Salta il contenuto

Innamorarsi di un uomo aspie da neurotipica

Buongiorno a voi. Sono Solenzara, vivo al mare e negli ultimi due mesi e mezzo la mia vita è stata completamente sconvolta. se volete vi racconto perché.
Anzitutto grazie per chi leggerà queste mie righe.
Io sono neurotipica e quasi tre mesi fa ho conosciuto una persona - un uomo - che mi ha preso immediatamente per la sua personalità.
Bellissimo, affascinante e particolare, aveva un modo così unico di esprimersi e rapportarsi con le cose. Una voce bassa, calma, suadente. Ho notato subito la sua sensibilità artistica, e il suo sguardo sulle cose che per certi versi era molto simile al mio... o almeno così mi sembrava. Uno sguardo particolare, timido, un sorriso meraviglioso, raffinato e semplice.
Un uomo anche timido e impacciato, ma per altri versi spavaldo. Diceva sempre quello che pensava e faceva domande personali così penetranti, ma non lo faceva con invadenza.Era diretto ma allo stesso tempo stava quattro passi indietro. Molto fantasioso e particolare. Raccontava del suo passato, delle sue passioni, sapeva TUTTO di auto (di una certa marca) e di cinema, tutto di una certa band, di vinili.
Vive da solo, lui e il suo cane. Un uomo così bello e particolare, cosa ci fa completamente solo?
Me ne sono innamorata perdutamente, in segreto. Sognavo un suo abbraccio, un suo bacio, la sua vicinanza. Ho fatto di tutto per stare in sua presenza, ma tenendomi sempre 4 passi indietro, non mi sono dichiarata, l'ho guardato e ho cercato di parlare con gli occhi...
Ha funzionato, un giorno mi abbraccia e mi da un bacio.
Da quel giorno è iniziata una tormentatissima storia di amore e amicizia: ho scoperto che è Aspie. Non me lo ha detto lui, l'ho scoperto io... dalla sua personalità e le sue mille ossessioni. Non ne ha parlato apertamente ma mi ha messo davanti una o due cose perchè io capissi... come degli indizi. Mi ha parlato di tante cose sue personali (ha subito un abuso molto violento da piccolo, ha problemi legati alla sua sfera sessuale) e della sua depressione cronica, ma non della sua neuroatipicità. Non una parola su questo.
Vive solo con il suo cane - il suo mogliore amico - da quando ha perso entrambi i suoi genitori, che lui ha accudito. Vive e lavora in una struttura che gli permette di lavorare - una sorta di cooperativa - e fa i conti con i suoi mille traumi. Alla morte dei genitori si è trovato solo e impreparato, gli sono state portate via quasi tutte le sue proprietà, la vita gli si è presentata davanti e lui non era preparato...non si fida, è difficile guadagnare la sua amicizia. Non può stare a lungo in un luogo chiuso, mangia sempre le stesse cose, si rifugia sempre nel passato, ha memoria (una memoria pazzesca) ma solo per certe cose.
Per quanto riguarda l'amore, per lui è possibile solo in forma idealizzata.
Una donna deve essere perfetta, perfettamente identica al suo ideale. Se ha anche un pelo fuori posto, una qualsiasi sbavatura non identica al suo "ideale perfetto idealizzato" per lui non potrà mai essere amore. Mi ha irritata più di una volta, confusa, stancata con le sue mille domande incessanti, chiedendomi cento volte la stessa cosa... le sue fissazioni...
Stargli accanto non è semplice e amarlo è purtroppo impossbile, perché in ogni caso lui non mi vuole! Non mi vuole perché non corrispondo esattamente al suo ideale di donna, e anche perché sono troppo ottimista e positiva. Dice sempre di non volermi rovinare la vita.
Abbiamo instaurato un rapporto sentimentale inizialmente, che ora è virato verso l'amicizia.
Sono io che ho dovuto fare di necessità virtù, quando ho capito che tra di noi non poteva esserci altro. E' una delle persone più interessanti, stimoltanti, affascinanti e toccanti che io abbia mai incontrato in vita mia, ed è stata dura arrendermi alle nostre differenze.
Se fossi stata il suo ideale di donna, esattamente quello che lui ha sempre sognato, chi lo sa come sarebbe andata? Sono arrivata a maledire la mia neurotipicità. Esagero un po' forse, ma per farvi capire... non è stato semplice.
Ora abbiamo un'amicizia, ma comunque non mi ha mai parlato dell'Asperger.

Voi riuscite a condividere con gli altri le vostre difficoltà?
E' possibile secondo voi un'amicizia quando c'è stato un sentimento d'amore negato?
Come la vedete un'amicizia tra donna neurotipica e uomo Aspie?
Grazie se mi avete letto fino a qui.
Vi abbraccio

Sole

SabMoc

Commenti

  • michémiché Post: 12
    modificato 18 gennaio
    Ciao solenzara. Mi presento io sono Michela. Purtroppo io non penso ci possa essere una risposta semplice alle domande che poni. In quanto l'amore è complicato per tutti, che siano NT o Aspi. Io sono stata insieme tre anni a un ragazzo Aspi. Ci amavamo tantissimo. E alla tua domanda un aspi può amare? Certo che domande? come un neurotipico è possibile che non ci riesca mai. Essere amica di una persona di cui sei innamorata è possibile,ma estremamente doloroso. Ma la domanda che ti pongo è questa. Che cosa vuol dire amare? Voler essere a tutti i costi il centro dei suoi pensieri o delle sue tenerezze? O accettare una persona per quello che è? Con e nonostante tutto. È difficile per tutti e non c'è una risposta esatta o sbagliata. Ognuno si da le risposte che vuole. Fai quello che più ti fa stare bene e basta . Anche se è una frase fatta più facile a dirsi che a farsi. Sappi che in ogni caso tu sei completa anche senza nessuno al tuo fianco.

    <>

    Mi sono accorta rileggendo che tu non hai mai chiesto se un aspi possa amare. E quindi mi scuso della risposta non del tutto idonea alle domande che hai posto.
    Penso che sia possibile un'amicizia tra aspi e NT. L'amicizia è una magnifica forma d'amore fatta di sincerità e comprensione dell'altro. Io la trovo tra le forme più sane di amore che più facilmente si possono allontanare dai sentimenti di bisogno di possedere l'altro.
    Post edited by Sniper_Ops on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

In this Discussion

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici