Salta il contenuto

ADOS e ADI non raccontano tutta la storia dell´Autismo, parola di Christopher Gillberg

Basta con l´approccio fideistico ad ADI e ADOS!

Autore: Christopher Gillberg

Traduttore: Lucrezia Bertini

Articolo originale: Stop the religious belief in ADI/ADOS! pubblicato il 2 Maggio 2017. .

image
Foto: Emilie Asplund


ADI e ADOS non possono mai essere meglio della valutazione di un clinico esperto. La vecchia generazione di specialisti deve smettere di raccomandare gli "strumenti specifici per lo Spettro Autistico come una formula magica per la valutazione



Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
MarkovSophiaale82

Commenti

  • Marco75Marco75 Post: 2,108
    Non ho capito benissimo, secondo questo ricercatore ADI e ADOS sovradiagnosticherebbero o sottodiagnosticherebbero i casi di autismo? Oppure, semplicemente, non li ritiene strumenti affidabili perché poco tarati sulla singola persona?
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    @Marco75 Gillberg (che è più un vero e proprio guru del campo che un semplice ricercatore). In ogni caso è la seconda che hai detto. Non sta disquisendo della sovra o sottodiagnosi (che per la cronaca è entrambe le cose, nel senso che l'ADOS è troppo sensibile alle comorbidità dell'autismo e quindi perde i casi senza comorbidità e diagnostica persone che hanno solo una situazione grave ma non sono autistici). Gillberg ce l'ha con la scarsa utilità clinica del test, nel senso che non ti dice nulla per poter fare un intervento o capire come è fatta la persona che hai davanti.
    Marco75sunsky
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    Marco75ale82
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • SoylentGreenSoylentGreen Post: 760
    modificato ottobre 2017

    Post edited by riot on
    riot
  • SoylentGreenSoylentGreen Post: 760
    modificato ottobre 2017
    Post edited by riot on
    riot
  • MarkovMarkov Post: 10,876
    modificato ottobre 2017
    Curiosità: cos'è una situazione grave senza autismo?
    Uno che arriva a tal punto (risentendone molto sul sociale) non farebbe punteggi alti pure all'AQ?
    Mi sembra comunque che tutte le domande che ho letto tendano a mettere gli accenti sulle situazioni problematiche.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    @Marcof no, puoi benissimo avere anche 50 punti sull'AQ ed essere lieve. Una persona con autismo grave l'AQ non lo fa proprio e se lo fa qualcuno al posto suo solitamente ottiene punteggi più bassi di un Asperger.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
Accedi oppure Registrati per commentare.