Salta il contenuto

Vi danno fastidio i yeans?

PatriziaaPatriziaa Post: 71
modificato ottobre 2018 in Sensi, percezioni, attenzione
Io li usavo spesso ora non tanto mi danno fastidio di più quelli stretti ,il tessuto duro e l' elastico sembra di avere le gambe legate , preferisco i pantaloni larghi e di un tessuto morbido sono più comodi
Post edited by Sophia on
«1

Commenti

  • Non li sopporto...la stoffa mi urta...mi fa venire voglia di strapparmeli di.dosso...Riesco A tenerli solo poche ore al giorno..
  • Anche io li uso per poco tempo
  • Su internet ho letto che i yeans a abbassa vita deformano i fianchi , già ho portato il busto e mi ha schiacciato il sedere
  • itit Post: 536
    Io porto solo jeans, ma il più nuovo l'ho comprato 15 anni fa circa...
    Sono in linea perfetta con la moda stracciati di adesso:)
    Il mio bambino invece non li riesce a tenere... solo stoffa morbida...
  • katrisskatriss Post: 424
    Io non sopporto tanto quelli di jeans duro ma con gli elasticizzati mi trovo meglio, anche perché ho sempre freddo e così avere le gambe avvolte mi dà sicurezza, purché non siano stretti e non abbiano elastici fastidiosi. Controllo sempre bene l'elasticità prima di comprare dei pantaloni perché altrimenti poi non li metto Preferisco quelli a vita alta e con l'elastico al posto di bottoni e cerniere.
  • Io lo stesso
    katriss
  • Che non sringono troppo il girovita
    katriss
  • vera68vera68 Post: 3,077
    Ora con questo tessuto super elasticizzati va meglio, se hanno un buon taglio anche la vita bassa aiuta nel confort
    Anni fa erano una tortura. Eppure per obbligo li ho sempre portati. Soprattutto agli scout, sistuivano i pantaloni della divisa (che avrebbero dovuto essere in velluto a coste)

    Piccolo O.T.
    Ringrazio chi apre discussioni apparentemente leggere come questa perche mi rendo conto, da tante piccole domande come questa, quante cose abbia trangugiato, abbia sopportato in vita mia. Ho imparato ad azzittire e a non dar peso alle mie sensazioni fino a non sentirle più. Ho trangugiato il disgusto fino a non sentire più il gusto.
    Tutto in risposta a commenti tipo "Fa nen la rugna" (equivalente in italiano a "non essere noiosa") o "dai! dai! che c'è di peggio alla vita"
    È vero che c'è di peggio, ma è anche vero che tutto ha un prezzo
    Scusate l' O.t
    Running_Free
  • Pensavo che il problema dei jeans fosse solo mio. 

    Quando ero un po' più piccola e andavano di moda quelli a vita bassissima li ODIAVO con tutta me stessa. Non li sopportavano, erano una fonte di stress incontenibile. Adesso per fortuna è tornata la moda di quelli a vita alta e li metto più tranquillamente, ma ai jeans preferisco comunque i leggings senza particolari cuciture, morbidi che non danno problemi quando ti abbassi.
    In generale a me fa stare bene tutto ciò che è avvolgente e che non cade se ti abbassi, altrimenti è un sonoro e severo no.
  • Non li dovevano proprio inventare i yeans a bassa vita sono difettati rispetto a quelli a vita alta
  • NenaNena Post: 44
    Io riesco ad indossare solo pantaloni di cotone elasticizzati, sembrano jeans e sono anche larghi in fondo come quelli anni 70 ma sono a vita bassa, morbidi, cinesi ed elastici... Non sopporto i jeans originali, danno la sensazione di essere dentro ad un'armatura e anch'io vorrei strapparli di dosso per toglierli. Non sopporto i reggiseno che incastrano e Non reggo neanche i collant, in realtà e detesto lana e pizzi che prudono... Beh.. Alla fine mi servirebbe un sacco in pile morbido, caldo e informe..
    Briseide
  • Io non li sopporto!! E quando li metto o li metto un po' più larghi (ma evito essendo già cicciottella mi allargano di più) oppure li "sopporto" quando devo essere elegantina, ma mi pento di averli messi 10 minuti dopo
  • PatriziaaPatriziaa Post: 71
    modificato ottobre 2018
    G

  • Detesto quelli stretti, mi viene il prurito, e poi mi sembra di non poter muovere bene le gambe e di non potermi piegare, se sono molto aderenti.
    C'è solo una cosa che detesto più dei jeans stretti… le calze! 

  • Sono scomodi, o li metto un poco più larghi, o li metto maschili, o nel tempo libero ho scoperto la comodità delle tute.
    Oh, how I wish for soothing rain all I wish is to dream again
  • AmelieAmelie Post: 5,373
    Io indosso i jeans modello skinny e di tessuto molto morbido ed elasticizzato, anche nella zona del bacino e della vita; non sopporto quelli di tessuto rigido e non elasticizzati. Li porto leggermente abbondanti, non troppo aderenti, ma faccio fatica a trovare i modelli giusti nelle catene economiche perché ho il bacino largo e spesso mi costringono in questa zona, perché tagliati in modo troppo dritto. Probabilmente dovrei investire di più in questi pantaloni e non comprarli nelle catene con un target da ragazzina.
  • MarkovMarkov Post: 10,886
    No.
  • No li posso sopportare..specie in inverno,ho la percezione del freddo esagerata e il solo tocco con le mani del jeans mi fa accapponare la pelle!
  • MelisandeMelisande Post: 235
    Non mi piace la stoffa dura, adesso preferisco pantaloni morbidi, non per forza larghi, se aderenti devono essere stile leggings.
    Kurama
  • XYN0NXYN0N Post: 138
    Io li odio, soprattutto per la stoffa, e quando devo metterli che sono freddi
  • lizliz Post: 226

    mio figlio di 4 anni mi dice che i jeans gli "fanno male" .... ho sempre pensato fosse un capriccio e invece ....

    esattamente cosa provate? è davvero dolore?

    perché poi lui li mette e li tiene (per poi levarseli immediatamente non appena entra in casa). questa sensibilità può sparire o affievolirsi nel tempo?

    grazie a chi mi risponderà!

  • A me danno un leggero fastidio alcuni tipi di maglioni... comunque, non ho mai avuto vere e proprie "intolleranze" ad abiti
  • RobKRobK Post: 1,267
    Fortunatamente con i jeans, se elasticizzati, non ho problemi. Per me è una tortura (purtroppo necessaria) indossare le calze
    Giadaniel
  • neoneroneonero Post: 150
    In effetti adesso che mi ci fate pensare anche io non ho mai amato i jeans, con la tuta mi sentivo più libero.
  • GiadanielGiadaniel Post: 382
    Quando ero piccola non li sopportavo. Mi ricordo i pianti quando i miei volevano che li indossassi. Oggi non ho particolari problemi, a parte con quelli a vita bassa o se il tessuto è troppo ruvido. Anche io tanti problemi con le calze!
    neonero
  • MarkovMarkov Post: 10,886
    Io non li scelgo come abbigliamento preferenziale però non mi danno fastidio. In generale sulle gambe ho poca sensibilità, sento pochissimo pure il freddo.
    La sensibilità tattile fastidiosa ce l'ho localizzata solo in alcuni punti.
    Marco75Running_Free
  • jeansjeans Post: 1
    Salve op ho lo stesso problema da qualche anno , non sopporto alcun jeans , sennò in casi rari . Ma anche altri tipi di pantalone , sento pungere anche se sono cotone . Capita a qualcuno .?
  • betbet Post: 390
    Potrebbe essere il tipo di colorante a darti fastidio. Una dermatologa me li ha sconsigliati nel periodo post partum in cui ho sofferto si dermatite. mio figlio aspie li odia. Fosse per lui starebbe sempre in tuta. Odia le etichette, i tessuti ruvidi ma anche quelli che sono troppo lisci e fanno fruscio...delicatissimo. quando era più piccolo metteva ogni cosa, adesso è molto selettivo
    LinnaOlorinBiancoRunning_Free
  • LinnaLinna Post: 322
    @bet.Mio figlio e uguale.
    Perdonami la mia curiosità,si irigisce quando lo abbracci o dai una pacca sulla spalla.?Se non chiedi il permesso.
    Se ti va di rispondere.

    Running_Free
  • I jeans sono la prima cosa che ho odiato quando ero bambino. Ricordo di averli portati per un certo periodo poi all'improvviso ho iniziato a detestarli e a non metterli più. Da allora non li ho mai più indossati. Il tessuto l'ho sempre trovato duro, ma ho iniziato ad odiarli anche per una questione "culturale". Mi ero preso la fissazione di dover essere serio e formale, e i jeans li vedevo come tutto l'opposto. Anche io odio tutti i tessuti ruvidi e quelli che fanno fruscio. Ho nell'armadio delle maglie che soltanto poche volte ho indossato ma che tendo a tenere lì proprio perché ruvide è fastidiose. 
    Linna
    Riflettendo su di me e sul mi passato credo di essere Asperger ma al momento non ho ancora una diagnosi.
Accedi oppure Registrati per commentare.


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!