Salta il contenuto

Il trasferimento dei dati nella nuova versione del forum, per motivi di sicurezza ha richiesto un reset delle password.

Per accedere al proprio account richiedere una nuova password a questo link e seguire le istruzioni inviate via e-mail


Come ti senti oggi? Da -10 a +10

15253545557

Commenti

  • ArimaArima Post: 10
    +9 perché sono riuscito a iscrivermi ad un forum per la prima volta ed è un grande passo per socializzare.


    mikired100 ha detto:

    Perché secondo voi le persone che posseggono la verità in un dibattito su un determinato argomento si rendono schiave di un senso di rivalsa e voglia di deridere l'altro invece che insegnare a chi sbaglia con i dovuti modi la verità ?.. perché mettono la questione socio-emozionale(come ci fosse una classifica) sopra quella vera di pura didattica?

    Penso dipenda dalla sensibilità di ognuno di noi: se una persona tende ad essere molto competitiva potrebbe usare ogni tuo errore per demolirti, mentre potrai trovare chi semplicemente ti vuole aiutare correggendoti con  gentilezza. Il mio modello da questo punto di vista è Socrate con la sua arte maieutica : cerco di aiutare gli altri a "partorire" la verità, guidandoli senza imporre loro nulla. Inoltre, anche il tono con cui spieghi qualcosa può denotare supponenza o arroganza che forse è anche peggio della semplice derisione perché è un modo celato per mortificare l'altro.
    mikired100vera68rondinella61Blunotte
  • Mi sono svegliata pensando a ricordi brutti legati a questo periodo dell'anno. Adesso sto andando a lavorare. Un - 8 ci sta tutto
    vera68Sniper_OpsBlunotte
  • -1 osservo la neve dalle webcam ma non basta... vado a dormire... vorrei dire con sicurezza quello che penso ma ho paura di non essere accettata come persona
    vera68mammarosanna
  • vera68vera68 Post: 2,861
    @mikired100 ti dirò una cosa che per me è stata illuminante.
    "tra il dire e il non dire, esiste il dire a step"

    Quando l'ho sentita la prima volta mi è sembrata una soluzione banale. In effetti lo è, ma il problema sta nel fare uscire le cose a step, piano dolcemente con pressione costante.

    Secondo me una cosa importante, forse la più importante è imparare a gestire l'ansia.
    Tu hai già notato che quando hai delle situazioni che ti creano smottamento emotivo tu vai alla finestra. Io credo che se tu riesci a collegare alle situazioni stressogene un tuo modo per far defluire l'ansia, almeno un po', hai la sensazione di avere maggiormente in mano la situazione ed eviti un sovraccarico. Questo almeno per me è il piano salvavita. So che posso attivarlo, a volte funziona a volte l'ansia è troppa e ci vuole un po' di più, però il fatto che io posso agire su di me non mi tende una canna sbattuta al vento.


    mikired100
  • Cavolo è assurdo, mi si è rotta la stanghetta degli occhiali da vista e sono tra il panico e la frustrazione. Gli occhiali sono la prima cosa che metto al mattino. Devo andare da un oculista, ma quello di sicuro mi dice che questo modello non esiste più e cerca di rifilarmene un altro. Non ci dormo da due giorni. E non riesco neanche a ripararla da solo perché senza occhiali non ci vedo, ma che cavolo.
    Blunotte
  • BlunotteBlunotte Post: 696
    modificato dicembre 2020
    Non è detto che un ottico non riesca ad aggiustarti la stanghetta (e queste riparazioni sono spesso gratuite) o a ordinartene una di ricambio.
    In caso contrario, se le lenti vanno bene, al massimo devi cambiare la montatura, scegliendone una su cui possono ritagliare le lenti che hai già.
    La vista è importante: non trascurarla.

    Alex1919
    ---- Per vari motivi, preferisco usare poco/per nulla la funzione messaggi privati. ----
  • Svegliata con graffi su fronte e guance che ieri sera non avevo.
    Incubi.

    -8 

    Ah no, vado a lavorare :

    -10
    Sniper_OpsBlunottevera68
  • vera68vera68 Post: 2,861
    Alex1919 ha detto:

    Cavolo è assurdo, mi si è rotta la stanghetta degli occhiali da vista e sono tra il panico e la frustrazione. Gli occhiali sono la prima cosa che metto al mattino. Devo andare da un oculista, ma quello di sicuro mi dice che questo modello non esiste più e cerca di rifilarmene un altro. Non ci dormo da due giorni. E non riesco neanche a ripararla da solo perché senza occhiali non ci vedo, ma che cavolo.

    @Alex1919 perché "di sicuro mi dice che..."?
    A volte facciamo previsioni nefaste e ci precludiamo tentativi, strade da percorrere.
    A volte il finale del film mentale che ci siamo fatti diventa condizionato dalle nostre previsioni e cambiare rotta diventa difficile a volte impossibile. A questo punto se si avverano le nostre previsioni questo va ad alimentare un circuito negativo che è già negativo in partenza.
    Lo so che a volte ci si azzecca comunque, però a volte ci tarpiamo le ali da soli
    Sniper_OpsBlunotteValenta
  • @vera68, primo perché parlo per esperienza, secondo perché li ho comprati 5 anni fa e probabilmente non li producono più, sono anche RayBan e gli occhiali da vista diventano una specie di modo di vederti allo specchio prima di andare al lavoro, terzo perché i venditori cercheranno sempre di prenderti più soldi possibili, quarto perché le ditte produttrici da decenni non vendono più i pezzi di ricambio, ma i blocchi, e smettono la produzione dei modelli dopo pochi anni per cercare di venderti i nuovi modelli. Per esempio, nelle macchine se ti si rompeva il contachilometri una volta cambiavi quello, dagli anni '90 eri costretto a cambiare tutto il blocco. Oppure nelle caldaie se ti si rompeva la scheda, finita la produzione del modello devi comprare la caldaia nuova perché la scheda esce dal mercato. In pratica i pezzi di ricambio non si vendono più e non si producono. Si trovano usati, se funzionano. Stai sicura che il pezzo di ricambio e la persona onesta, esistono, ma stai sicura che al 90% cercheranno di rifilarmi una montatura nuova.
    vera68
  • Mi sbattono sempre il telefono in faccia.
  • Io ho una maledetta depressione che sembra essere bipolare, ma non ha niente a che fare con il bipolarismo vero. Un giorno sto su, un giorno sto giù, la mattina mi alzo felice, dopo poche ore sono giù. Sono i farmaci che mi stordiscono mi tolgono questa specie di maldidenti.
  • Poi con le ragazze è un disastro. Queste si credono che sono il padre che deve far felice ed esaudire i desideri, in pratica cacciare fuori i soldi, della cocchetta. Ancora non se ne rendono conto che non sono il padre.

    Quelle che mi sono capitate erano viziate e presuntuose, mi fa capire che non mi prendevano troppo sul serio, comprami questo, una scopata, ma quando bisogna fare qualcosa di serio tanti saluti.

    Le femmine credono che i maschi esistono solo per divertirle, sono egocentriche, egoiste e pensano solo a se stesse. Poi si chiedono perché non ci sono più gli uomini di una volta.

    La cosa non mi sorprende.
  • daviddavid Post: 677
    +7 sono stanco ed ho preso delle delusioni professionali.... ma, si sta facendo strada in me la passata passione per il gioco più bello del mondo... gli scacchi, si stanno riaffacciando prepotentemente nel mio tempo libero. Che bello li adoro.... un gioco senza tempo    :x
    Sniper_OpsLinnaamigdalavera68MononokeHimemariadimagda
  • -10 Oggi ho chiuso la collaborazione con quell'aziendina di informatica
    che faceva e-commerce a causa di mancato pagamento dopo una settimana.
    Nonostante tutto continuavano a chiedermi lavori ma ormai ci ho fatto
    l'abitudine agli sfruttatori. Mi sembra come quando a 20 anni sbattevi
    la porta in faccia a una ragazzetta che si prendeva troppe confidenze.
    Effettivamente l'ho sempre detto, le aziende sono delle trote e vanno
    trattate come delle trote. Ora mi faccio il backup di tutti i loro siti
    web e me li rivendo online.
    Sniper_Ops
  • -5 Mandata candidatura a s.r.l. che cerca AM per gestionale software. Vediamo se l'esperienze fatte a Milano bastino, penso di si trattandosi di spa :) E il colloquio da remoto che magari nasconde in parte la goffaggine a causa dell'audio che non si sente bene e via di seguito. F* alla precedente azienda. Morta una azienda se ne trova un altra. Anche se mi sento illuso.
  • -3 E l'azienda con cui ho chiuso oggi, mi ha richiamato dicendo che mi avevano pagato, forse è arrivato tardi il bonifico, certo come no, e il vocione autoritario tremava al telefono. Ora vogliono lavori occasionali a freelancer. Sicuramente hanno provato a farlo fare a qualcun altro e non sono riusciti a fare quella modifica che mi sono rifiutato di fare a causa del pagamento. Ho letto che avere il tono di voce piatto viene interpretato dagli NT come mancanza di interesse, spesso sembri un fesso, poi si accorgono che non fai per niente finta e che il lavoro era stato effettivamente fatto bene e gli altri non ce la fanno a seguirmi. L'informatica è degli asp. Non c'è competenza! Ma sono cauto. So già che alla lunga cercheranno di aumentare il lavoro e abbassare la paga.
    Sniper_OpsNemoLinna
  • 0 mi è passato il meltdown e l'ho sapute gestire discretamente.
    Sniper_OpsLinna
  • - infinito. Troppe brutte notizie tutte assieme che riguardano me e soprattutto una persona a me carissima.
    ValentaAntaresSniper_OpsBlunotteNemo
  • gattorosagattorosa Post: 15
    -6. Son veramente triste e senza troppe speranze. Non so cosa fare.
    Sniper_Ops
  • vera68vera68 Post: 2,861
    Oggi sto proprio male
    Mi sento Emotivamente esausta
    -9
    Sniper_OpsAntaresmammarosanna
  • Così stanca che ho comprato il caffè e lo sto guardando, non ho nemmeno la forza di berlo.
    di mangiare poi non se ne parla, non ho più forze per niente.
    -10
    BlunotteriotGecoMononokeHimemariadimagdaSniper_Ops
  • mikired100mikired100 Post: 152
    modificato 1 maggio
    +2/3 ...Stavolta è facile....
    Mi sento una persona diversa a livello psicologico rispetto a me a 18 anni...e anche rispetto a me a 20...ed è passato molto poco..4-2 anni...eppure sono cresciuta molto di più in questi anni...pur essendo praticamente neet economicamente..che prima negli anni di scuola...
    Comunque adesso non ho paura di dirlo...

    Sono una ragazza.
    Post edited by mikired100 on
    Blunotte
  • BlunotteBlunotte Post: 696
    Giornata (e settimana), iniziata proprio storta.
    Tra le altre cose, sto cercando di contattare un ufficio pubblico al telefono...

    -3 (per nervosismo e stordimento)

    mammarosannaLinnamikired100
    ---- Per vari motivi, preferisco usare poco/per nulla la funzione messaggi privati. ----
  • mikired100mikired100 Post: 152
    modificato 10 maggio
    +1
    Devo cercare di fare qualche passo in avanti domani...ora pensando a quello che devo fare non riesco a smettere di attorcigliare i capelli...da quando sono lunghi...essendo ricci ritornano come molle ogni volta che li tiro.
    BlunotteMononokeHimemariadimagda
  • vera68vera68 Post: 2,861
    Se si può avere - 10 e +10 contemporaneamente, ecco oggi è quel giorno!

    +10 per l'acquisizione di una consapevolezza che mi è costata una certa tempesta emotiva che mi ha emotivamente svuotato: da - 10

    10 sul piano razionale
    -10 su quello emotivo, per sovraccarico e conseguente svuotamento di risorse.
    Nessuna tristezza, tanta commozione.

    Andrei a dormire
    AntaresBlunotte
  • TidelandTideland Post: 54
    0
    MononokeHime
  • mikired100mikired100 Post: 152
    modificato 6 giugno
    non so che voto dare...Ho paura come non mai perché appunto sto cercando di rivelare un identità che ho soppresso da anni.. da appena le differenze di genere sono diventate significative per me...e ho abbastanza paura da come le persone possono reagire...
    Ho cambiato foto perché per me è un cambiamento e mi sembra già tanto che riesco a piacermi.
    MononokeHimeBlunotteValentaLinna
  • LinnaLinna Post: 269
    + 10.Perché un altro anno scolastico sie concluso.
    Con una bellissima pagella.
    MononokeHimebetvera68BlunotteSniper_OpsValentaLifels
  • mikired100mikired100 Post: 152
    modificato 14 giugno
    -5
    Ho un problema con alcune persone che mi avevano bullizzato alle scuole medie e ancora vanno in giro nel mio paese, loro , soprattutto uno di loro è fortemente ignorante e non sta bene fisicamente(causa droghe)...non so cosa fare quando si avvicina e/o strilla per strada(tipo sta sera) e non riesco a risolvere la questione con la ragione(ho bisogno della ragione di altri), pensando come mi suggeriscono alcuni.. perché non è facile...e sento un blocco... E mi sento in bilico tra dare di matto o stare in silenzio subendo... è chiaro che in questo momento non ho la capacità di usare la ragione.
    Vorrei un aiuto quindi a livello psicologico e non filosofico su questo...so che avrei bisogno di terapie ma la situazione mia è un po' particolare ... :(
    Post edited by mikired100 on
    LinnaBlunotte
  • mikired100mikired100 Post: 152
    *bullizzata
Accedi oppure Registrati per commentare.