Salta il contenuto

la passione per le armi

joeljoel Post: 5
modificato luglio 2012 in Discussioni tra genitori
Buongiorno a tutti,sono la mamma di un ragazzino di 13 anni Aspie,almeno cosi' e' stato diagnosticato circa 3 anni fa,fino ad allora mi avevano dato per certo un autismo infantile con ritardo cognitivo medio.Trovo pero' molta diversita' tra mio figlio e altri ragazzini Aspie che frequentiamo solitamente 1 volta la settimana in un'associazione della zona: gli altri hanno delle capacita' cognitive medio alte, vanno bene a scuola e seguono il programma normale, inoltre hanno delle passioni piu' accessibili rispetto a mio figlio, come i fumetti, i dinosauri, i cani o tutto cio' che e' tecnologia o musica classica...... due sono le domande che mi faccio e per cui chiedo i vostri pareri: e' normale che mio figlio non abbia assolutamente mai voglia di fare qualche compito o di leggere?ha un programma di un bambino molto piu' piccolo e le varie maestre mi hanno sempre detto che lui piu' di cosi' non fara' mai perche' non riesce  aseguire e non capisce cio' di cui si parla in classe;  l'altra preoccupazione e' questa ossessione per le armi che e' venuta fuori in maniera esasperante da circa 5/6 anni: lo fara' per compiacere il padre che ne e' appassionato? lo vede abbastanza ma puo' essere un modo di farsi notare da lui?eppure e' davvero interessato a questo argomento e cerca di informarsi anche attraverso internet    e' un ragazzino molto buono cerca molto il contatto fisico con chi gli piace(( questa e' un'altra problematica che non so come arginare; non va bene abbracciare tutti )  ma ho paura che a lungo andare questa cosa possa diventare pericolosa     qualsiasi consiglio e' gradito sono mamma ma devo fare anche da papa'  perche' purtroppo questo ruolo esiste nella  vita di mio figlio fisicamente, ma in maniera assai passiva     grazie a tutti
Post edited by wolfgang on
Taggata:

Commenti

  • LunaLuna Post: 525

    Ciao, intanto benvenuta :-)

    Non me la sento di risponderti su argomenti così delicati, ti posso solo dire che le passioni (ma ho solo il sospetto di essere asperger) nel mio caso sono indipendenti dall'ambiente che mi circonda, quindi credo sia una cosa spontanea, magari puoi provare a parlarne con lui mostrandoti incuriosita ed interessata e capire così meglio cosa c'è che lo attrae.

    Sul contatto fisico, personalmente mi crea disagio, ma ho letto altri casi di elevate manifestazioni d'affetto sul forum, è un pò un provare le sensazioni e le emozioni in maniera più forte, che ti induce a evitarle o cercarle, credo. 

  • joeljoel Post: 5
    Grazie Luna, provero' a chiedere di nuovo e ad interessarmi di piu', finora non l'ho mai fatto veramente proprio perche' non mi sembrAva il massimo della vita per un ragazzino.. pero' magari salta fuori qualcosa di buono anche nel mio rapporto con lui, magari divento un po' piu' amica e meno mamma...non so se mi spiego...
  • Andato34Andato34 Post: 4,027
    @luna scusa, come fanno le tue passioni ad essere indipendenti dall'ambiente che ti circonda? Ci sarà un input che te le fa scattare, no?

    @joel non so se la passione per le armi sia per far felice il padre, ma penso che sia molto probabile che una parte di questa passione derivi dall'imitazione di quella del padre, è una cosa normale per i bambini imitare gli adulti, no?
    Per quanto riguarda la voglia di fare i compiti, neanch'io che sono sempre andato bene a scuola non ho mai avuto voglia di fare i compiti, ma li ho sempre fatti perché mi hanno educato a rispettare le mie responsabilità. Non c'è voglia che tenga su certe cose, se non impara adesso ad essere responsabile non lo sarà mai. Poi che non riesca a farli in modo corretto è un altro discorso, ma almeno farli deve essere un obbligo, secondo me.
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • Andato34Andato34 Post: 4,027
    Ah ok. Io per ambiente intendevo anche tv, scuola, giornali, etc.. Credo che l'input di entusiasmo per ogni passione derivi dall'ambiente che ci circonda.
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    @joel

    in primo luogo benvenuta.

    Per quanto riguarda la diagnosi, non posso dirti così a distanza, quel che è certo è che molti NPI tendono a dare, quando possibile, un'etichetta di Asperger, fosse altro per sollevare l'umore ai genitori, comunque poco importa.

    Per la scuola dovete provare a motivarlo, dategli una mano con i compiti seguendolo in maniera più stretta dove possibile, anche per verificare che quanto dicono le maestre corrisponda al vero.

    Per il discorso dell'abbracciare tutti ti capisco, avevo aperto qualche giorno fa un post a riguardo per quanto riguarda mia figlia: http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/661/un-eccesso-di-affetto
    Penso che li sia necessario lavorare ad esempio con i cerchi della vicinanza per far capire al bambino il modo opportuno di rapportarsi, forse ti può dire meglio @Davide

    Per le armi.. ci sono tanti bambini (ed adulti) appassionati di armi e non ne esce fuori un ragazzo disturbato anche io sono stato appassionato per anni e lo è anche mio figlio, con tutto che ne io ne lui siamo stati esposti a questo (il risultato è che ce le costruivamo da soli). Anzi, potresti sfruttarle per insegnargli altre cose come la storia o le scienze.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Salve @joel come scriveva wolfgang per quanto riguarda la difficoltà ad adeguare il comportamento sociale ed affettivo rispetto al contesto, può essere utile fare un lavoro con un grafico a cerchi concentrici come il diagramma di Todd, che aiuti suo figlio a visualizzare e ad identificare lo spazio sociale ed il comportamento adeguato per i vari livelli di rapporti sociali. Questo strumento lo può costruire da sola oppure lo trova già pronto in uno strumento più completo che rappresenta un vero e proprio programma di CBT (terapia cognitivo comportamentale) che si chiama CAT-kit. Per informazioni più dettagliate sullo strumento e sull'approccio la rimando a questi due link:
  • joeljoel Post: 5
    Voglio ringraziare tutti voi per l'interesse e i tanti consigli.Ho gia' provatoad utilizzare questa passione per incuriosirlo alle scienze e alla storia ed effett'ivamente qualcosa e' passato...poi sono sicura che molte nozioni siano nei suoi file, come dice mio figlio, solo che il file viene aperto esclusivamente quando vuole lui e non quando glielo chiede la mamma o la prof...! ma tutti i vostri commenti mi aiutano a non demordere   grazie anche a Davide per la segnalazione dei link, vi faro' sapere se ci saranno sviluppi
    %%-
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici