Salta il contenuto

Dubbi diagnosi

Premesso che ho letto e riletto vari saggi sulla sindrome di asperger e autismo.
Mio figlio ha la diagnosi di DISTURBO GENERALIZZATO DELLO SVILUPPO/AUTISMO LIEVE da quando aveva quasi 3 anni (2 anni e 10 mesi), in quella epoca pronunciava poco più di 15 parole e con molta fantasia si riusciva a capirne il significato.
Attualmente il bambino ha 3 anni e 9 mesi e fa ABA.
Linguaggio è migliorato tanto, ma non sempre funzionale es. lui chiede, voglio video (quando è di luna buona e vuole il cellulare, altrimenti urla e picchia il cellulare perchè non riesce ad accenderlo da solo), è spesso ecolalico, lui inizia a straparlare dei pianeti, dei colori, dei numeri senza un senso logico e mi guarda come se lo capisse.. ma sa chiedere tutto ciò che vuole.. magari con la parola frase oppure con una frase a due elementi (voglio latte) 
ha interessi per pianeti (quando era piccolissimo a 20 mesi era solo il pianeta terra, oggi conosce in ordine tutti i pianeti del sistema solare)
Sa leggere in CAA e ha una memoria invidiabile (conosce le storie dei libri a memorie, le vie dove spesso andiamo in auto ecc)
Sono apparsi vari steriotipie (specie vocali... urla BE BE BO' specie quando si annoia), inizia a tapparsi le orecchie quando vede un cartone e se levo il volume mi chiede la "musica", oppure per mangiare la brioche (la vuole sempre) se non la do, lui prende la sedia e fa da se.
Lui sa riconoscere gli stati d'animo, es. quando faccio finta di piangere, viene mi e mi bacia e sorride come per dire è passato.
Non ha problemi si trasizione, andiamo dappertutto, non fa scenate in giro... vuole stare con i bimbi anche se non sa giocare con loro 
Secondo voi, alla luce di questo e delle vs esperienze è autistico lieve o potrebbe essere asperger? (anche se la distinzione la facciamo solo noi e non più la classificazione ufficiale) 


AliceinW

Commenti

  • Mi sembra una domanda da milioni di dollari! Ma te ne faccio un’altra io: a che ti serve saperlo? Sempre di spettro autistico si parla e un asperger non è più funzionale di un hf ma è la funzionalità del singolo a fare la differenza. Potresti trovare altri 10000 bambini con uguale diagnosi del tuo ma vederli funzionare in maniera differente, migliore o peggiore del tuo. Io vedo mio figlio, sta davvero maturando, pensa che a lui è stato dato il livello 2 ma nn ha stereotipie vocali ne’ motorie. Adesso fa domande vere e proprie, si approccia ai pari ma in maniera eccentrica, lo portiamo ovunque, viaggia con noi, è un bambino curioso, mi cerca per giocare, affettuosissimo ma presenta ecolalia (che però lo sta aiutando a sviluppare il linguaggio). Detesta ancora disegnare, nn fa nemmeno l’omino testone ma sa contare in inglese e in italiano anche oltre il cento (ha quattro anni). Anche noi con aba abbiamo visto cambiamenti repentini (con lui logopedia e psicomotricità nn hanno fatto nulla). Il suo sviluppo continua, è un bambino felice e amato e con un caratterino deciso...cosa ci preserverà il futuro non lo so ma oggi, al di là della diagnosi, sono più fiduciosa.
    pgleiteAliceinWbarbamamma
  • pgleitepgleite Post: 87
    @mammaconfusa80 a lui non cambia niente, ma cambierebbe a me, boh... ogni tanto la penso come te, tipo: va beh, lui è autistico. Asperger o no, è neurodiverso! non posso cambiare la situazione, devo solo dargli gli strumenti per avere una vita più autonoma possibile.
    Però c'è una parte di me trova un fascino in sapere che, dato che lui è neurodiverso, almeno se fosse un aspie potrebbe avere una marcia in più comunque nella sua diversità. 
    E' come se egoisticamente e pensando da neurotipica (e senza ovviamente offendere nessuno ovviamente) volevo dire, dei mali i minori.
    Purtroppo non conosco che futuro o funzionamento potrà avere mio figlio. A tratti lo vedo un bimbo come tutti gli altri... A tratti vedo la sua neurodiversità chiara come una giornata di sole. Poi sento di mamme di FB che vivono l'autismo dei loro figli come la peste nera... poi vedo degli asperger a sbandierare L'orgoglio Aspie come se tutti i NT fossero dei poveri pezzenti....
    Io ora ti rubo il tuo nick... mi sento una mammaconfusa!  :))
    ArtemideR
  • Credo sia una cosa normale essere un po’ confuse ma ho capito che tutto ciò che riguarda la psiche è argomento controverso. Se hai un tumore indagini scientifiche ti dicono il punto esatto, la gravità, ecc...insomma, puoi avere un quadro chiaro si ciò che realmente è. Tutto ciò che riguarda la psiche invece non è misurabile o quantificabile con esattezza, anche l’ados, seppur passi per uno strumento diagnostico esatto se somministrato da due operatori differenti può dare risultati differenti. Una cosa però è chiara, almeno per me, mio figlio mostra uno sviluppo atipico e va aiutato indipendente dal nome della cosa che ha. Finalmente con aba credo che abbiamo trovato la strada giusta e sentirsi dire dal suo supervisore americano: con tuo figlio la terapia è very fast non ha prezzo. In bocca al lupo e tienici aggiornati.
    pgleite
  • pgleitepgleite Post: 87
    @mammaconfusa80 hai ragione in tutto per tutto.
    Mio figlio fa aba da novembre... 6h/settimane ed ha una capacità di apprendimento alta (a dire dello psicologo che lo assiste e della terapista) ... però con lui purtroppo "isn't easy" perchè è oppositivo e furbo.
    Ci sono momenti in cui lui cerca di tenere il controllo della terapista (anticipandole le risposte alle domande) oppure semplicemente se ne va...
    Ci sono delle sessioni in cui funziona solo quello che si fa in NET e quando si fa DDT basta... è un ignorare tutti i suoi comportamenti problemi (non fa capricci) semplicemente si alza e se ne va, oppure cerca in ogni modo di sabbotare la sessione
    E' durissima! 
     
    AliceinW
  • @pgleite se è importante per avere fiducia in lui, direi che dovresti trovare uno specialista che lo certifica asperger, perchè che tu abbia fiducia in lui non è ininfluente; in più secondo me potrebbe essere utile anche in futuro se si porrà la necessità - opportunità di comunicargli la sua neurodiversità in termini positivi e non negativi - come disabilità.
    mammaconfusa80AliceinW
  • @pgleite nemmeno mio figlio ama il DTT ma è attratto dal NET, credo sia una cosa molto comune anche fra i bimbi nt. Anche il mio è oppositivo e ha l’evitamento della richiesta ma lavorandoci stanno smussando queste caratteristiche. Credo che la crescita in questo aiuterà pure.
    pgleite
  • pgleitepgleite Post: 87
    @mamma_francesca non è importante per avere fiducia in lui, forse mi sono espressa male, E' una cosa solo mia. Una curiosità più che altro  o forse è importante per me, sapere che dal momento che la definizione di Asperger, è il gradino più alto del funzionamento di un autistico, vorrebbe dite che potrebbe passare per un neurotipico in questa vita e camuffare la sua diversità, se avrà voglia... 
    Io vedo i suoi progressi in positivo e in negativo (perchè ci sono anche quelli purtroppo) e non è la diagnosi che cambia la sua situazione attuale. 


  • pgleitepgleite Post: 87
    @mammaconfusa80 il mio, all'inizio vedeva il ddt come un gioco e spesso chiedeva  anche a me di fargli  "le carte".. oggi con la terapista facciamo fatica forte a tenerlo seduto e farlo lavorare bene. ci stiamo provando tutte!
  • claluiclalui Post: 902
    @pgleite come probabilmente ti hanno detto le diagnosi precoci sono tutte diagnosi d’attesa. Nulla si può davvero dire, in positivo e in negativo, fino agli 6/8/10 anni quando crescita e terapie da un lato e l’insorgere di eventuali comorbosita’ dall’altro rendono il quadro molto più chiaro se non definitivo.
    Quindi chiedersi adesso se è una cosa piuttosto che un’altra non ha davvero molto senso. Si può solo aspettare, lavorare e gioire e godersi i propri cuccioli. Non è la diagnosi a fare il futuro e l’evoluzione di un individuo.
    mammaconfusa80mammafranceANAISED79damyAliceinWpgleite
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici