Salta il contenuto

Il trasferimento dei dati nella nuova versione del forum, per motivi di sicurezza ha richiesto un reset delle password.

Per accedere al proprio account richiedere una nuova password a questo link e seguire le istruzioni inviate via e-mail


Cartoni "terapeutici"

Sapete se esistono cartoni animati che mettono.in scena momenti di vita reale o socializzazione spiegando quello che per un aspie è poco chiaro? Mi spiego meglio:mi accorgo che mio figlio aspie impara moltissimo dai cartoni animati. Riflette molto sulle cose che vede e poi chiede spiegazioni, approfondisce. Quindi mi chiedevo se esistano tipo storie sociali in firma cartone animato studiati in modo specifico per le difficoltà aspie. Come ho detto.in altri post mio figlio fa molta fatica a stare in gruppo, dopo poco tutto lo innervosisce ( uno che lo interrompe mentre sta parlando, uno che gli fa uno scherzo, bambini che ridono perché pensa lo stiano prendendo in giro...un gioco in cui perde...praticamente tutto quello che tipicamente accade nei gruppetti, specie di bambini) allora questa sera gli ho detto: Tom impara dai cartoni che guardi!!! E lui mi ha detto giustamente che in uno il protagonista è un ladruncolo, in un altro si fanno dispetti a non finire...insomma non vanno bene per il mio obiettivo. Quindi mi chiedevo se per caso esistano cartoni animati che spiegano le dinamiche dei gruppi o insegnino a interpretare le situazioni sociali. Grazie mille a tutti!!!
MononokeHimeBlunotte

Commenti

  • DreamLoopDreamLoop Post: 193

    Non ne conosco ma conosco la storia di un ragazzo autistico che utilizzava i cartoni della Disney come ponte per interagire con le altre persone, utilizzando anche interi pezzi di dialogo per esprimere ciò che voleva/pensava.

    Inizialmente la famiglia non riusciva proprio a comprenderlo e farsi comprendere, poi quando ha capito che i cartoni Disney erano la chiave ciò ha cambiato la loro vita.

    I cartoni della Disney li utilizzava, parole dello stesso ragazzo, per capire le persone e le dinamiche sociali e gli erano di aiuto perché con le loro espressioni esagerate, ad esempio, erano per lui più evidenti e quindi più comprensibili, e ciò gli ha permesso di creare degli schemi generali da applicare di volta in volta nella vita di tutti i giorni. 

    Esiste un documentario ma non ricordo il titolo e nemmeno il nome del ragazzo.
    betMononokeHimeLinna
  • betbet Post: 235
    Mio figlio si esprime bene ma vedo che le situazioni che vede nei cartoni lo prendono molto. Si fa domande su tutto, ci chiede, se vede esperienze carine le vorrebbe rivivere ( tipo campeggi oppure case sugli alberi...) diciamo che per lui credo servirebbero proprio scenette in cui dei bambini giocano ed esprimono a voce alta le loro emozioni e dicano come si gestiscono che ne so il senso di frustrazione per aver perso oppure come si reagisce ad uno scherzo...me li dovrei creare io basandomi sulle sue specifiche difficoltà che sono più sottili di un generico cartone Disney . Non so se mi sono spiegata bene! Ma io non sono capace di realizzare cartoni o brevi trailer...mmm adesso ci studierò! Lui fa molta fatica nell interazione in gruppo. Si arrabbia moltissimo se uno lo supera in una fila per esempio oppure non lo ascolta se vuole dire qualcosa oppure se non riesce s fare un gioco oppure perde...diciamo che parte tutto baldanzoso ma probabilmente con uno schema egocentrato su come dovrebbero svolgersi le cose e poi ovviamente le reazioni degli altri sono imprevedibili per cui si innervosisce si arrabbia e molla tutto!
    MononokeHimeBlunotteLinna
  • BlunotteBlunotte Post: 696
    Potrebbe essere una cosa fattibile proporre di guardare insieme qualche cartone della tua infanzia o di cui comunque tu conosci già il contenuto, e discuterne poi assieme? In modo che tu non debba visionare e "studiare" cartoni nuovi per controllare che siano utili per i tuoi scopi...

    O a lui piacciono solo certi cartoni e quindi animazioni un po' datate o diverse da quelle a cui è abituato verrebbero scartate per principio?

    Quanti anni ha tuo figlio (scusami, non ricordo, è nel caso in cui mi venisse qualche idea) e quali tipi di cartoni ama?

    ---- Per vari motivi, preferisco usare poco/per nulla la funzione messaggi privati. ----
  • betbet Post: 235
    @Blunotte grazie di cuore! Mio figlio farà 10 anni ad agosto, in questo periodo gli piace molto "Clarence" "Ben 10" "Taffy" ma gli piacciono anche Tom e Jerry o "i maledetti scarafaggi" insomma basta che siano cartoni! Poi ama i film di bud spencer e Terence hill oppure Harry Potter o film tipo "i goonies" anche star wars o ritorno al futuro...i Disney ora li guarda molto meno ma prima qualche anno fa li guardava. Io da amavo bimba molto" Candy Candy, Kiss me Lucia o Giorgie, lovely sara ( troppo da femmina, non credo gli piacerebbero e non saprei neanche cosa ci possa essere di utile per lui!). Se ti viene in mente qualcosa fammi sapere!!! Grazie ancora per l interessamento
    Blunotte
  • adiadi Post: 198
    Ciao bet. L interazione e il funzionamento nel gruppo è uno dei problemi principali che abbiamo ....forse , al momento, potrebbe essere l unico problema .
    Il mio bambino di 4 anni fa uguale ...lui , essendo più piccolo , guarda spesso con me Bing che lo trovo molto educativo. Ma mi rendo conto che per tuo figlio non va assolutamente bene ....Invece ti potrei suggerire una collana di libri che trovi su Amazon " Diggory Doo , addestra il tuo drago " dove appunto attraverso storie sociali aiuta a capire come comportarsi in diversi situazioni ...
    betLinna
  • Con grande soddisfazione mio figlio, smartphone dipendente, ha iniziato a vedere adesso, 6 anni appena compiuti, favole, storie in italiano. Adesso sta ascoltando le storie di paura di Masha, che almeno sembrano proporzioni all'età rispetto a canzoncine e cartoni più infantili. E anche lunghe favole che trova su youtube. Inoltre c'è l'applicazione dei sottotitoli e vedo che lui segue parole e lettere. Vedremo.
    bet
  • betbet Post: 235
    Grazie grazie @adi i libri li acquisterò sicuramente!!! Poi vi faccio sapere ...
  • betbet Post: 235
    @adi ho visto ora su Amazon!!! Perfetti...ne dovrò acquistare un milione :) Per ora quello della rabbia gentilezza responsabilità...ma tra poco dipendenza devices, accettare i no, ce la posso fare. Li voglio tutti!!!!
  • BlunotteBlunotte Post: 696
    Mi è venuto in mente "Là sui monti con Annette", che mette in scena in modo piuttosto realistico temi di dinamiche di gruppo e amicizie tra bambini, gelosie, vendette. A dir la verità, in modo piuttosto crudo e per quanto mi riguarda traumatizzante. Potrebbe avere valore piú diseducativo che educativo... Però forse a dieci anni è possibile elaborare meglio certe cose... credo che alla nostra generazione questi cartoni siano stati proposti quando eravamo più piccini.

    "L'isola della piccola Flo" può contenere più spiegazioni (ci sono le due figure dei genitori che fanno da riferimento), ma forse è più da femmina. Ma ricordo vagamente che a un certo punto compaiono degli altri naufraghi che all'inizio vorrebbero evitare di collaborare/avere contatti con la famiglia di Flo.

    Sono cartoni un po' vecchio stile, non so se potrebbero piacere al tuo bambino...

    Intanto questo.
    bet
    ---- Per vari motivi, preferisco usare poco/per nulla la funzione messaggi privati. ----
  • Simone85Simone85 Post: 2,798

    Buongiorno. Mi viene da suggerire il cartone di Snoopie su Apple TV. Potrebbe essergli utile per imparare l'importanza di un abbraccio e della comunicazione non verbale proprio osservando quel simpatico cagnolino antropomorfo :)

    bet
Accedi oppure Registrati per commentare.