Salta il contenuto

Dipendenza da eccitazione

Da quando la mia vita mesi fa ha preso per vari motivi una svolta più attiva ed aperta, mi sono gradatamente resa conto di essere dipendente dall'eccitazione.
Che può essere sessuale, intellettuale, emotiva, legata a temi di mio interesse, all'aspettativa per un acquisto o un regalo, un evento, un progetto ecc...
Insomma sto bene solo quando sono in fibrillazione, sennò mi annoio e mi spengo.
Succede solo a me?
È una cosa legata all'Asperger o è più da ADHD?


Blunotte

Commenti

  • Io sono l'opposto , amo la calma e stare sempre in eccitazione per qualcosa a lungo andare mi consuma e mi fa esaurire. Penso sia una tua caratteristica , perché ogni asperger è diverso da un altro, proprio come i neurotipici.
  • riotriot Post: 6,698
    Come diciamo sempre, l'Asperger negli adulti ha spesso comorbidità e l'ADHD è una dellle più comuni.
    Per esperienza personale, posso dirti però che l'ADHD è presente da subito nell'infanzia, quindi dovresti capire se avevi comportamenti associati alle sue forme: iperattività, impulsività, disattenzione. Queste forme si presentano associate tra loro in varie combinazioni, dove una può essere la predominante, e comunque come comportamenti non episodici ma costanti nel tempo.
    Se non è così, allora potrebbe esere una tua fase di crescita personale, in cui l'eccitazione ti permette di avere un'interazione nuova e più soddisfacente col mondo. E allora, è che forse avevi raggiunto un tuo obiettivo primario ed importante proprio mesi fa che ti ha sbloccato questo nuovo modo di vivere le esperienze?


    Blunotte
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici