Salta il contenuto

Disturbo ossessivo compulsivo?

AnotherAnother Post: 102
modificato gennaio 2015 in Altre diversità

Salve, vorrei parlare di qualcosa che mi affligge da un po'. Ho dei pensieri ossessivi che spesso mi provocano disturbo, a volte credo anche di essere pazzo, ad esempio:

-alcune volte ripeto all'infinito motivetti, musiche o scene di film nella mia testa

-rifletto e penso ossessivamente ad avvenimenti accaduti durante la giornata

- pensieri ossessivi riguardo alla mia vita futura, spesso negativi ma anche positivi a volte, riguardanti soprattutto la vita sentimentale e lavorativa

-essendo appassionato di scacchi, a volte analizzo, rivedo, gioco partite nella mia mente

-pensieri di violenza, di morte soprattutto verso me stesso, ma anche verso gli altri

-pensieri osceni e sessuali ossessivi, da qualche tempo anche verso lo stesso sesso

 

Alcune volte non ci faccio quasi caso, altre invece quasi mi spavento da solo, perché trovo soprattutto gli ultimi 2 inappropriati, e ció alcune volte mi causa ansia e agitazione, e penso di stare diventando pazzo e che alla fine potrei fare quelle cose che prima soltanto pensavo. I pensieri ossessivi aumentano di intensità quando sono arrabbiato o di cattivo umore, e alcune volte vorrei fare davvero quelle cose, tipo tagliarmi la gola o far male a qualcuno, anche se non mi ha fatto niente. É allora che mi spavento ancora di piú, e non so come liberarmene. Ho notato che tutti questi pensieri vanno e vengono via ciclicamente, anche se non spariscono mai del tutto. Mi provocano disturbo e difficoltà in diverse cose, e difficoltà a dormire. Quando sono impegnato in altre attività si verificano di meno, ma talvolta riappaiono comunque. Non ho comportamenti e rituali ossessivi, tipo lavatmi continuamente le mani, anche se talvolta ho atteggiamenti che forse potrebbero rientrare in questa categoria, tipo controllare piú volte che la bottiglia d'acqua sia chiusa bene prima di rimetterla in frigorifero, e se non lo faccio devo per forza tornare a controllare, altrimenti ripenso sempre che l'acqua potrbbe versarsi. Spero di non stare veramente diventando pazzo e che qualcuno mi aiuti, ho letto che queste cose sono tipiche del DOC e dunque ho chiesto aiuto qui.

Post edited by yugen on
Taggata:
«1

Commenti

  • Qualcosa ho scritto qui.
    http://spazioasperger.it/forum/discussion/3662/esiste-un-rimedio-al-disturbo-ossessivo-compulsivo#Item_18

    Prossimamente credo di aprire una mia piccola guida, forse potrebbe essere utile anche ad altri.
  • Ho questi problemi da un po' di tempo, a volte ci rido anche su e penso che sono solo scherzi della mia mente, altre volte invece ho paura e penso che potrei davvero fare qualcuna di quelle cose. A volte mi sento anche in colpa per aver avuto questi pensieri.
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Non hai un problema, sei un normale Asperger. Quindi tutto apposto nella Norma =))
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Benvenuto @Another
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • bannato2bannato2 Post: 2,035
    Non hai un problema, sei un normale Asperger. Quindi tutto apposto nella Norma =))
    Concordo pienamente , kikka mi sembra identica a te , provo a chiederglielo perchè mi sembra che più o meno ti assomigli in parecchie cose tipo appunto il cantarsi in testa
  • Eccomi. Confermo quanto detto da ertimido. Io mi canto in testa canzoni molto spesso durante la giornata. Canticchio soprattutto quando sono sotto stress, come per non pensare inconsciamente. Al supermercato se sto da sola, per non andare in ansia alle volte canto a bassa voce. E mi piace. Mi fa star meglio.

    Le scene in testa le vivo ma purtroppo sono legate probanilmente ad un dspt che probabilmente ho. E non sono quasi mai scene belle. Ma le scene belle ripagano di qielle brutte.

    Pensieri su vita futura anche, si. Ma quello perche mi faccio un sacco di fisime e a volte tendo a ingigantire le cose. Altre invece sono pensieri realistici e reali.

    Pensieri di morte o violenza come sopra. Dspt.

    Pensierj sessuali li faccio anche io. Non sono asessuata, anzi.
  • @kikkasua che bello sapere che non sono l'unico, ho cercato in altri forum e ho visto che altre persone soffrono di questo disturbo, mi sono quasi messo a ridere quando l'ho scoperto, poi mi sono sentito in colpa perché ho pensato che non dovrei essere felice quando ho questi pensieri, sono come combattuto tra me stesso, li trovo inappropriati, e non so come liberarmene
  • Ti posso dire di me perche credo sia totalmente soggettivo. Quando canto in testa a volte lo faccio senza motivo, come se andassi di default. Mi capita anche se sto parlando con chiunque ma ascolto comunque il mio interlocutore. Poi come gia detto prima canto sotto stress. In genere sono o canzoni ascoltate magari la mattina in macchina (mi entrano in testa) o che sento in giro. Ma la maggior parte sono canzoni che mi piacciono nolto. Considera poi che per me la musica é fondamentale da sempre in quanto suono piu strumenti e ho studiato musica.

    Tutti gli psicologi o psichiatri che ho visto non mi hanno mai parlato di DOC. Ho una diagnosi di depresdione atipica, forsr disturbo da stress post traumatico e forse sono aspie. In piu lo scid che ho fatto recentemente ha detto che ho un po tutti i disturbi ma non in maniera invalidante (la psicolloga mi ha detto essere una cosa comune negli aspie).
    In passato pero ho avuto dei comportamenti da doc ma non so dirti meglio. Stavo male...parecchio e forse era anche una reazione a tutto cio che mi tenevo dentro.

    QQuando faccio pensieri inappropriati (mooolto poco ora), non mi faccio troppi problemi. Con qiesto non voglio dire che prendo sottogamba la cosa, ma voglio dirti che ci convivo quasi serenamentee perche questa sono io
  • FunFun Post: 304
    Qualcosa ho scritto qui.
    http://spazioasperger.it/forum/discussion/3662/esiste-un-rimedio-al-disturbo-ossessivo-compulsivo#Item_18

    Prossimamente credo di aprire una mia piccola guida, forse potrebbe essere utile anche ad altri.
    Si, Domitilla apri una guida, please, potresti essere d'aiuto. :)
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Eheh, tranquilli avete compagnia io canto in testa e ripeto frasi. Parlo sempre da sola e mi costruisco mondi incredibili
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • Vi capita anche di ripetere frasi? Ad esempio a me ogni tanto capita dopo aver sentito in tv qualcosa che mi interessasse. La ripeto pero solo una volta.
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Si si eccome. Io ho ancora in mente w ogni tanto mi ripeto la frase che mi ha mandato Via whatsapp un mio amico come file vocale, dove l'accento toscano è così bello e limpido che lo ripeto.

    Spesso da piccola dopo aver detto ciao mi fermano e ripetevo altre 3/4 volte ciao perché non riuscivo a capirne il significato 8-}
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • Io di quando ero piccola non ricordo praticsmenye nulla. So solo che non ridevo mai. Me lo ha dettomia madre sotto mia domanda esplicita.
  • ct87ct87 Post: 2,956
    Io ricordo bene il mio passato. Ero solitaria.
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • @Another nel primo intervento leggo sempre di pensieri ossessivi e ossessioni ma non di compulsioni.

    Come passi dall'ossessione alla compulsione?
  • In che senso? Qual é la differenza?
  • Esistono pure le compulsioni mentali che consistono in test e pensieri.
    Le ossessioni sono i pensieri (es: ho spento la luce?), le compulsioni le azioni atte a stoppare i pensieri (es: tornare a casa a controllare, controllare di aver controllato eccetera.)
  • AdalgisaAdalgisa Post: 1,793
    il segreto per combattere il disturbo ossessivo-compulsivo è stare impegnati quanto più tempo possibile cin attività che ci piacciono e che richiedono una forte dose di creatività.
    E' vero se è vero che è vero che.. che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • In questi giorni mi sembra che i pensieri "cattivi" si stiano calmando, ora li ho molto di meno, ma come ho detto é a periodi
  • @kikkasua il problema é che questi pensieri mi danno fastidio, la notte fatico ad addormentarmi per via della mente occupata a fare questi pensieri appunto, se sto facendo qualcosa talvolta mi distraggono, ecc
  • riotriot Post: 6,763
    Ciao Another,
    i miei pensieri ossessivi sono diversi dalla maggioranza delle persone perche' sono per immagini, ma credo che sia la stessa cosa.

    Ho notato che si presentano maggiormente quando il mio livello di stress aumenta, per cui agisco su questo calmandomi con attivita' rilassanti e allentando i ritmi di lavoro.

    Anche la compulsivita' e' legata allo stress e quindi aumenta di conseguenza.

    Altri due modi che uso per stopparli sono: aprire gli occhi se compaiono mentre sto' per addormentarmi (essendo immagini) oppure usare il metoto per me migliore che e' il ripetermi continuamente che "sono solo ossessioni" (funziona benissimo).

    Insomma si tratta di controllare tali pensieri abbassando il livello di stress e anche l'importanza che "pretendono" di avere.

    P.S. Come gay mi dispiace che tu associ le parole "pensieri inopportuni" e "cattivi" alla sessualita'. Sono convinto che nel sesso (ovviamente consensiente) non c'e' mai nulla di sbagliato. ;)

  • @Another so benissimo di cosa stai parlando. Io di notte nomino il nome della persona che mi ha disintegrato, dormo male.. Di giorno molto spesso penso a lui, rivivo scene mediante "film" molto nitidi in cui vedo benissimo tutto il male che mi ha fatto e ha fatto non solo a me. Mi invalida tutto questo. Ma cerco, come dice la mia psicologa, di pensare a qualcos'altro, a partire dal piu stupido pensiero, col finire alle cose che mi piacciono di piu.
    @cicalina ha perfettamente ragione nel suo intervento. Io oggi, giornata in cui dire che sto male è dire pochissimo, sto disegnando un occhio realistico. Sto facendo qualcosa che mi piace fare (disegnare) e disegno qualcosa che mi piace disegnare da anni (un occhio).
    Fallo anche tu, provaci. Non ti arrendere.


  • P.S. Come gay mi dispiace che tu associ le parole "pensieri inopportuni" e "cattivi" alla sessualita'. Sono convinto che nel sesso (ovviamente consensiente) non c'e' mai nulla di sbagliato. ;)

    Mi riferivo più che altro a scene di morte e di violenza, che comnunque ora sono di meno. Comunque anche a me spesso i pensieri sono visivi
  • Bhè..direi che mi devo per forza aggiungere :) la mia situazione è più o meno simile, dico più o meno perchè ha ragione Kikkasua che la situazione è soggettiva, abbiamo in comune qualcosa che poi si rivela unica, ascoltala pure nell incoraggiamento a non mollare, i miei pensieri di morte erano pochi a dir la verità, da piccolo mi facevano stare male perchè oltre a spaventarmi cercavo di combatterli, ma poi con il tempo prendendo consapevolezza della situazioni ho provato a sostituirli, quando arrivavano cercavo subito di immaginare scene che volevo, immaginare altri scenari e io in diverse azioni... e così pian piano vivo un altro mondo nella mia testa, le scene iniziano e finiscono, a secondo l umore immagine cose diverse ma non li combatto più, io sono così e quello ormai è il mio piccolo mondo dove nessuno potrà mai entrare.. E SONO IO e se vogliamo..felicemente io
  • Niente, non ci riesco, ritornano sempre, non sono quelli che ho scritto ma anche altri, mi danno fastidio a volte perché mi sento la mente confusa
  • @Another è normale. Forse per te non lo è perché ti fanno male questi pensieri. Non dico che io non ci stia male eh, ci soffro tu non sai quanto. Credo che dato che stai cosi tanto male, debba prendere jn considerazione un aiuto competente che ti darà i mezzi necessari per affrontare al meglio questi tuoi pensieri. È lunga, piu o meno, a seconda di come ci si sente, di come si reagisce. Ma ce la si fa. Io predico bene e razzolo male eh. Oggi dalla psicologa piangevo e tremavo, tanto per cambiare. MA..ma io sto affrontabdo questi pensieri ed è normale star male perche si affronta per l'appunto, ci si ritrova faccia a faccia con quello che si vede. Anche io vado per immagini, per meglio dire ho film in testa. E ancora non riesco a gestirli, ma so che ce la farò, e la stessa cosa vale per te.
  • Ora ad esempio mi sento bene, non so cosa mi succede, ho un umore parecchio variabile, e quando sono di cattivo umore i pensieri aumentano e non riesco a controllarli, e mi fanno stare peggio
  • @Another, sentire una psicologa?
  • Io ero seguito da una psicologa a cui ho accennato queste cose, anche se non ne ho mai parlato molto
  • Io penso che arrivati ad un certo punto, anche se a volte è molto molto difficile, si dovrebbe chiedere aiuto. Aiuta moltissimo a me. Poi ovvio é soggettivo. Pero tentar non nuoce.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici