Salta il contenuto

senza diagnosi ma con ritardo del linguaggio

Buongiorno, mi chiamo Francesca e sono la mamma di un bimbo di 30 mesi, con un ritardo del linguaggio. In questi ultimi 6 mesi mi sono sentita dire di tutto dal npi: sospetto autismo, ritardo nello sviluppo e ritardo nello sviluppo del linguaggio, ecc... da premettere che il bimbo cammina da quando aveva 13 mesi, salta, corre, va sulle giostrine al parco, gli piace la musica, balla, canticchia, sorride e affettuoso, usa la bici ( quella senza pedali), indica gli oggetti con l'indice, dice diverse parole, gli piace ascoltar leggere, disegnare, gioca con i bimbi, anche se tende ad imporre il suo gioco,ecc... note dolenti: non sempre risponde al ciao, ha lo sguardo sfuggente( quando non vuole far qualcosa), non sempre risponde ai comandi che gli vengono impartiti, al nido è in difficoltà nel grosso gruppo. La npi sostiene che il gioco è molto semplice per la sua età. Il nido mi aveva inizialmente detto di iscriverlo serenamente ad una scuola d'infanzia di mia scelta, ma, successivamente, su mia insistenza, sono emerse delle perplessità ( bambino immaturo). Si parla di certificazione per ritardo del linguaggio? Cosa mi consigliate di fare? È il caso di proseguire questa strada o rischio di creargli un trauma con tutte queste visite! Io trovo anche loromolto confusi....
clalui

Commenti

  • gioiagioia Post: 649
    Da mamma ti comprendo molto bene, vivere in questo stato di incertezza è logorante molto spesso. D altro canto ho capito sulla nostra pelle che quando i bambini sono molto piccoli se nib ci sono grandi evidenze gli stessi Npi evitano di dare etichette e lo fanno giustamente, perche è un età in cui tutto è in divenire. Quello che dici di tuo figlio è tutto molto positivo. Quello che mi sto chiedendo è. Con questo presunto ritardo del linguaggio ti hanno prescritto terapie? In questo momento l unica cosa importante è questa. Iniziare a lavorare sulle sue difficoltà.
  • claluiclalui Post: 902
    Ciao Francesca benvenuta sono una mamma. A 30 mesi è difficile avere delle risposte certe, generalmente si ottengono solo diagnosi di attesa come può essere appunto quella di ritardo del linguaggio. Per come sono fatta io di carattere accetterei questa certificazione in modo da poter iniziare la logopedia. Poi tra qualche tempo farei rivalutare la situazione.
  • gioiagioia Post: 649
    Oh perdonami ho visto adesso il precedente post e vedo che il bimbo fa già psicomotricità. Molto bene. L importante è aver già iniziato a stimolarlo, e continuare a farlo anche a casa. A quest età si può fare veramente molto. Quanto alle diagnosi, lasciatelo dire da me che ho iniziato quando lui aveva 18 mesi .. Dai tempi al tempo. Se non sono sicuri vuol dire che non è ben chiara la sua situazione quindi SN del parere che sia meglio non forzare la mano. Si capirà con la crescita. L importante, ribadiscono ancora, è lavorarci intanto.
  • Ciao mamma! Noi abbiamo intrapreso psicomotricita' a settembre e faremo logopedia a partire da gennaio...si fa quel che si può! Grazie del sostegno
  • gioiagioia Post: 649
    Anche noi stiamo iniziando adesso con la logopedia e mio figlio è di sei mesi più grande del tuo quindi direi benissimo davvero. State già facendo molto, questo è l importante. Con il tempo si capirà qualcosa in più.. Ma SN sicura che vedrai tantissimi miglioramenti.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici