Salta il contenuto

piccolo racconto di un piccolo viaggio

Andato11Andato11 Post: 370
modificato giugno 2015 in Natura, animali e tempo libero



un
viaggio inizia sempre dal giorno prima o molto tempo prima ancora,
prima è sogno, poi è progetto, poi è il giorno prima poi è
partenza e poi è viaggio e poi è altro e poi ritorno.


Il
mio giorno prima sono successe tante cose speciali.


Sono
andata a salutare mio fratello, con il quale avevo avuto problemi, e
lui mi ha abbracciato per davvero ed era tanto che non lo faceva e
abbiamo ritrovato la fiducia certa e l'affetto sicuro l'un per
l'altro.


Poi
ho fatto arrabbiare, senza volerlo, mio nipote di 20 mesi per la
prima volta! Mentre giocavamo io ho fatto qualcosa che lui ha
interpretato come rimprovero e mi ha detto che era arrabbiato, io non
riuscivo a capire poi dopo un'ora ho capito e gliel'ho chiesto se era
stato quello e lui mi ha fissato negli occhi coi suoi solari occhi
azzurri e mi ha ribattuto due o tre cose incomprensibili ma poi sono
andata via felice.


Poi
più tardi è successa un'altra cosa molto preziosa che ho messo nello
zaino, e poi c'è stato solo vento e silenzio.


Poi
tra tuoni e lampi sono partita nella notte minacciosa.


Sabato
eravamo in gita e il mare era forse di quel colore turchese di cui ho sentito parlare; poi
domenica escursione con un gruppo trekking e gemellaggio tra le nostre rispettive regioni; lunedì sera rientro in casetta accolti dal
nostro allocco, siamo riuscito a vederlo ed ero contenta perchè lo
credevo morto, nella notte ancora temporale con quel senso di
protezione che da una minuscola casetta in legno senza fondamenta
sotto ad un gigantesco carrubo; martedì c'è vento, il vento arriva
filtrato dalle alte cime degli ulivi in una tiepida carezza e non si
dovrebbe fare altro che guardare il mare così blu e aspettare di
vedere una vela o lo sciabecco di un pirata; mercoledì pioggia e
inseguo le storie che il luogo mi narra; giovedì c'è un cappello di
nuvole grigie sul mare e le isole sono scomparse, le correnti
tracciano sulla superficie del mare scie argentee come in un negativo
in bianco e nero, solo appare una vela nera, sara la jolly roger?,
per cena abbiamo finito i viveri ma un'amica al telefono ci salva e
ci invita a salire da lei per cena, grazie!; venerdì scende un'altra
amica sincera a portarci un picnic,(e non è una passeggiata da poco!) insieme a lei c'è il suo cane
che è anche un po' il nostro, lui  per noi è stato qui il nostro primo amico, un compagno e una
guida, poi al pomeriggio saliamo per una gita e andiamo in una
spiaggia in cui vive una colonia di gatti rossi e bianchi che non
appena ti fiutano arrivare ti vengono incontro miagolanti e ti
conducono alle loro ciotole vuote e vi si siedono sopra per farti
capire che sono vuote, si tengono a distanza di sicurezza e sono
restii ad essere addomesticati, poi a notte fonda si scende alla
casetta alla luce delle torce, niente luna questa volta; sabato il
mare è ancora molto blu e qualche cicala ha ancora voglia di
cantare, magnifici corvi imperiali con le loro ali possenti
veleggiano in alto (sospetto che uno di loro abbia ucciso l'allocco),
sono seduta in un punto segreto del mio belvedere e mi accorgo che la
solita lucertola mi sta osservando con grande attenzione su un tronco
secco di ulivo e mi è a pochi cm, qui ci si perde in una lucertola o
in un luccichio del mare;domenica saluto il bosco e ringrazio per
l'accoglienza e mi auguro che anche il bosco sia stato bene insieme a
noi.

Post edited by yugen on
Taggata:

Commenti

  • fattore_afattore_a Post: 2,337
    Un viaggio è bello quando tutto è diverso e si impara a stare insieme senza troppi conflitti.
  • WBorgWBorg Post: 4,497
    modificato ottobre 2014
    Grazie Phlomis, mi hai regalato cinque minuti di pace.
    Qualcosa di bello ti regalo anch'io.
    http://www.boredpanda.com/5-year-old-painter-autism-iris-grace/#sthash.UTeFZiG2.dpuf
    Ho aperto una discussione volendo far conoscere questa ragazzina, un piccolo Renoir al femminile, e ho avuto un solo commento, penso un record assoluto nella storia di questo forum.
    Spero che a te ti piacerà di più.
    Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale
  • Andato_SimAndato_Sim Post: 2,046
    Ogni volta io penso alle cose che accadono e mi meraviglio.
    Grazie Phlomis.
    Ciao. Simone
    Tutto ciò IO penso (e scrivo).
Accedi oppure Registrati per commentare.


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!