Salta il contenuto

Difficoltà a "lasciarsi"

2»

Commenti

  • marielmariel Post: 1,551
    ho grosse difficoltà a salutare quando vado via da un posto dove mi trovavo con tante persone, è imbarazzante salutare e spesso dimentico qualcuno, poi quando me ne rendo conto ci rimango malissimo. 
  • Io parlo molto e a volte proprio nn voglio andarmene. Ma questo e legato al fatto che mi sento sempre sola in fondo e che quando attacco a parlare con qualcuno nn capisco quando mi devo fermare o nn mi fermo finché il concetto n e chiaro nella mia mente. Cioè molto dopo che l altra persona ha perso interesse per ciò che dico. A volte tiro l alba a parlare e poi mi sento in colpa perché so che sono io la causa e nn l altra persona..altre volte mi barazzo ma n so come gestire la situazione. Raramente sono soddisfatta di una conversazione con qualcuno....tranne che con il mio ragazzo
  • Succedeva anche a me ogni tanto, ma ho imparato un trucco: mi tocco i capelli con noncuranza e l'occhio mi cade "casualmente" sull'orologio. "Si è fatto tardi, quindi adesso ti devo salutare, ci vediamo!"
  • kaleakalea Post: 40
    ... Se sono in un gruppo non mi viene per nulla spontaneo. Ho sempre il terrore di risultare stupida agli occhi degli altri. Mi viene il terrore e non mi esce la voce.
    Se invece sono a tu per tu, riesco anche a baciare sulla guancia (anche se mi sento a disagio).

    Tipo oggi, dovevo salutare i miei compagni ed ho accennato ad un saluto generale con la mano, senza guardare negli occhi nessuno, e poi sono fuggita. Mi sento molto in colpa per questo.
  • Mi capita quando incontro una persona nuova (ed interessante) per la prima volta
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici