Salta il contenuto

Velocità di elaborazione cognitiva

Non so se può essere inquadrata in una situazione AS, sto parlando della velocità di elaborazione cognitiva. Molti dei problemi che ho dovuto affrontare sul lavoro e nello studio riguarda proprio il fatto di non essere abbastanza veloce nel portare a termine mansioni, esami etc. Mi è capitato spesso ad esempio di rimanere indietro nell'eseguire un lavoro, perché i miei tempi di esecuzione sono mediamente più lenti degli altri. Per lo stesso motivo ho dovuto abbandonare l'università perché non riuscivo a terminare gli scritti: ero iscritto ad ingegneria, calcolare un limite o un integrale complicato, per me era una tragedia, non perché non avessi studiato, bensì ero troppo lento nel elaborare i concetti . Mi domando se qualcuna o qualcuno nel forum ha la stessa problematica. 

Commenti

  • riotriot Post: 6,771
    Sicuro che si tratti di lentezza e non di:
    - profonda attenzione ed elaborazione dei compiti che devi portare avanti e risolvere
    - oppure facilità di distrazione
  • riot ha detto:
    Sicuro che si tratti di lentezza e non di:
    - profonda attenzione ed elaborazione dei compiti che devi portare avanti e risolvere
    - oppure facilità di distrazione
    Beh,  eccessivamente scrupoloso lo sono, fin quasi alla paranoia. Per ciò che riguarda la distrazione ammetto di avere spesso la testa che brulica di pensieri tanto da interferire con ciò che faccio, impedendomi di essere concentrato. 
    Alessandroebastariot
  • vera68vera68 Post: 3,457
    Se fai un test Wais uno dei parametri è proprio la velocità di elaborazione, insieme agli altri parametri ti puo dare un quadro complessivo
    Maurizio71Sniper_Ops
  • luli12367luli12367 Post: 535
    modificato 2 dicembre
    Maurizio71 ha detto:
    Non so se può essere inquadrata in una situazione AS, sto parlando della velocità di elaborazione cognitiva. Molti dei problemi che ho dovuto affrontare sul lavoro e nello studio riguarda proprio il fatto di non essere abbastanza veloce nel portare a termine mansioni, esami etc. Mi è capitato spesso ad esempio di rimanere indietro nell'eseguire un lavoro, perché i miei tempi di esecuzione sono mediamente più lenti degli altri. Per lo stesso motivo ho dovuto abbandonare l'università perché non riuscivo a terminare gli scritti: ero iscritto ad ingegneria, calcolare un limite o un integrale complicato, per me era una tragedia, non perché non avessi studiato, bensì ero troppo lento nel elaborare i concetti . Mi domando se qualcuna o qualcuno nel forum ha la stessa problematica. 
    Io sono molto lenta ad elaborare esattamente come te ho bisogno veramente di tanto tempo per comprendere le cose spesso ho bisogno che una cosa la devo vedere più volte e sono sempre stata così è come se quel concetto lo devo assimilare al 100% prima di comprenderlo però ti devo dire che, quando lo capisco mi entra dentro e lo so meglio quasi di chi me l'ha spiegato quindi io non mi demoralizzerei troppo, in fondo l'ho sempre saputo che avevo dei tempi diversi Ma è come se una parte di me sapesse anche che se rispetto questi tempi so dare veramente degli ottimi risultati anche quasi neanche immaginati da me stessa pure, quindi ripeto io non mi demoralizzerei troppo nel senso che volendo potresti anche percorrere la strada dell'università online che credo che abbia delle tempistiche un pochino più morbide e poi con il fatto che hai le lezioni che puoi rivedere quante volte vuoi può veramente fare la differenza se ingegneria è quello che vuoi fare veramente non importa se ci metterai due o tre anni in più procedi verso quella direzione e portala a termine baby 💞💐
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici