Salta il contenuto

il mio fratellino dalla luna.

PaolaintPaolaint Post: 198
modificato maggio 2012 in Discussioni tra genitori

Commenti

  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    E' bellissimo questo corto.
    Una cosa che mi sono sempre chiesto è quella delle scale, perché? Anche mia figlia lo faceva sempre.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • PaolaintPaolaint Post: 198
    Si anche a me è piaciuto molto.
    Metterei le scale in relazione col film "Risvegli" ( http://it.wikipedia.org/wiki/Risvegli   - storia vera ) in cui i pazienti per potersi muovere o uscire da uno stato di blocco si servivano inconsapevolmente della "volontà" degli oggetti, o della pavimentazione ad esempio, per potersi muovere:

    bellissima infatti la scena in cui viene riprodotta la pavimentazione a scacchiera mancante sulla porzione di pavimento che porta alla finestra della zona ricreativa dell'ospedale, dando così modo ad una paziente di "seguire la volontà delle mattonelle" e raggiungere la finestra.
    Diversamente sarebbe rimasta lì immobile come una statua e senza che nessuno potesse immaginare che il suo desiderio era in realtà di guardar fuori.

    Forse alcuni, o fintanto che si è bambini, riescono a sentire la volontà delle cose e delle scale ad esempio.
    Da piccola quando mia mamma mi portava ai giardinetti ero inspiegabilmente attratta dal basamento quadrato di una statua, dovevo iniziare da lì, ci salivo e ci giravo intorno e giravo e giravo ogni angolo e percorrevo ogni lato finchè non mi tiravano via di peso.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici