Salta il contenuto

NT del forum aiutatemi!

DomitillaDomitilla Post: 3,100
modificato marzo 2015 in Domande e risposte tra AS e NT
Mio marito mi ha fatto un regalo bellissimo ed io ci sono rimasta di sasso.
Non me l'aspettavo proprio, non sapevo che dire.
Lui ci è rimasto male perché pensa che non mi piaccia, ma non è affatto così!
Gli ho detto che ero contenta e talmente stupita da non saper che dire, ma lui è rimasto deluso.
Allora gli ho chiesto che reazione avrei dovuto avere, ma non mi ha risposto.
L'ho abbracciato e gli ho dato un bacio, ma boh, non l'ho convinto.
Aiuto, che faccio?
Come avreste reagito voi nella mia situazione?
Come posso comunicargli la mia felicità in modo che capisca?
Magari sta volta è andata così, ma la prossima vorrei non sbagliare.
Post edited by yugen on

Commenti

  • WBorgWBorg Post: 4,497
    modificato ottobre 2014
    Spiegati di nuovo ( a lui), deve capire che questo e il tuo stile, il tuo modo di apprezzare, chiedi il suo aiuto, ti deve imparare lui come manifestare la felicità del momento, così si sentirà coinvolto nella tua faccenda, e alla prossima ti preparerà lui alla sorpresa.
    Non sono un NT, spero di averci detto il giusto almeno in parte.
    Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale
  • Dici bene, "ormai è andata così". Però....potresti, nei prossimi giorni, portare spesso il discorso sul regalo (è un oggetto? un viaggio?).

    Insomma, far capire a tuo marito che ci pensi spesso alla cosa che hai ricevuto in regalo, segno che ne sei rimasta colpita.  

    Lui sarà contento, capirà che il regalo è stato apprezzato, nonostante la mancata esplosione di gioia iniziale ;-)

  • bannato2bannato2 Post: 2,035

    Dici bene, "ormai è andata così". Però....potresti, nei prossimi giorni, portare spesso il discorso sul regalo (è un oggetto? un viaggio?).

    Insomma, far capire a tuo marito che ci pensi spesso alla cosa che hai ricevuto in regalo, segno che ne sei rimasta colpita.  

    Lui sarà contento, capirà che il regalo è stato apprezzato, nonostante la mancata esplosione di gioia iniziale ;-)


    Quoto la rondine

  • AleenaAleena Post: 1,050
    modificato ottobre 2014
    Potresti scrivergli una lettera di ringraziamento, e spiegarli che il regalo ti è veramente piaciuto e ti dispiace di non essere stata in grado di esprimere la tua felicità, ecc.
    Io credo che le lettere facciano piacere e credo siano un bel modo di spiegarsi con le persone che ci stanno a cuore quando a parole si fa fatica...
    Post edited by Aleena on
    I exist as I am, that is enough, If no other in the world be aware I sit content,
    And if each and all be aware I sit content.
    ---Walt Whitman
  • Andato34Andato34 Post: 4,027
    Mi domando: possibile che tuo *marito* non abbia ancora capito come funzioni e non sappia interpretare le tue reazioni / i tuoi comportamenti? Forse il problema è quello, capisco se fosse una relazione che sta nascendo, ma fra marito e moglie in teoria ci si dovrebbe conoscere bene.
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Mi sono posta la stessa domanda di @alessiodx solo che non osavo scriverlo perché di NT ho poco o nulla
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • DomitillaDomitilla Post: 3,100
    Grazie a tutti, sto elaborando i vostri suggerimenti.
  • JimJim Post: 787
    @Domitilla: come si dice a teatro: buona la prima.
    Secondo me abbracciarlo e dargli un bacio è stata la mossa vincente! :)
    Fai quello che il cuore e l'istinto ti dice di fare.

    Non ripeterti a te stessa che sei ND, o finirai per diventarlo
    anche in quelle cose in cui sei neuro-tipica.
    Non dimentichiamo che c'è del NT in tutti noi.
    Senza voler fare delle polemiche (trite e ritrite) sul fatto
    se sia meglio essere ND o NT... tu Domitilla sei una persona meravigliosa così,
    non devi aprire nessun thread da nessuna parte per chiedere a nessuno
    come devi comportarti con tuo marito. Come il cuore e il cervello ti dice di fare, tu fai.

    Tuo marito ha sposato te, mica il forum di Spazio Asperger :p
    Pongo un limite alla mia felicità, per porre una fine alla tua sofferenza. Questo è amore, secondo me. Rinunciare a un piccolo "me" per un piu' grande "Noi".
Accedi oppure Registrati per commentare.