Salta il contenuto

Ma i gatti domestici...sono un poco autistici?

2»

Commenti

  • alfaRalfaR Post: 64
    Grazie vanessa, ora capisco. Sono andato a vedere "il norvegese delle foreste" è molto bello!!
  • Per alfaR,

    in tante pubblicazioni e in molti documentari ho sempre sentito che il gatto meno allergenico in assoluto è il Siberiano, molto simile al Norvegese delle Foreste e al Maine Coon.
    In ogni caso se stai molte ore fuori di casa e non vuoi trovare "devastazioni" ti consiglio di prenderne due che, almeno, si fanno compagnia.

    P.S. : io ne ho 4, che potrebbero diventare 5 a breve.........
  • giovannagiovanna Post: 3,905
    Io amo i gatti e ne ho una raccattata al mercato dalle gattare, e' un animale favoloso, per me, e' una sfida raccogliere la sua massima fiducia, quando si allunga e mi mette la zampina sul viso, sulla guancia, con quei polpastrelli morbidi. Mi potrebbe sfregiare in quel momento, ma io so che mi contatta, mi tasta, e' meraviglioso.
    Vorrei provare con il leone, ma per ora mi contento del gatto che e' il mio contatto con la natura, con l'istinto.
    Solo carezze ha ricevuto, e solo carezze ha restituito.:))
    Sono quella che ha creduto sempre che fosse la chioma di un albero al tramonto e invece era un orso
  • alfaRalfaR Post: 64
    @maxwax67 : grazie, vado a vederli subito!
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,288
    Oggi guardando un depliant di Abu Dhabi ho visto questo:

    http://it.m.wikipedia.org/wiki/Caracal_caracal

    Bellissimo!

    Ho avuto un Norsk, sconsigliato se si abita in zone trafficate, ha bisogno di spazio ed alberi; è comunque abbastanza affettuoso, ma ha un'indole selvatica.
    Se esteticamente piace, lo Sphynx (gatto nudo) è un gatto straordinario; vagamente lunatico, affettuoso, vivace, very talkative. Poi a me fa impazzire da accarezzare, perchè non è pelle di daino come può apparire, è seta pura. Mia moglie non ha mai voluto uno Sphynx per divergenza di opinioni in merito, in compenso mi è capitato di poterli accarezzare in un cat cafè all'estero.
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Io penso che, se non si hanno allergie che ci costringono ad avere una razza specifica, un gatto meticcio da gattile sia sempre la soluzione migliore. Un gatto (e un cane) si adottano, non si comprano.
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,288
    Io penso che, se non si hanno allergie che ci costringono ad avere una razza specifica, un gatto meticcio da gattile sia sempre la soluzione migliore. Un gatto (e un cane) si adottano, non si comprano.
    si parlava di allergie, mai comprato un animale e ne ho tanti.
  • alfaRalfaR Post: 64
    @Daisy : grazie di aver condiviso la tua esperienza diretta. Era quello che cercavo.

    @Elanor : concordo.Come dici tu a meno che una persona non si senta o abbia esigenze particolari meglio adottarli.
  • vanessavanessa Post: 1,163
    modificato gennaio 2015
    Arrivata una piccola, si fa per dire perché a quattro mesi pesa già più di 3kg, novità miagolante. Mia mamma è incapace di dire di no e la gente irresponsabile se ne approfitta, praticamente Haribo era il regalo di Natale da parte dei nonni per una bambina nostra lontana parente che però ha paura dei gatti, lui in particolare tutto nero non è piaciuto neanche ai genitori, sarebbe finito in gattile prima del capodanno, mia mamma si è impietosita e l'ha portato a casa, una grossa sorpresa ma molto bella.
    Veniamo al lato aspie, precisione e pulizia ossessiva ci sono, abitudinarieta' anche si sveglia sempre alla stessa ora, vuole che lo accompagni a fare colazione, al momento non ho provato a cambiare i croccantini quindi non so se ne mangerebbe di altro tipo, la sera però cena col petto di pollo lesso.
    Per quanto riguarda le coccole gli piacciono, un po' da tutti purché non odorino di cane altrimenti scappa.
    Ha paura dei rumori improvvisi non sopporta il campanello di casa e il fischio della moka, il rumore del phon invece gli piace.
    Un' ultima cosa simpatica non gli piace il forum, ogni volta che mi vede scrivere qui mi morde le mani.
    Post edited by vanessa on
    DomenicoValenta
  • Valenta ha detto:

    Così,

    più o meno:
    Valenta ha detto:


    mentre guardavo questo video le mie gatte sono corse qui e una risposto!!
    Amelie
  • kachinakachina Post: 560
    di aspie i gatti hanno pure la totale candida estraneità all'eseguire  ordini altrui :D
    Andato46vanessamaxwax67
    Let us try to teach generosity and altruism, because we are born selfish.             -Richard Dawkins
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
    Accidenti sì!!! 'tacci loro...

    Insieme a un totale menefreghismo di adattarsi agli altri per piacere: "chi mi ama mo segua" e con loro musetto e i loro occhietti sanno che chiunque li seguirà..
    Valentamandragola77
  • WBorgWBorg Post: 4,497
    Mi presento nello stile di questa discussione, ho quattro gatti, è una volta avevo anche una moglie.
    Dopo più di 20 anni di contatto giornaliero con loro posso confermare che a mio parere si trovano più gatti aspie che NT.Hanno una grande personalità, che di rado la lascino trasparire, sembrano che hanno un comportamento casuale dettato dalle necessità, ma quasi mai non è così, sanno bene quello che vogliono, e ogni loro azione e premeditata, ecco perché nel arco dei anni ho imparato che è meglio dividere sempre quello che mangio con loro che farmi lo rubare, intanto riescono sempre.
    Ottimi compagni di vita. 
    Valenta
    Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale
  • LokiLoki Post: 514
    Non ho mai amato i gatti per il loro lassismo e la loro nullafacenza, decisamente incarnano un carattere a cui sto a distanza il più possibile. Dunque non credo siano autistici, semplicemente disinteressati (ipotesi suffragata da un certo numero di ricerche)
    Valenta
    Roberta.
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,288
    violino ha detto:

    Valenta ha detto:

    Così,

    più o meno:
    Valenta ha detto:


    mentre guardavo questo video le mie gatte sono corse qui e una risposto!!
    Il mio Klaus da giovane! Ora ha 10 anni.
  • Lukas89Lukas89 Post: 121
    Da quando la mia nipotina ha portato un bel gattino tigrato in casa quest'estate, hanno iniziato a piacermi di più questi animali... 
    Purtroppo ogni volta che mi affeziono a qualche animale il destino sembra essere crudele, dopo qualche settimana è stato investito da una macchina. 

    Valenta
  • riotriot Post: 6,429
    3 gatti: due siberiani (maschio e femmina) e un classico soriano roscio (il genio e la peste di casa, forse il più ND dei tre). tre personalità ben distinte, dolciotti ma pure tre furie quando ci si mettono. 
    AJDaisyvanessa
  • MisticaMistica Post: 22
    modificato marzo 2015
    Loki ha detto:

    Non ho mai amato i gatti per il loro lassismo e la loro nullafacenza, decisamente incarnano un carattere a cui sto a distanza il più possibile. Dunque non credo siano autistici, semplicemente disinteressati (ipotesi suffragata da un certo numero di ricerche)


  • MisticaMistica Post: 22
    Non concordo con Loki, però ognuno può vederla come vuole.
    In ogni caso ho "vissuto con molti gatti" (dico vissuto perchè non si è mai proprietari di un gatto) e, ha parte uno splendido norvegese (che sembrava un po' "addormentato", ma in effetti voleva fare solo quello che gli passava in testa) nessuno degli altri era particolarmente "aspie" ma solamente GATTO 
    ^:)^

    Scusate ho fatto casino 
    X_X
    Valenta
  • vanessavanessa Post: 1,163
    Haribo non risponde quando lo chiamiamo né col suo nome che è bruttarello ma che non abbiamo voluto cambiare, cosa che tra i gatti è piuttosto comune né quando lo chiamiamo micio micio e neppure quando scuotiamo i croccantini, quando vuole esce da dove si era nascosto e o fa miiiio, anche se nelle altre occasioni mia gola da gatto adulto, che significa ma come fai a non vedermi sei proprio cieca oppure salta direttamente sul tavolo da chissà dove perché ha fame.
    Poi è particolarmente contrario al rispetto delle autorità nonostante sappia benissimo che alcune cose non deve farle se ne frega e fa quello che vuole (ma quello lo fanno tutti i gatti ).
    ct87Valenta
  • zisczisc Post: 1,603
    mi trovo bene con i gatti, sembra quasi che riesca a comunicarci...
    Valenta
  • PavelyPavely Post: 3,350
    Guarda, la mia compagna ed io ne abbiamo sei.

    Accidenti: si può dire quanto io a m i - letteralmente - i gatti?

    Si può dire quanto io sia felice quando Trudina mi sale sulla pancia, la sera, mentre guardo la televisione?

    O quando Gastone si allunga tutto disteso accanto a me se riposo sul letto il pomeriggio immersi noi nel sole?

    Dio... quanta felicità mi danno i miei gatti!

    Penso a Baffina che si crogiola e si gode le carezze della mia compagna... o a quella birbante di Mariò...

    O a Said che non riesce a saltare sulla libreria ed allora io, ogni volta, gli devo fare l'"ascensore"....

    :)
    mandragola77Valentarondinella61
  • PavelyPavely Post: 3,350
    (Sì: io adoro i gatti).

    Però non penso che la parola autistico si possa applicare ad altre specie viventi... (ecco).
    Valentavanessa
  • vanessavanessa Post: 1,163
    @Pavely applicare la parola autistici ai gatti sicuramente è una forzatura, il sistema neurologico del gatto è molto diverso dal nostro, però molte volte sembra che ci somiglino così tanto, oppure siamo noi che assomigliamo a loro perché abbiamo un retaggio più forte dei meccanismi di difesa ancestrali (attacco/fuga) ad esempio rispetto ai neurotipici, magari ho scritto una cavolata non so è più che altro una domanda che mi faccio
    Valenta
  • PavelyPavely Post: 3,350
    Vanessa! Figurati...

    Di certo se penso ai gatti penso... mmmmhhh.... alla bellezza... alla tranquillità... alla giocosità e alla libertà.

    Per questo sono io a rispecchiarmi tantissimo nei nostri amici pelosi. Però, per il resto, mi piacerebbe tantissimo sapere cosa pensano i gatti di noi!

    :P
    Valentavanessa
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Questo è un esempio di discussione scherzo :D
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • AmelieAmelie Post: 5,373
    vanessa ha detto:

    Esistono i gatti chiaccheroni parlando in gattese ma parlano quando sono in amore fanno pure i concerti :D

    simone ha detto:

    Ah, altra caratteristica: era un gran monologatore, sempre a parlare.
    MA PARLA?

    Certo che i gatti parlano, in gattese! Il mio è chiacchierone, ma non sa miagolare: emette dei versolini da gattino. A volte quando gli parlo lui mi risponde e chiacchieriamo :D
    A seconda di come modula questi versolini, si capisce quando è stizzito, quando è arrabbiato, quando si lamenta perché vuole la pappa (a volte però non capisco proprio cosa voglia dire, vorrei un dizionario gattese-italiano).
    Il mio però più che altro ha tendenze sadiche, perché morde facendo le fusa, ma è nello stesso tempo molto affettuoso e ama salirti in braccio.
    Valentamandragola77
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Parlerei sempre di gatti,
    Per me non è mai un argomento noioso. :x
    Amelievanessa
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
Accedi oppure Registrati per commentare.


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!