Salta il contenuto

Cerco un bravo terapista ABA a Cagliari

Buongiorno sono una mamma di un bambino di 4anni nello spettro ad alto funzionamento...ad oggi l'ospedale ha una lista infinita e mi ritrovo a dover cercare io i terapisti per mio figlio.La terapista che lo segue ora non mi piace vorrei cambiarla per il semplice motivo che non mi sembra preparata all'alto funzionamento...ogni giorno si stupisce di cose per me stupide come "ha capito che doveva andare in classe." Ha iniziato pensando che non sapesse contare sino a 5 per poi nascondere le parole quando gli mostra un'immagine per paura che legga...mi sembra che sia lei che si stia piano piano adattando a lui e non il contrario.Mi sembra che le mie parole non le comprende i miei racconti non li prenda del tutto sul serio perché deve testare lei tutto che va bene sino a un certo punto.Mi sembra che stia rallentando il bambino invece di motivarlo ma soprattutto secondo me un bambino va prima conosciuto per farsi un'idea invece lei partiva già con le sue idee di base.Scusate lo sfogo solo che è difficile per noi genitori dare in mano i nostri figli a persone sconosciute se poi manca la fiducia è anche peggio.Spero che qualcuno di Cagliari sappia darmi indicazioni su qualche centro o un bravo terapista.Sono alla ricerca anche di una brava logopedista.. grazie a chi vorrà aiutarmi.

Commenti

  • riotriot Post: 6,616
    Ciao!
    hai già provato a contattare la Coop CRT?
    http://www.ctr.it/sezioni.php?cdisplay=10033
  • No ancora no...
    riot
  • Potrei provare grazie.sai dirmi qualcosa in merito?
  • riotriot Post: 6,616
    modificato dicembre 2017
    purtroppo io no, ma so che il Dott. Moscone e anche wolfgang hanno contatti con loro per un seminario tenuto proprio a Cagliari nel 2015. Potresti sentire loro se hanno nominativi da girarti.
  • Va bene grazie mille
  • Io di ABA non so praticamente nulla, ma credo che prima di un bravo terapista ti serva un bravo consulente, nel senso che bisogna redigere un programma di lavoro sugli obiettivi che deve raggiungere in base ai suoi specifici deficit e ai suoi punti di forza. Il terapista poi ci lavora, ma prima bisogna capire cosa serve al bimbo altrimenti direi che sono soldi e tempo buttato. Credo oltrettutto che senza programma non si possa proprio parlare di ABA.

    Cosa manca al tuo bimbo per funzionare bene? Da li si parte. Se partono da schemi prefigurati e protocolli uguali per tutti, allora cambia subito. Forse meglio niente che ABA fatta male. Poi trovo prorpio brutto per il bimbo che non parta dai suoi punti di forza (tipo la capacità di leggere), ma cerchi di levarglieli. Credo che tutti i successi abbiano in comune la capacità di aver potenziato i punti di forza, molto di più che la capacità di eliminare i punti di debolezza.
    Andato_52
  • NewtonNewton Post: 5,326
    In generale sono d'accordo con il pensiero di @mamma_francesca, solo un appunto: è probabile che la terapeuta coprisse il testo solo per vedere se il bambino fosse in grado di capire cosa stesse succedendo solo guardando la figura illustrata, e spiegarlo con parole sue. Con questa terapista cosa fa? logopedia?
  • SperanzaSperanza Post: 233
    modificato maggio 2019
    Scusate voglio precisare una cosa: Io cerco un buon centro per l'autismo a Cagliari di cui io mi possa fidare e chiedevo a qualche genitore se me ne potesse consigliare qualcuno. Finora mi hanno parlato bene del Santa Lucia ad Assemini, ma vorrei qualche conferma in più perché ovviamente quando si lascia un bambino nelle mani di un centro vorresti anche maggiori garanzie. @riot , grazie il centro che mi hai consigliato è bello, ma mi dicono che fanno ancora ABA vecchio stampo e sto valutando.
    Detect languageundefined
    undefined
    Text-to-speech function is limited to 200 characters
    Post edited by Sniper_Ops on
  • SperanzaSperanza Post: 233
    modificato maggio 2019
    @mamma_francesca , in realtà il punto è proprio la tua frase iniziale: quando dici che non sai praticamente nulla di ABA. Grazie a Dio per te, perché è un mondo dove devi lottare in continuazione per capire se la persona che ha tuo figlio sia idonea. Eh sì, in realtà noi abbiamo già steso un percorso adatto a mio figlio: ha fatto tutti i test per capire cosa migliorare e quali invece fossero i suoi punti di forza. Purtroppo mi ritrovo dentro una realtà in cui tanti terapisti ABA usano un protocollo e tu genitore devi sempre lottare per far sì che tuo figlio abbia il giusto aiuto, perché trovare bravi terapisti non è facile. Da lì il mio post. Il fatto di aver nascosto le parole è solo perché voleva che dicesse la parola senza leggerla e quindi spontaneamente. Sono d'accordo con te che meglio nulla che ABA fatta male, ma l'ABA ci vuole e credimi, ci ho impiegato un po' prima di convincermi di questo. Senza però mai trascurare i punti di forza di mio figlio e sempre cercando di capire cosa è meglio per lui.
    G
    M
    T
    Y
    Detect languageAfrikaansAlbanianAmharicArabicArmenianAzerbaijaniBasqueBelarusianBengaliBosnianBulgarianCatalanCebuanoChichewaChinese (Simplified)Chinese (Traditional)CorsicanCroatianCzechDanishDutchEnglishEsperantoEstonianFilipinoFinnishFrenchFrisianGalicianGeorgianGermanGreekGujaratiHaitian CreoleHausaHawaiianHebrewHindiHmongHungarianIcelandicIgboIndonesianIrishItalianJapaneseJavaneseKannadaKazakhKhmerKoreanKurdishKyrgyzLaoLatinLatvianLithuanianLuxembourgishMacedonianMalagasyMalayMalayalamMalteseMaoriMarathiMongolianMyanmar (Burmese)NepaliNorwegianPashtoPersianPolishPortuguesePunjabiRomanianRussianSamoanScots GaelicSerbianSesothoShonaSindhiSinhalaSlovakSlovenianSomaliSpanishSundaneseSwahiliSwedishTajikTamilTeluguThaiTurkishUkrainianUrduUzbekVietnameseWelshXhosaYiddishYorubaZulu
    AfrikaansAlbanianAmharicArabicArmenianAzerbaijaniBasqueBelarusianBengaliBosnianBulgarianCatalanCebuanoChichewaChinese (Simplified)Chinese (Traditional)CorsicanCroatianCzechDanishDutchEnglishEsperantoEstonianFilipinoFinnishFrenchFrisianGalicianGeorgianGermanGreekGujaratiHaitian CreoleHausaHawaiianHebrewHindiHmongHungarianIcelandicIgboIndonesianIrishItalianJapaneseJavaneseKannadaKazakhKhmerKoreanKurdishKyrgyzLaoLatinLatvianLithuanianLuxembourgishMacedonianMalagasyMalayMalayalamMalteseMaoriMarathiMongolianMyanmar (Burmese)NepaliNorwegianPashtoPersianPolishPortuguesePunjabiRomanianRussianSamoanScots GaelicSerbianSesothoShonaSindhiSinhalaSlovakSlovenianSomaliSpanishSundaneseSwahiliSwedishTajikTamilTeluguThaiTurkishUkrainianUrduUzbekVietnameseWelshXhosaYiddishYorubaZulu
    Text-to-speech function is limited to 200 characters
    Post edited by Sniper_Ops on
  • @Speranza ... però se l'ABA ci vuole non so se devo tanto essere contenta di non saperne praticamente nulla ;-)
  • @mamma_francesca credo che sia la decisione più difficile per un genitore e che dipenda dalle problematiche del bambino...non tutti hanno bisogno di fare ABA...non esiste solo l ABA...
    mandragola77
  • Sì è una decisione complicata, noi più che altro abbiamo deciso di non decidere, comunque penso serva principalmente dove occorre imparare più rapidamente delle competenze sulle quali si è rimasti indietro, perchè più che una "terapia" e un "metodo educativo" molto efficace. Una delle cose più stressanti per me è non riuscire a capire se sto facendo troppo o troppo poco per mio figlio.
    mammaconfusa80
  • SperanzaSperanza Post: 233
    modificato maggio 2019
    @mamma_francesca , sì, effettivamente mio figlio parla, ma in modo atipico (ecolalico). Con l'ABA lo sto aiutando a capire come farmi le richieste correttamente per poi arrivare a raccontarmi qualcosa. Non ha problemi comportamentali, ma di linguaggio. Sicuramente non è un approccio a tavolino, ma molto più leggero in modo che mio figlio si senta a suo agio e impari anche con piacere. Per ora non va in un centro quindi l'ABA viene fatta a casa e all'asilo, dove viene aiutato nella socializzazione. Non ero d'accordo neanch'io all'inizio, ma poi mi sono resa conto che l'ABA non è solo un metodo educativo, ma aiuta mio figlio anche nella generalizzazione e anche a capire come esprimere le sue emozioni fuori dal contesto di casa. Posso solo dirti che se tuo figlio fa progressi continui e nell'insieme non ha grossi problemi, ma riesce a gestirsi da solo, allora ciò che stai facendo è abbastanza. Questo solo tu puoi dirlo. Dobbiamo sempre credere in loro, ma anche capire le loro fragilità; la fragilità di mio figlio stava proprio nel riuscire ad esprimersi.
    Detect languageundefined
    undefined
    Text-to-speech function is limited to 200 characters
    Post edited by Sniper_Ops on
    mammaconfusa80
  • wolfgangwolfgang Post: 10,799
    Ora non ricordo il nome ma penso che @davidemoscone si ricordi. Dovremmo avere qualcuno di fiducia su Cagliari.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Grazie mille @wolfgang ve ne sarei davvero grata se potessi avere quel nominativo.
  • Forse @camelia ci può aiutare.
  • cameliacamelia Post: 3,517
    In zona Cagliari conosco il centro educativo "La lampada di Aladino" Quartu Sant'Elena. Anni fa era supervisionato da Caffrey, bcba statunitense che però non so se abbia ancora questo ruolo e, se lo ha ancora, con che frequenza possa effettivamente supervisionare.
  • Grazie camelia.. proverò a informarmi..
  • @Speranza , chissà se leggerai il mio messaggio!
    A me questa storia dell'alto funzionamento spaventa, molti terapisti non sono preparati!
    A mio figlio hanno dato una diagniosi errata
    SperanzaEinstein
  • @yinyang scusa se m’intrometto, perché errata?
  • SperanzaSperanza Post: 233
    Ciao @yinyang sei di Cagliari?ti capisco diciamo che è difficilissimo trovare terapisti che credono in tuo figlio e non lo vedono solo un bambino problematico...poi se i hanno diagnosticato il bambino al Brotzu...diciamo che anche con me sono stati sbrigativi..
    Einsteingiu
  • EinsteinEinstein Post: 315
    Se non abiti a Cagliari poi dopo la diagnosi ti mollano............

  • SperanzaSperanza Post: 233
    modificato maggio 2019
    @einstein , io abito a Cagliari, ma mi hanno mollato ugualmente. Ci si rivede tra due anni, intanto trovati tu qualcuno a pagamento. E così abbiamo fatto con tanti sacrifici, anche perché si sa che gli aiuti non arrivano subito: a me è arrivata la legge 20 questo mese, ma il resto tutto tace.
    Detect languageundefined
    undefined
    Text-to-speech function is limited to 200 characters
    Post edited by Sniper_Ops on
    mammaconfusa80
  • EinsteinEinstein Post: 315
    Già trovato qualcun altro...se aspettavo loro!!!!!!!!!!!!!
  • SperanzaSperanza Post: 233
    Mi rivolgo sempre a chi sta a Cagliari.sono stata contattata dal centro convenzionato s.lucia di assemini.vorrei sapere se qualcuno conosce il centro come si trovano li i bambini se ci sono terapisti preparati.Mio figlio ora fa terapia privatamente e il mio dubbio ora è se interrompere la terapia che sta facendo ora per iniziare questo nuovo percorso..o se sia meglio fare entrambe.grazie
    mammaconfusa80
  • Cagliari è un passo avanti per certi trattamenti.. Qui ad Olbia quando ho nominato ABA ti guardano strano!
  • Ciao...prova a fare una ricerca dell'istituto walden....so che stavano aprendo dei corsi sul metodo ABA per preparare dei tecnici
  • Scusate ,non ho precisato dove si faranno questi corsi...cioè a Olbia
  • Grazie cristian!!
  • Figurati :-h
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici