commenti

  • AdalgisaAdalgisa Post: 1,793
    io queste sensazioni che descrivi le provo ascoltando la musica
    E' vero se è vero che è vero che.. che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • torukhtorukh Post: 1,767
    Si anche ascoltare la musica mi provoca quello stato d'animo.

    E scrivo le mie cose migliori quando riesco a scrivere quello che provo in quei momenti, quando ogni resistenza si annulla, come un fiume che si libera di ogni ostacolo, getto i pensieri sulla tastiera ed essi prendono forma come dotati di vita propria.


    E' una sensazione piacevolissima, 


    Mi fa sorridere l'avere una calligrafia indecente...

  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Ecco, anch'io ho questo rapporto con gli animali. Per ovvie ragioni soprattutto cani e gatti. Sono la classica persona che infila le mani nei cancelli per accarezzare i cani e non sono mai stata morsa da un cane o graffiata da un gatto. Una mia ex coinquilina rimase senza parole quando mi ha visto accarezzare un suo cane, che generalmente aggrediva chiunque non fosse della famiglia (compresi tutti i loro amici che frequentavano abitualmente la casa e che infatti lo temevano). Lei era accorsa per "salvarmi" mentre io, tranquillissima, lo stavo già accarezzando sulla testa :D
    È bellissimo avere a che fare con gli animali...spesso molto meglio che con gli umani... Anch'io mi sento calma (se l'animale non è troppo esagitato come capita a volte coi cani...), mi rilassa moltissimo, guardarli e accarezzarli. Con una mia amica rimanevamo anche ore in assoluto silenzio a guardare i cani che giocavano. Ora poche cose, se non proprio nessuna, mi rilassano come stare accoccolata vicino a una delle mie gatte, a guardarle o ad accarezzarle.
  • torukhtorukh Post: 1,767
    modificato agosto 2014
    Già... gli animali sono diretti, non hanno capacità di essere falsi, sono espliciti, sono veri.


    Peccato che si tratta di animali protetti altrimenti farei in modo di avere un panda rosso...

  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Che carini!!! Eh sì, giusto un po' illegale XD
    Vabbé, devono vivere liberi :)
  • @torukh ha scritto: Quando instauro questo "rapporto" con un animale, mi sento come
    ipnotizzato, come in trance, perdo la cognizione del tempo ed il mio
    respiro muta, mi sento calmo.


    Capisco.
    Camminavo su un sentiero nel bosco e 3 cervi hanno attraversato il sentiero a pochi metri da me. Camminavano uno dietro l'altro e l'ultimo dei tre, un giovane esemplare, si è fermato e si è voltato a guardarmi. Siamo rimasti così, immobili a guardarci, il tempo si è fermato ...
    Amo gli animali, mi piace guardarli, passare il mio tempo con loro.
    Da bambina la mia migliore amica era una gatta, tutti le stavano lontani perchè graffiava, dicevano, con me si acciambellava e dormiva sulle mie gambe.
  • Anche a me è successa una cosa del genere, ma con dei gatti.
    Praticamente mentre stavo andando a lavoro sono passata in un vicolo dove mamma gatta randagia aveva con sè dei cuccioli. Mi fermo per coccolarli, mamma gatta inizialmente risulta restia, io rimango immobile e lei si avvicina per annusarmi e acconsente ai micini di avvicinarsi a me. Poi, ad una certa, me ne vado e i gatti cominciano a seguirmi per la strada, tanto che una signora fa - sconcertata: "Ma.. i gatti la stanno seguendo!"
    Mi capitò la stessa cosa con il gatto che poi ho adottato e tolto dalla strada.
    E ora che ho un cane idem. Aveva già più di quattro anni quando l'ho preso, ma ci ho meso meno di due mesi ad instaurare con lui un legame fortissimo. Nemmeno io li umanizzo, ovviamente. Cane è cane, uomo è uomo.
  • torukhtorukh Post: 1,767
    modificato agosto 2014
    Mi piacerebbe avere un cortile/giardino o abitare vicino al bosco, vivere in una grossa città mi costringe a fare a meno degli animali, tenerli in casa sarebbe proibitivo, sono già troppo disordinato di mio...
  • kachinakachina Post: 560
    io mi sento più "come" gli animali, non umanizzo loro ma al contrario animalizzo me (ma non nel senso dispregiativo, comune del termine).
    non riesco nemmeno a dire "ho un gatto", penso: io "vivo con" un gatto.

    e sono certa che gli umani sono solo convinti di essere più intelligenti di ogni altro animale.
    i miei "amici NT non hanno capito quel che io ho provato quando ho visto qs:



    Let us try to teach generosity and altruism, because we are born selfish.             -Richard Dawkins
  • torukhtorukh Post: 1,767
    L'avevo visto anch'io quel video.
    Mi trovo in sintonia con quello che intendi.
  • eleonoaeleonoa Post: 68
    Io rispetto e amo gli animali, ma non amo il contatto nemmeno con loro. Però sembra che loro lo capiscano. Si avvicinano a me, non troppo, tranquilli e non mi sfiorano o saltano addosso come fanno con le altre persone. Mi guardano e basta. Mi piace.
    Sii sempre pronto a dire ciò che pensi, e il vile ti scanserà. (William Blake)
  • torukhtorukh Post: 1,767
    Il tuo post @eleonoa mi ha fatto tornare in mente un'idea che da quando sono entrato nel forum mi ha colto più volte.
    Come un'intuizione frutto dell'aver avuto più riscontri in altre persone, di fatti a cui prima non davo importanza:

    e se le caratteristiche aspie fossero connesse ad una maggior vicinanza neurologica agli animali in una qualche caratteristica specifica rispetto ai neurotipici?

    Spesso, quando sono in presenza di mammiferi di grande taglia mi sento capito, avverto una sensazione di connessione, qualcosa di impalpabile, che non riesco a definire in modo più preciso ed ho la netta sensazione in base a tutti gli interventi di questa discussione che non sia qualcosa che avverto solo io.
    Devo ammettere che sono mooooolte ore che non dormo quindi mi dichiaro parzialmente non lucido mentre scrivo questo post. 
    buona notte.
  • kachinakachina Post: 560
    @toruck,
    anch'io sono attratta dai mammiferi di grande taglia.  ho proprio il sogno di "conoscere" un elefante, ma a meno di viaggi in templi nell'est, sarà difficile che lo realizzi.
    una volta una signora mi ha detto che era xè ero dei pesci... ma non mi convince. anzi son quelle cose che ricordo xè non gli ho mai dato un senso!.

    invece è molto interessante quel che dici sulla "forma" della nsa coscienza aspie, e di come può esser più vicina a quella di certi animali.  ...ma penso che altri aspie non sarebbero d'accordo. 
    io non sono per niente "fiera" di essere umana..  ma nel corso della storia gli umani si sono trovati abbastanza d'accordo sul sentirsi superiori.   :(|
    come fosse che stare in cima alla catena alimentare grazie alla tecnica equivalga alla superiorità morale. sgrunt.  X(
    Let us try to teach generosity and altruism, because we are born selfish.             -Richard Dawkins
Accedi oppure Registrati per commentare.


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!