Salta il contenuto

Bologna

DomitillaDomitilla Post: 3,106
modificato luglio 2013 in Regioni e territorio
Aiutatemi, per favore.
Cerco uno psichiatra che almeno abbia una vaga idea sulla sindrome di Asperger negli adulti e stia a Bologna o zone limitrofe.
Non riesco a trovare nessuno e non so come cercare.
Grazie a tutti.
«13

Commenti

  • zisczisc Post: 1,603
    modificato luglio 2013
    ti ci vorrebbe uno che abbia una buona conoscenza, piu' che una vaga idea, ed inoltre che minimizzi ( dotato di capacita tale che) i problemi esposti nel post: Psichiatria: medicina o pseudoscienza
  • zisczisc Post: 1,603
    meglio che trovi uno valido lontano che un compromesso vicino
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Il problema è che non posso spostarmi molto...
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Io abito a Bologna, ma per la diagnosi, quando il portafoglio me lo permetterà, andrò a Roma. Col treno, se ti organizzi per tempo, ci vogliono 9€ ad andare e 9€ a tornare.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    @Domitilla purtroppo a Bologna non conosco nessuno :(
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    :(
    A Roma proprio non ho la possibilità di andare, anche perché necessito di una persona a portata di mano in caso di bisogno, non essendo il mio problema esclusivamente avere una diagnosi.
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    In quali città ti puoi muovere? Forse c'è qualche città in cui tu puoi andare e dove @wolfgang o altri conoscono qualcuno...
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Ravenna, Forlì, Cesena...
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Tiro su per vedere se c'è qualcuno che può consigliarmi...
  • LellyLelly Post: 123
    Mi spiace non poterti dare dritte, non sono della zona, ma se dovessi sentire qualcosa ti faccio sapere sicuramente. Provo a chiedere alla mia psicoterapeuta se ha contatti in quella zona.
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Grazie sei molto gentile...
    Ho trovato dei contatti in rete ma risultano inesistenti...
    Non ho parole.
  • zisczisc Post: 1,603
    stavo pensando: sarebbe utile tramite una sezione apposita censire le richieste in modo da poter (richieste permettendo) di creare strutture qualificate.


  • zisczisc Post: 1,603
    dovremmo chiedere a wolfang
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Sì sarebbe molto utile.
    Soprattutto un elenco di nominativi di privati.


    Magari si potrebbero raccogliere in forma anonima (tramite mp a un admin), così più gente partecipa.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    @zisc lo stiamo facendo
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Andato47Andato47 Post: 603
    Aiutatemi, per favore.
    Cerco uno psichiatra che almeno abbia una vaga idea sulla sindrome di Asperger negli adulti e stia a Bologna o zone limitrofe.
    Non riesco a trovare nessuno e non so come cercare.
    Grazie a tutti.
    ma andrebbe bene anche se non fosse psichiatra ma solo psicologo/psicoterapeuta?
    A.A.D. (Asperger Auto Diagnosticata) Tutto ciò che vuoi sta al di là della tua paura...
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    No. Ho bisogno di un supporto farmacologico. :(
  • zisczisc Post: 1,603
    per quello credo basti uno spischiatra qualunque....
    No. Ho bisogno di un supporto farmacologico. :(

  • Andato47Andato47 Post: 603
    Sto cercando...
    A.A.D. (Asperger Auto Diagnosticata) Tutto ciò che vuoi sta al di là della tua paura...
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Sto cercando...
    Grazie.
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    per quello credo basti uno spischiatra qualunque....
    No. Ho bisogno di un supporto farmacologico. :(

    No, purtroppo.
    Ho bisogno di uno psichiatra che tenga conto dell'AS e non mi rifili i soliti neurolettici che su di me non funzionano.
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    per quello credo basti uno spischiatra qualunque....
    No. Ho bisogno di un supporto farmacologico. :(

    No, purtroppo.
    Ho bisogno di uno psichiatra che tenga conto dell'AS e non mi rifili i soliti neurolettici che su di me non funzionano.
  • zisczisc Post: 1,603
    modificato luglio 2013
    cavolo, non sapevo che la as aveva come caratteristica (generale) anche una variata risposta farmacologica, comunque anche io rientro in questo tipo  risposta in quanto sono immune ad alcuni anestetici, e ho una risposta particolare all' alcol (rimango sempre lucido).

    ora mi domando se e' scentificamente noto che gli as (tutti o una parte ) hanno una risposta particolare ai farmaci, poiche potrebbe essere utilizzata come criterio  o supporto diagnostico.

    se non e' validato non e' detto che se uno psichiatra che conosca l'as ne tenga conto, ma devi comunque informarlo tu, comunque credo (dalla tua richiesta l'ho dedotto) che si trovino dei medici (informati o meno sull as) che ignorino questo tipo di dati forniti dal paziente, in questo caso gli ingnori e basta (vai via senza pagarli, e se chiedono soldi li denunci ( se hai delle prove mediche che su di tei alcuni farmaci non funzionino( anche perche' con lo stesso tipo di approccio potrebbero ingnorare effetti collaterali o allergie))


  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    modificato luglio 2013
    Come prova ho la parola del vecchio psichiatra...

    Anche a me l'alcol fa un effetto molto simile, poi non mi funzionano gli antidolorifici (che fortuna!!!), lo spry anestetico sulla pelle, le sigarette hanno effetto ansiolitico mentre gli ansiolitici, sebbene mi provochino sonnolenza, mi peggiorano l'ansia e mi rendono più aggressiva.
    E poi potrei andare avanti ancora e ancora...
  • Andato47Andato47 Post: 603
    modificato luglio 2013
    @Domitilla

    Non ho buone notizie, i due contatti a cui ho chiesto non hanno saputo dare risposta, almeno sino ad oggi. Quindi deduco sarà difficile trovare uno psichiatra che sia informato sull'AS, è più facile trovarne uno che sia disponibile ad informarsi "dopo" che gli è stata prospettata la sindrome Asperger. Il fatto che uno psichiatra sbagli la terapia farmacologica è abbastanza comune. Parlo per esperienza personale. Io ho dedotto che dipende sia dall'esperienza e dalla sensibilità individuale che dalla specializzazione. Se è solo psichiatra, quindi non ha ulteriori studi di psicologia o psicoterapia difficilmente riesce ad inquadrare bene il tuo disagio psicologico perchè non ne ha gli strumenti. Io ti consiglierei sempre di sceglierne uno che è anche psicoterapeuta. Poi, la maggior parte delle informazioni su di te gliele devi dare tu. Non importa anche se si fosse letto dei tomi di libri sull'Asperger o su qualsiasi altra patologia. Io ho fatto troppe volte l'errore di credere che fossero telepatici... :) non lo sono, gli devi dire tutto e poi valutare, come dice zics, ed eventualmente cambiare, perchè sei tu alla fine che ti rendi conto se la terapia funziona oppure no.  Sicuramente uno psichiatra che ti prende in carico dopo che gli hai detto (dandogli i nomi precisi) che i farmaci che hai usato sin'ora non funzionano dovrebbe cambiare farmaci oppure le dosi terapeutiche. Non dovrebbe fissarsi su di un farmaco se il tuo feedback è negativo (ma ti sconsiglio la frase "il farmaco non funziona", meglio dire che non senti "nessun cambiamento", non c'è differenza a prenderlo o non prenderlo e se hai solo degli effetti collaterali).
    Cmq per funzionare certi farmaci hanno bisogno di alcuni mesi, mentre altri non hanno bisogno di neache di un mese ma li senti già dopo alcuni giorni. Tutti i farmaci sono soggettivi, non credo dipenda dall'AS. In alcune persone fanno effetto, in altre no. Io ho provato due tipi di antidepressivi. Tutti e due quindi antidepressivi ma uno funzionava ma l'altro no. Quello che funzionava, funzionava solo alla dose massima mentre alla dose più bassa che solitamente viene usata, non mi faceva nulla, come bere un bicchiere d'acqua. Solo per farti un esempio. Quindi non buttarti giù se non hai ancora trovato il farmaco giusto che funziona con te.
    Detto questo la scelta di uno psichiatra rimane difficile se non hai nessuna conoscenza a riguardo. Se vuoi due nominativi di psichiatri in gamba, per quella che è la mia impressione, (quindi da prendere con le dovute cautele perchè mi sbaglio spesso) anche se non sono informati sull'Asperger negli Adulti, te li posso dare.
    Post edited by Andato47 on
    A.A.D. (Asperger Auto Diagnosticata) Tutto ciò che vuoi sta al di là della tua paura...
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Il problema è che non ho diagnosi ufficiale di AS, se ne parlo poi mi danno della fissata.



    Comunque aspetto i tuoi nominativi via mp. :)
  • zisczisc Post: 1,603
    secondo quello che ho sentito in tv da ottobre puoi spostarti in europa.... e questa mi sembra un ottima notizia se confermata.

  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Cioè?
  • zisczisc Post: 1,603
    cioe' che ci sara' un servizio sanitario che ti permette di curarti in tutta europa, come fai adesso con l'attuale servizio sanitario nazionale.

    sicuramente ci sara' una bella fuga di pazienti  e i nostri centri sanitari  dovranno diventare piu' competitivi oppure collasseranno.
  • DomitillaDomitilla Post: 3,106
    Magari avessi la possibilità di spostarmi...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici