Salta il contenuto

Alla ricerca del significato dei kanji

Sto studiando da qualche mese per conto mio il giapponese.
Più lo studio e rimango incantato da questa lingua.Proprio per questo motivo ho deciso di creare questo topic nel quale cercherò di spiegarvi il significato dei kanji.Spero che questo topic vi piaccia.
Adesso incominciano da questo kanjii : 教える romanjii ; oshieru Insegnare.
Vi chiedete del perché abbia deciso di incominciare questo kanjii.
Quando trovai questa parola nel libro per ricordare i kanji rimasi affascinato dalla spiegazione data pietà filiale.Non sapevo cosa volesse dire allora decisi di fare una ricerca. Grazie a questa ricerca riuscii a scoprire questo fatto della cultura cinese: I genitori cercano di far capire fin da piccoli ai propri figli che bisogna apprezzare gli sforzi fatti per mandarli nelle migliori scuole per assicurargli un buon futuro.Oltre a questo Si aspettano che i propri figli raggiungono dei ottimi voti negli studi.In pratica i figli devono soddisfare le aspettative dei genitori.


betriotShiki_Tima_RyougiBlunotteTormalinaNera

Commenti

  • Interessante. Io ho studiato le basi del giapponese quando ero all'università, prima per conto mio e poi frequentando un corso con un'insegnante bravissima. Avevo a suo tempo memorizzato bene il sillabario hiragana, facevo più fatica col katakana. Non sono mai arrivata al livello di iniziare a studiare i kanji. Lo scritto è la parte più difficile dello studio del giapponese, penso che se si studiasse solo il parlato basterebbero un paio d'anni per padroneggiarlo, la grammatica è molto semplice. 
    riotbetaang91Shiki_Tima_Ryougi
    Oh, how I wish for soothing rain all I wish is to dream again
  • È un modo di pensare comune a diverse culture orientali e non solo. Ho studiato due lingue orientali per conto mio, le studiavo comparandole perchè mi veniva più facile. In tre mesi ho raggiunto il livello intermedio di una e completato quello base dell'altra, però non mi riesce facile parlarle perchè non le uso spesso. Una delle due la capisco abbastanza bene e conosco abbastanza il sistema di scrittura per poterla leggere almeno un po'. Per formulare frasi complesse ho bisogno di pensarci sù. Ho studiato le lingue più per capire le culture che per parlarle però.
    Mi piace usare la linguistica per scoprire i punti in comune tra le popolazioni antiche, uno dei tanti modi che si possono usare.
    aang91riot
  • Concordo sulla difficoltà di imparare katakana... mi stavano antipatici. Non sono mai arrivata ai kanji.
    Ma la scrittura è importante. Molte cose si pronunciano allo stesso modo ma hanno significato diverso e quindi diventa importante la scrittura per comprendere meglio la lingua, visto che i kanji cambiano.
    Inoltre non è così facile come sembra anche la grammatica, i contatori, ecc... 
    riot
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world. - Anne Frank

    La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi, e quando sarà passata non ci sarà più nulla, soltanto io ci sarò. - Frank Herbert, libro Dune
  • aang91aang91 Post: 121
    In merito ai ultimi commenti volevo dire un paio di cose. @Shiki_Tima_Ryougi ha ragione quando dice "molte cose si pronunciano allo stesso modo ma hanno significato diverso e quindi diventa importante la scrittura per comprendere meglio la lingua".
    Per farvelo capire meglio vi faccio un esempio : okasu ha diversi significati fra quali  犯すcommettere un crimine o un errore  侵す invadere   冒す rischiare. Tutti i kanji citati nell'esempio hanno la stessa pronuncia.
    Proprio in virtù di questo aspetto studiare i kanji aiuta un sacco a comprendere per bene le frasi.
    Sulla grammatica vi posso dire che ci sono diversi aspetti che bisogna ricordarsi per bene fra quali la differenza fra i verbi coniugati nella forma cortese e causale dei verbi la funzione delle varie particelle e la coniugazione dei verbi .   Capire per esempio la funzione che svolge nella frase la varie particelle ti aiuta tantissimo a capire la frase.
    Per farvelo capire devo farvi un esempio:
    学生は学校の規則を守らなればならない
    gakkou wa gakusei no kisoku wo mamora nareba naranai.
    Gli studenti devono seguire le regole della scuola.
    Tenendo bene a mente a che cosa serve la particella は(serve per definire il soggetto della frase) を( complemento oggetto) posso già farmi un idea  ben precisa di quale sia il soggetto della frase e il complemento oggetto.In questo caso il soggetto della frase gakkou e complemento oggetto gakusei no kisoku. Sapendo tutto ciò ti aiuta a comprendere per bene la frase. 
     
    Shiki_Tima_Ryougi
  • aang91aang91 Post: 121
    Qualche settimana fa mi sono visto le puntate di one piece in lingua giapponese con sottotitoli in italiano. Ho notato che i personaggi ripetevano spesso questa parola ばか baka. In italiano vuol dire stupido idiota.
    É una di quelle rare parole giapponesi di cui te la trovi soltanto in hiragana.

Accedi oppure Registrati per commentare.