Salta il contenuto

104 comma 3

Buongiorno
A mia figlia di 3 anni con diagnosi di autismo moderato è stata riconosciuta la leghe 104 comma 3 ma solo l'indennità di frequenza e non l'accompagno.
Al Caf ci hanno consigliato di fare una sorta di ricorso che alla fine dura almeno 8 mesi e mi domando se qualcuno ha avuto questa esperianza e se valga la pena tentare.
Premetto che eravamo già in possesso di una 104 comma 1 riconosciuta prima della diagnosi di autismo per "ritardo globale dello sviluppo"e con la nuova diagnosi avevo chiesto questo aggravamento nella speranza di un maggiore sussidio economico per le terapie.
Grazie a tutti
«1

Commenti

  • bigjoebigjoe Post: 123
    modificato febbraio 2020
    L accompagnamento nei casi più gravi solo lo danno
    Honey
  • saskiasaskia Post: 147
    Grazie allora mi devo ritenere "fortunata"che non siamo così gravi...e non vale la pena fare ricorso.
    Io pensavo si riceverlo perché il figlio di nostri conoscenti con autismo lieve lo aveva ottenuto ma forse non mi hanno detto come stavano le cose veramente.
  • Hai assolutamente diritto al l'accompagnamento e se fai ricorso ti verrà riconosciuto. Io ho avuto lo stesso percorso e ho chiesto aggravamento e ho ottenuto l'accompagnamento. È il comma 3 che dà tale diritto. Tutti coloro che conosco nella stessa situazione che hanno fatto ricorso lo hanno ottenuto.
    claluichiocciolinaLisaLaufeyson
  • saskiasaskia Post: 147
    Perfetto ci hannp detto che solo in caso di vittoria dobbiamo pagare la parcella dell' avvocato di 1500 euro ...Gufomatto a te risulta?
    Io mi sto muovendo con una associazione per invalidi civili.Grazie per i preziosi consigli
  • Nel mio caso riconosciuto subito senza ricorso. E conosco tante persone con gravità moderata e comma 3. Questo perché c'è molta attenzione per l'autismo. Indipendentemente da tutte le riflessioni che si possono fare. Un avvocato di un'associazione potrebbe farti chiarezza
    chiocciolina
  • saskiasaskia Post: 147
    modificato febbraio 2020
    Mi hanno detto che il ricorso dura circa 8 mesi, risulta anche questa informazione?

    <>

    Come si fa senza ricorso?

    <>

    Sentirò il parere di un'altra associazione, perchè la nostra vuole procedere subito con l'avvocato.

    <>

    Quello che non capisco è perché non venga dato in automatico se alla fine ne abbiamo diritto. Ci provano?
    Post edited by Sniper_Ops on
    adi
  • Ciao saskia,noi abbiamo una diagnosi di autismo lieve moderato e abbiamo avuto l'accompagnamento.
    Dipende tutto dalla commissione che ha visto tua figlia,io direi di fare subito ricorso perché con tutti i costi che sopportiamo per le terapie un aiuto economico è sicuramente auspicabile.
    gufomatto79
  • @saskia mi informo e ti dico al più presto. Io personalmente non conosco i costi eventuali e i particolari del ricorso ma conosco chi lo ha fatto.
  • Ciao, la tua associazione ti ha consigliato bene. Peró 1500 euro mi sembrano molte per questo ricorso,, l'avvocato che ha curato, vincendo, il ricorso per il mio piccolo ha chiesto un terzo. Caso uguale al tuo: 104 comma 3 ma solo indennitá di frequenza, ricorso vinto e riconoscimento dell'accompagno per tre anni. Determinante è la perizia del ctu nominato dal tribunale al quale porterai le diagnosi (recenti) in tuo possesso. Se non ne hai chiedile alla Asl di competenza. Assolutamente fai ricorso, considera che in caso di vittoria ti spettano gli arretrati dal giorno di presentazione della prima richiesta di 104, quindi ci pagherai abbondantemente la parcella. In bocca al lupo e coraggio, il nostro è un viaggio impervio e non dobbiamo arrenderci a chi dovrebbe aiutarci e non lo fa.
    gufomatto79
  • Sì per me ci provano eccome.
    chiocciolina
  • saskiasaskia Post: 147
    Grazie mille a tutti allora sentirò diversi associazioni per avere più preventivi.
    Se avete altre notizie o suggerimenti sono tutti ben accetti
    Noi appunto abbiamo 700 euro di spese al mese per la Denver intensiva e alla commissione ho presentato tutte le fatture ma se ne sono fregati...anzi ci hanno detto perché non fa logopedia con la Asl ma noi siamo in attesa da esattamente 2 anni e in ogni caso no. Sarebbe la terapia detta dai npi che seguono la bambina
    chiocciolina
  • @saskia scusami una domanda, ma quante ore fa al giorno di denver intensiva? E come si svolge?
    da terapia di psicomotricità stiamo passando a denver e volevo capire un po’ meglio la definizione ‘intensiva’..

    A Noi anche hanno riconosciuto l’indennità di frequenza ma onestamente non so nemmeno bene a quanto equivale e so solo che dura fino alla durata dell’asilo (la frequenza certificata) giusto?!
  • saskiasaskia Post: 147
    L'indennità è di circa 280 euro al mese e la danno i mesi in cui il bambino frequenta la scuola ,se ad esempio ci va anche a luglio la si può richiedere documentando la frequenza e la si ottiene anche per questo undicesimo mese.(richiesta che si fa a parte )
    La 104 comma 1 non dà i giorni di permesso per il lavoro mentre il comma 3 si.
    L'accompagno,che si può avere solo.con 104 comma 3 ,dà invece sui 500 euro per 12 mesi.
    Correggetemi se ho sbagliato qualcosa !
    mammaconfusa80Smeagolchiocciolina
  • bigjoebigjoe Post: 123
    Saskia ma tu hai avuto il comma 3?
  • saskiasaskia Post: 147
    Ora si ,prima della diagnosi di autismo con solo il ritardo di sviluppo avevamo comma 1.
    Ancora non ci hanno riconosciuto l'accompagno nonostante il comma 3 e per questo credo che faremo ricorso
  • lizliz Post: 226
    sapete se è possibile un ricorso nonostante sia trascorso il termine dei 30gg?
  • saskiasaskia Post: 147
    Credo che i giorni siano 60
    In ogni caso conviene informarsi tramite un caf o simile per capire meglio
  • Liz, i termini del ricorso avverso la decisionè dell'INPS sono 6 MESI, passati i quali rimane comunque la strada dell'aggravamento.
    I valori mensili 2020 dei due istituti sono:
    Frequenza euro 286,81
    Accompagnamento euro 518,14.

    La frequenza spetta fino ai 18 anni a patto che non si abbia un reddito superiore a un certo importo che per il 2020 è pari a 4906,72 lordi annui.

    La frequenza è un 'rimborso' per le difficoltà che devono superare gli invalidi civili per frequentare gli studi, quindi spetta solo per i mesi in cui si frequenta effettivamente la scuola.

    Sul sito INPS trovate tutto.

    Spero di essere stato chiaro.

    Ciao.
    mammaconfusa80Smeagol
  • Noi abbiamo il ricorso in corso
  • Buongiorno, sono mamma di un bambino autistico di 3 anni e mezzo. Anche noi stiamo valutando il ricorso, perchè non ci è
    stata data la gravita. Mio figlio ha un autismo di grado moderato, infatti anche i dottori sono rimasti sconcertati quando hanno saputo
    che non è stata data la gravità.  Per fare ricorso avete chiesto al patronato o al avvocato? Inoltre quando si fa ricorso in quanto tempo viene data la risposta? 
    adi
  • saskiasaskia Post: 147
    Noi stiamo per fare tutto tramite un' associazione per invalidi e loro dovrebbero fornire l'avvocato che paghiamo solo in caso di vittoria.
    I tempi mi hanno detto che sono di 7 o 8 mesi purtroppo
  • Lo1979Lo1979 Post: 220
    a mia figlia comma 1 e pedalare.

    dipende molto dalla commissione.

  • È assurdo che una commissione in 5 minuti formata principalmente da persone non esperte in materia decide il destino di tuo figlio. Il problema è che per adesso abbiamo soltanto 10 ore di sostegno che ci sono state assegnate da gennaio e senza la gravità non ne avremmo molte di più. I tempi sono veramente lunghissimi.
    chiocciolina
  • Mio figlio ha sempre avuto il coma 3... purtroppo, ma comunque, inizialmente, solo frequenza. Io consiglio a tutti di fare ricorso l'Inps tende a non concedere per risparmiare ma in giudizio si puó ottenere giustizia. Il ricorso si fa semare tramite avvocato, che puó essere uno di quelli che collabora con il patronato o di una delle associazioni di riferimento, l' importante che sia specializzato in questo tipo di ricorsi che hanno un iter molto specifico.
    Smeagolchiocciolina
  • saskiasaskia Post: 147
    La mia impressione è che la commissione non sia per niente preparata(erano almeno 4 persone)e alla fine si siano basati sulle diagnosi scritte che abbiamo presentato..
    Poi hanno scritto che la bambina non ha partecipato alla visita ma dopo 5 ore di attesa era stanca e a dirla tutta loro non hanno nemmeno cercato di farla interagire in qualche modo.

  • Si certo, piú che una visita è piuttosto una valutazione della documentazione e, a dire il vero, non credo che certe sindromi possano essere valutate in un contesto di quel tipo.
  • saskiasaskia Post: 147
    Infatti potrebbero evitare di far portare i bambini tanto guardano solo la documentazione,che se è della Asl o di un centro accreditato è sicuramente seria.
    Nel nostro caso hanno solo capito che la bambina non parla
  • Io penso che ci provano ma quando in una asl si vedono fioccare ricorsi, smettono di farlo. Dove vivo io è così. Solo se ti presenti con diagnosi di rischio riconoscono l'indennità, altrimenti danno accompagnamento. Sono i ricorsi vinti che dettano legge.
  • L'indennità di frequenza...
  • ... alla fine fa tutto parte di una giostra e dove il criterio di valutazione si misura con una bilancia un po’ sbilenca che ha 2 pesi e 18 misure!
    Da una parte i dottori che rilasciano le diagnosi spesso aggravate rispetto la realtà (per farci aiutare maggiormente) e discorso già trattato anche in un altro post che può essere un bene o un male....
    dall’altra la commissione che comunque si spulcia e prende solo una parte dei documenti forniti, ma si basano Anche su quello che vedono perché è un dato di fatto che ci sono molte frodi (parlo dell’ invalidità in generale richiesta all’INPS).

    Noi genitori alla visita parliamo e forniamo tutti i fogli, il bimbo di 20 mesi non si fila nessuno, guarda di lato... nel momento dei saluti, mentre stavamo uscendo sulla porta, lo chiamano... e pensate un po’: lui si gira!!!
    Io sono stata contentissima in realtà, visto che non rispondeva nemmeno a noi al tempo, ma poi non vi nego che ho pensato... e mo che penseranno?!?

    mariadimagda
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici