Salta il contenuto
Evento online per i 10 anni di Spazio Asperger

Gusti....

Anche voi avete gusti sessuali strani? Soprattutto per certi indumenti....? 
Spero di non essere l'unico   :D

Migliori Risposte

  • PavelyPavely Post: 3,350
    Risposta ✓
    Non esistono gusti sessuali strani.



    Per inciso: può esistere un disagio intimo e personale con ciò che può eccitarci.
    Ma ciò che va osservato è solo la ragione che genera questo disagio.



    Fino agli anni settanta del Novecento si pensava che esistesse una corretta "igiene sessuale" e che la felicità discendesse dall'avere determinati comportamenti.

    Oggi davvero nessuno pensa una cosa simile.



    C'è un solo limite: la legalità.

    Su tutto ciò che è proprio al limite - tipo BodyMod, Masochismo erotico, Bondage dans le donjon, Oggettificazione et Alia - è meglio essere riservati.

    Ma se una cosa è legale, non vuol dire che sia normale.

    I due concetti, sicuramente, non convergono.

    (Ad esempio, una cosa realmente patologica e aberrante come il Razzismo è stata legale)
    Andato_52BlackCrow
  • SoylentGreenSoylentGreen Post: 760
    Risposta ✓
    Questa cosa mi pare venga chiesta in molti questionari sull Asperger quindi presumo sia una caratteristica dello spettro :)
    A me non tange perchè sono asessuale XD
    FabrizioVadermarco3882
  • marco3882marco3882 Post: 1,871
    Risposta ✓
    Avere gusti sessuali particolari quindi è una caratteristica asperger?

    Qualche esempio? Nel senso di cosa è inteso per particolare
  • SheldonSheldon Post: 617
    Risposta ✓
    Penso che, come in molti altri aspetti, anche nell'identità sessuale noi asperger rifuggiamo dalle omologazioni, quindi appariamo spesso "strani".
    Poi io non sono un esperto di studi di genere, però un po' di esperienza mi porta a pensare che tra di noi sia particolarmente diffusa la tendenza a vivere la sessualità in modo "liquido", meno "incasellato" e forse anche più naturale.
  • Marco75Marco75 Post: 2,110
    Risposta ✓
    A quanto so, nello spettro c'è la tendenza a sviluppare parafilie, a una sessualità vissuta in modo più intenso della media, o al contrario alla sua assenza (asessualità), ma non credo ci siano regole assolute.
    woodstockmarco3882AJDaisy
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • Simone85Simone85 Post: 2,798
    Risposta ✓
    Marco75 ha detto:

    A quanto so, nello spettro c'è la tendenza a sviluppare parafilie, a una sessualità vissuta in modo più intenso della media, o al contrario alla sua assenza (asessualità), ma non credo ci siano regole assolute.

    Le due cose potrebbero andare a braccetto.
    Nel senso che ci si potrebbe considerare asessuali pur vivendo la sessualità intensamente.
    Sto dicendo che si sceglie di reprimere la propria sessualità per questioni di natura privata.
    Marco75
  • Marco75Marco75 Post: 2,110
    Risposta ✓
    Sì certo, anche se io per asessualità intendevo l'assenza di stimolo sessuale e/o di interesse per l'attività sessuale (nel senso più ampio).
    AJDaisy
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni

Risposte

  • Come si fa ad essere asessuali?
    E' una scelta o una questione fisica e basta?
    Io sono quasi l'esatto contrario
  • PavelyPavely Post: 3,350
    modificato dicembre 2017



    Ma quanto è erotica questa musica?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici