Salta il contenuto

Il vostro rapporto con gli animali

Lycium_bLycium_b Post: 1,868
modificato giugno 2015 in Natura, animali e tempo libero
Tempo fa, in un post di una discussione sull'utilità degli animali domestici nell'Asperger, scrissi che gli animali sono da sempre i miei amici più veri.
Voi che rapporto avete con gli animali?
Post edited by yugen on
Taggata:
«13

Commenti

  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    Non mi piacciono, non mi interessano, ma li rispetto.
  • GrizliGrizli Post: 288
    mi piacciono e amo osservarli, ma sono una pessima accuditrice di animali domestici. 
    amo in particolare i conigli, guardarne uno che scorrazza libero (ho un giardino) è una delle cose più rilassanti e pacificanti che conosco.
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    modificato aprile 2014
    Ecco, io non li accuderei mai, non ne comprerei mai uno, né tanto meno ne terrei uno in casa, ma ogni tanto osservare i piccioni sul terrazzo mi rilassa. Volevo dire questo…
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Ho sempre avuto animali in casa. Quando nacqui i miei avevano un cagnolino. Quando avevo 9 anni chiesi a mia madre di prenderne un altro e dopo un po' lei acconsentì. A 18 anni presi un altro cane e da due anni ne ho un altro. Nello stesso periodo ho preso una tartaruga di terra.
    Non ho mai avuto un gatto, in buona parte perchè ho sempre avuto cani da caccia o simil da caccia e non sarebbero mai andati d'accordo con i gatti. Ho avuto invece un merlo indiano.
    Credo che molto nell'amore per gli animali e ancor più per accudire gli animali dipenda dall'imprinting che si riceve da piccoli.
    Da bambina avevo una vicina di casa che aveva il pollaio e spesso davo da mangiare alle sue galline :). Era molto divertente vederle mangiare.
    A volte oggi mi capita, anche se di rado, di dar da mangiare ai piccioni o agli uccellini.
  • BluBlu Post: 639
    Ho avuto 2 migliori amici nella mia vita fino ad ora, uno di loro era un gatto
    Tutti indaffarati a cercare lo spiraglio nel baratro delle maschere divoratrici.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Ho avuto 2 migliori amici nella mia vita fino ad ora, uno di loro era un gatto
    :)
  • Da piccola ho avuto tanti gatti a casa mia, erano quasi i miei unici compagni di gioco.
    Vivevo in campagna ed i miei avevano un pollaio, mi ricordo che da piccola avevo una gallina nana che avevo chiamato Stellina. Dal pollaio saliva le scale, andava sul balcone e col becco batteva sulla finestra della cucina per chiamarmi: le piaceva essere presa in braccio da me ed adorava mangiare chicchi di riso dalle mie mani. Non sono mai riuscita ad addomesticare nessun'altra gallina come quella. Quando morì piansi tantissimo.
  • Mi piacciono gli animali, in particolare gli insetti.. certi cani e praticamente adoro quasi tutti i gatti.. ma non sono portato per tenere animali domestici e non mi piace l'eccesso che porta a trattare gli animali domestici come persone.. ad antropomorfizzarli a dire che sono più bravi/intelligenti delle persone (e vorrei vedere che il cane è bravo.. ma perchè non può scegliere di essere diverso..).
    L'animale deve rimanere tale anche per un rispetto verso la sua natura..

  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Da piccola ho avuto tanti gatti a casa mia, erano quasi i miei unici compagni di gioco.
    Vivevo in campagna ed i miei avevano un pollaio, mi ricordo che da piccola avevo una gallina nana che avevo chiamato Stellina. Dal pollaio saliva le scale, andava sul balcone e col becco batteva sulla finestra della cucina per chiamarmi: le piaceva essere presa in braccio da me ed adorava mangiare chicchi di riso dalle mie mani. Non sono mai riuscita ad addomesticare nessun'altra gallina come quella. Quando morì piansi tantissimo.
    Mi ricorda tanto la storia di mia mamma e del suo coniglio Poppi. Sono che mia nonna, donna dall'animo estremamente sensibile, un giorno gliel'ha cucinato!
    Strano che a mia mamma non piaccia il coniglio...
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    modificato aprile 2014
    Da piccola ho avuto tanti gatti a casa mia, erano quasi i miei unici compagni di gioco.
    Vivevo in campagna ed i miei avevano un pollaio, mi ricordo che da piccola avevo una gallina nana che avevo chiamato Stellina. Dal pollaio saliva le scale, andava sul balcone e col becco batteva sulla finestra della cucina per chiamarmi: le piaceva essere presa in braccio da me ed adorava mangiare chicchi di riso dalle mie mani. Non sono mai riuscita ad addomesticare nessun'altra gallina come quella. Quando morì piansi tantissimo.
    Mi ricorda tanto la storia di mia mamma e del suo coniglio Poppi. Sono che mia nonna, donna dall'animo estremamente sensibile, un giorno gliel'ha cucinato!
    Strano che a mia mamma non piaccia il coniglio...
    :(
    Mi piacciono gli animali, in particolare gli insetti.. certi cani e praticamente adoro quasi tutti i gatti.. ma non sono portato per tenere animali domestici e non mi piace l'eccesso che porta a trattare gli animali domestici come persone.. ad antropomorfizzarli a dire che sono più bravi/intelligenti delle persone (e vorrei vedere che il cane è bravo.. ma perchè non può scegliere di essere diverso..).
    L'animale deve rimanere tale anche per un rispetto verso la sua natura..
    Gli insetti sono animali dimenticati, la maggior parte delle persone li bistratta e li uccide considerandoli alla stregua di cose.
    Il fatto che gli animali siano più "bravi o intelligenti" delle persone è motivato dal fatto che gli animali (in particolare i mammiferi come il cane o il gatto, ma anche il maiale, che poverino è un animale da macello, ma è molto intelligente) sono in grado di provare affetto incondizionato, cosa che molti esseri umani non sanno fare. In realtà una scelta a non essere "bravi" i cani (ma anche gli altri animali domestici) l'avrebbero, perché in qualsiasi momento potrebbero decidere di mordere o addirittura sbranare il padrone (e chi ha avuto cani problematici, come ad esempio me, lo sa...), ma nella maggior parte dei casi non lo fanno, e non per paura d'essere soppressi o rinchiusi in canile (il cane o gli animali in genere non ragionano sulle conseguenze, ma si basano solo sul momento presente), ma per l'affetto incondizionato che provano per il padrone. Questa è una caratteristica degli animali che a mio avviso può scorgere solo chi ha avuto un rapporto molto stretto con loro, che non significa antropomorfizzarli, ma avvicinarci noi a loro e diventare un po' "animali".
    Post edited by Lycium_b on
  • ShaiShai Post: 110
    @Elanor... fossi stata in tua mamma avrei cucinato per ripicca la nonna! Povera :-(
    Io adoro i gatti, arrivai ad averne diciassette. Pero' non li coccolo spesso, sono il tipo che persino la presenza degli animali accanto a se' dosa attentamente.
    Ora ne ho due, che però cura mia madre.
    I cani non li sopporto tanto, si muovono troppo per i miei gusti.
  • damydamy Post: 1,196
    @Elanor... fossi stata in tua mamma avrei cucinato per ripicca la nonna! Povera :-(
    Io adoro i gatti, arrivai ad averne diciassette. Pero' non li coccolo spesso, sono il tipo che persino la presenza degli animali accanto a se' dosa attentamente.
    Ora ne ho due, che però cura mia madre.
    I cani non li sopporto tanto, si muovono troppo per i miei gusti.
    la penso come te sui cani. Sono belli da vedere, ma preferisco il carattere del gatto.
    La sua strafottenza mi fa impazzire

    :x
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Ahimé...cultura contadina...
  • fattore_afattore_a Post: 2,337
    Sono l'amico dei gatti. Ne ho dal 06/09/1990 quando ci siamo presi cura di tre gattini abbandonati, che si aggiungevano ad altri 3 gatti adulti che giravano nei dintorni ma senza farsi accarezzare. Poi, il 05/04/1995 - visto che ne ero rimasto senza - un'amica mi regalava un gatto splendido che mi ha fatto compagnia fino al 23/07/2004. Ora, do da mangiare a un gatto nero ed è stato lui, randagio, a scegliere me
  • ShaiShai Post: 110
    @fattore_a, siamo in due allora! Anche io ho iniziato con una micia randagia. Non la scordero' mai... un gatto così bello e superbo non l'ho più visto.
    @damy, concordo! E il modo in cui sanno sempre migliorarti l'umore dimostrandoti ''sensibilità''? Adorabili con tutta la loro cazz*mma.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Mi è sempre dispiaciuto non aver mai avuto un gattino, per certi versi sarebbe anche più semplice da accudire di un cane, ma non so perchè finisce sempre che continuo con il lignaggio del cane.
  • catwomancatwoman Post: 156
    Io amo molto gli animali, soprattutto i gatti. Da bambina avrei desiderato tanto poterne tenere uno, ma i miei genitori non hanno mai acconsentito, così una volta uscita di casa ho riempito la casa di felini (abito in campagna). Di solito li prendo malati o anziani, quelli che non vuole nessuno, e devo dire che mi danno tantissimo affetto. Non apprezzo molto i cani, sono belli da guardare ma si muovono troppo e hanno un carattere eccessivamente espansivo per i miei gusti. Mi piacerebbe poter prendere un asinello o una capretta, ma non so se riuscirei a prendermene cura in modo deguato
    "I gatti sono cani autistici" Tony Attwood
  • akipaakipa Post: 15
    Li adoro! Non li ritengo "più" intelligenti, li ritengo diversamente intelligenti, ma molto intelligenti! E sicuramente molto più degni di amore e affetto di una gran quantità di umani.
    Ho avuto un gatto quando ero molto piccolo ma di lei non so molto perchè poi la presero in consegna i miei nonni.
    Poi ho avuto un coniglio nano, poi un cane. Non pensavo molto ai gatti avendo passato la quasi totalità della mia vita col cane, ma da quando non c'è più lei abbiamo un gatto ed è anch'ella adorabile!
    Ho avuto anche, molto tempo prima, due pesci rossi (ehm... ok), e il gatto del vicino ne uccise uno (senza mangiarlo!): ecco, è da allora che presi a non avere una grande stima dei gatti :D
    Ah, il mio sogno da bambino era avere un panda :D:D
    Per allargare i miei orizzonti, ho inoltre deciso di provare l'equitazione.
    E mammiferi a parte, ho provato per un periodo ad allevare coccinelle :D e mi piacerebbero un sacco pure le api.
    Insomma, senza animali assolutamente non ci starei mai.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Insomma, senza animali assolutamente
    non ci starei mai.
    Nemmeno io, non riuscirei proprio.
    Anche io ho avuto dei pesciolini, nella casa dove vivevo c'era un grande giardino e per un periodo ho avuto un piccolo laghetto dove avevo messo dei pesciolini rossi vinti ad una fiera. In poco tempo i pesciolini diventarono dei pescioloni e figliarono producendo centinaia di esemplari che divennero poi pescioloni a loro volta.
    Un giorno ci accorgemmo che la mattina presto un airone era solito fare colazione con i pesci e così misi un anfora dentro il laghetto dove loro potevano nascondersi quando arrivava l'airone.
    Un anno però ci fu una gelata e l'anfora si spaccò col freddo e i pesci non ebbero più riparo. In pochi giorni l'airone se li pappò tutti :(!
    L'anno seguente si lacerò il telo del laghetto e si prosciugò, tutte le rane che ci abitavano traslocarono in un fosso vicino e il laghetto divenne una buca nel terreno.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    A me non piacciono ma ammetto che da bambino avrei tanto voluto averne uno e fanno tanto bene ai miei figli.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Io ho una cagnetta di quasi undici anni ed è la mia migliore amica e compagna ;)
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    modificato aprile 2014
    Solo io mi scoccerei all’idea di dover pulire casa ogni giorno e avere per casa un essere che richiede attenzioni che non voglio dare?
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Solo io mi scoccerei all’idea di dover pulire casa ogni giorno e avere per casa un essere che richiede attenzioni che non voglio dare?
    Avere animali non è obbligatorio. Non è che devi sentirti inferiore o diverso se non senti il bisogno di averne o se non ti piacciono gli animali. È sufficiente che tu li rispetti non uccidendoli o arrecando loro danni.
    L'animale chiede attenzioni, come qualsiasi essere senziente (anche tu ne chiedi e sporchi probabilmente, cosicchè qualcuno dovrà pulire ciò che sporchi, da casalinga so bene quanto un essere umano sporca e t'assicuro che certi animali sporcano meno di un essere umano), ma ne da anche tante a chi si prende cura di lui, trasmettendo un affetto incondizionato, di cui, ripeto, non tutti gli esseri umani sono capaci.
  • vanessavanessa Post: 1,163
    Non ho animali ma mi piacciono soprattutto i gatti, da piccola avevo paura dei cani poi per fortuna l'ho superata qualche volta mi capita di occuparmi del cane dei miei zii quando loro sono in ferie è una specie di topo ringhioso ma non sporca più di mio fratello;-)
    Ho un Geko in cantina e per un periodo ho avuto un pipistrello nel sottoscala ma sono li per loro scelta
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    modificato aprile 2014
    Non ho animali ma mi piacciono soprattutto i gatti, da piccola avevo paura dei cani poi per fortuna l'ho superata qualche volta mi capita di occuparmi del cane dei miei zii quando loro sono in ferie è una specie di topo ringhioso ma non sporca più di mio fratello;-)
    Ho un Geko in cantina e per un periodo ho avuto un pipistrello nel sottoscala ma sono li per loro scelta
    Anche io nella casa dove abitavo avevo dei pipistrelli (stavano lì per loro scelta anche loro). C'erano un sacco di animali selvatici in quella casa ed era una delle poche cose che mi piaceva di lì.
    C'erano delle civette che avevano nidificato sul comignolo. Una di loro, una sera, mentre i miei guardavano la tv, precipitò lungo la canna fumaria e si ritrovò in salotto. I miei la raccolsero, le ali erano intatte per fortuna e la riaccompagnarono fuori. Lei riprese il volo e tornò sul nido.

    Un anno ebbi anche dei gufi in giardino, animali splendidi, molto maestosi e intelligenti.
    Stavo passeggiando in giardino quando ad un certo punto su un albero vidi 4 sagome ricoperte di piume grigiastre. Su un ramo vicino c'era un altra sagoma più grossa, marroncina. Guardai meglio e capii che si trattava di 4 piccoli di gufo con la loro mamma.
    Rimasi veramente estasiata.
    Successivamente andai a trovarli di tanto in tanto, stando attenta a non fare rumore per non disturbarli. Diventarono tutti e 4 dei bei gufi.
  • Mattia212Mattia212 Post: 756
    modificato aprile 2014
    Solo io mi scoccerei all’idea di dover pulire casa ogni giorno e avere per casa un essere che richiede attenzioni che non voglio dare?
    Condivido pienamente.. amo gli animali ma quando non sono in casa mia.. lo trovo anche più giusto ed è più affascinante ammirare gli animali nel loro ambiente..

    Ahhh i gufi che meraviglia!! E anche i pipistrelli sono carini :)

  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Solo io mi scoccerei all’idea di dover pulire casa ogni giorno e avere per casa un essere che richiede attenzioni che non voglio dare?
    Condivido pienamente.. amo gli animali ma quando non sono in casa mia.. lo trovo anche più giusto ed è più affascinante ammirare gli animali nel loro ambiente..

    Ahhh i gufi che meraviglia!! E anche i pipistrelli sono carini :)

    Posso comprendere il discorso sul disturbo recato dagli animali (quelli domestici in particolare), poichè alcuni sono in grado di arrecare molto disturbo (i miei compresi).
    Tuttavia quando si parla di "animali" si indica un insieme veramente grande di esseri con caratteristiche molto diverse. Si va dal cane, che ha molte razze diverse con comportamenti molto diversi e quindi anche esigenze, ad animali molto quieti come ad esempio le tartarughe di terra, che richiedono davvero poche cure.
    Poi ci sono gli animali selvatici che debbono stare nel loro habitat e sono belli da ammirare quando stanno lì.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Solo io mi scoccerei all’idea di dover pulire casa ogni giorno e avere per casa un essere che richiede attenzioni che non voglio dare?
    È quel che dico dei bambini :D.

    Sono scelte personali, non è affatto obbligatorio avere animali. Io adoro i gatti e ne ho una a casa da mia madre, ma dove vivo ora non avrei né spazio né modo di starci adeguatamente dietro.

    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • zisczisc Post: 1,603
    gatti. ci vado istintivamente d'accordo.
    non sopporto alcune razze di cani, mi sono simpatici invece i cani molto ben addestrati ( mai avuti).
    altri animali che mi piacciono sono rettili: le tartarughe, e anche serpenti (anche se mai avuti)
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    gatti. ci vado istintivamente d'accordo.
    non sopporto alcune razze di cani, mi sono simpatici invece i cani molto ben addestrati ( mai avuti).
    altri animali che mi piacciono sono rettili: le tartarughe, e anche serpenti (anche se mai avuti)



    Ho una tartaruga di terra, graziosissima, una Horsfieldi (tartaruga della steppa). Dicono che i rettili sono animali inferiori, ma secondo me invece è un animale molto intelligente. Ha imparato a riconoscermi associandomi al cibo, all'inizio quando la prendevo in mano si ritraeva nel suo guscio, mentre adesso tiene capetto e zampine fuori e si lascia carezzare la testa :).
Accedi oppure Registrati per commentare.