Salta il contenuto

Sondaggio : qual è il vostro regime alimentare?

2

Commenti

  • Dai nonni mangio come un lupo per il solo non farmi chiedere "ma,perché non mangi ? " anche se poi ho quell'orribile sensazione di pienezza che odio... È stressante come cosa
    ValentaNemoyugen
  • UllastroUllastro Post: 2,753
    modificato novembre 2015
    AJDaisy ha detto:

    rondinella61 ha detto:

    AJDaisy ha detto:

    Piuttosto, qualcuno segue regimi alimentari legati ad alimentaristi famosi (Vaccaro, Mozzi, Berrino per es.), studi (tipo "The China Study"), o diete tipo Dukan, Zona ecc.?

    Io seguo una dieta di tipo Vaccaro. 
    Tra i miei colleghi molti si sono curati con la dieta del gruppo sanguigno di Mozzi. Non capisco e condivido, eppure (forse psicologicamente) con alcuni di loro ha funzionato con morbo di Crohn, Cefalea...
    Mah...

    Mi pare che ci sia solo l'imbarazzo della scelta di questi tempi.
    Paleodiete, gruppo sanguigno, mucofobie Ehretiste, Vaccariani e chi più ne ha più ne metta.
    Fra l'altro gli elementi su cui giocano sono più o meno gli stessi e mi sembra che nessuna di queste sia del tutto originale (ad esempio il regime proposto da Vaccaro è una diretta derivazione del "five per day" dell'esperimento di Cambridge, con il condimento di alcuni assunti ideologicamente schierati e poco condivisibili).
    Secondo me ha senso un atteggiamento che mescoli pragmatismo, fiducia sempre parziale, elementi di sano scetticismo e continua verifica dei risultati ottenuti. Paradossalmente coloro di cui mi fido di meno sono gli specialisti che hanno seguito un iter di formazione tradizionale e che predicano le formule politicamente corrette. 
    Mi limito ad un episodio tutt'ora in corso: la mia compagna quasi due anni fa si era recata da una nutrizionista ortodossa e piuttosto conosciuta che, spennandole cifre non proprio a buon mercato, le aveva predisposto una dieta ad hoc che teneva in considerazione tutte le sue esigenze (anemia, intolleranze e altre cose). Risultato: 3 kg persi in sei mesi, aveva sempre fame, accusava debolezza muscolare e carenza di energia e i suoi problemi erano sempre presenti. Durante l'estate, andata dai suoi genitori, in due settimane aveva ripreso tutti i kg persi e non aveva più ripreso la dieta.
    Quest'anno, dopo l'estate e tornati dalle vacanze, le ho detto che io avrei continuato con l'alimentazione seguita a Luglio e che lei non sarebbe stata tenuta a seguirmi, imitarmi o fare alcunchè: avrebbe soltanto dovuto astenersi dall'esternare critiche e preoccupazioni nei miei confronti ("Io mangio il cazzo che mi pare, tu mangi il cazzo che ti pare, io non rompo i coglioni a te e tu non rompi i coglioni a me")
    Invece progressivamente ha iniziato ad inserire alcuni degli stessi miei alimenti, ha eliminato (o drasticamente ridotto) alcuni alimenti che io avevo tagliato e ha iniziato ad adottare alcune accortezze che avevo inserito nel mio piano alimentare. Diciamo che al 50% si sta alimentando come il sottoscritto.
    Risultato: in due mesi e mezzo ha perso quattro kg, nessun calo di energie, nessuna debolezza, sindrome premestruale scomparsa e ciclo regolare come un orologio, si sente sazia e non va incontro a crisi di "fame", non ha più avuto attacchi di voglia di cioccolato/patatine/schifezze/qualcosadidolce e spariti i dolori "al fianco" che la preoccupavano da anni (e che erano rimasti presenti durante la dieta studiata dalla "specialista"). Al prossimo esame del sangue vedremo come va con il ferro e la tiroide.

    Per quanto mi riguarda, "funziona" ciò che risolve i problemi e che ha effetti positivi. Che provenga da un'autorità, da un dissidente, da uno stregone o da un cartomante non mi interessa. A ragion veduta i primi ciarlatani (di fatto) sono proprio coloro che (ab auctoritate) accusano altri di esserlo e che non mettono in campo alternative efficaci.


    Post edited by Ullastro on
    ValentaAJDaisyrondinella61
    Ogni calcio nel culo ti fa fare un passo avanti
  • yugenyugen Post: 1,888
    lorenzo ha detto:

    Dai nonni mangio come un lupo per il solo non farmi chiedere "ma,perché non mangi ? " anche se poi ho quell'orribile sensazione di pienezza che odio... È stressante come cosa

    A me succede quando sto dai miei genitori!!

  • ValentaValenta Post: 10,759
    Rinfresco per i nuovi utenti.
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    Ho sbagliato scelta, dovevo mettere altro  specificando "Fogna". Credo mi manchino solo la carne di rettili e gli insetti.Ma sto notando che il peso ormai da qualche anno fatica a calare (non che sia grasso, ma la pancetta c'è e rompe abbastanza, nonostante faccia più km in bicicletta che in auto). 
    ValentaAJDaisy
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    ah dimenticavo, riguardo i dietologhi ortodossi: quella di mia madre deve essere veramente in gamba allora, visto che le ha fatto perdere 15 kg facendola mangiare il triplo di prima (compresa pizza) :P :D
    AJDaisyValentarondinella61mandragola77
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Domanda collegata: se per un periodo mangiate in modo poco sano, lo sentite dal punto di vista fisico, ad esempio con disturbi intestinali?

    Poi è cambiata la vostra dieta da quando dovete pensare voi a spesa e cucina e non i familiari?
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • amigdalaamigdala Post: 6,362
    Valenta ha detto:

    Domanda collegata: se per un periodo mangiate in modo poco sano, lo sentite dal punto di vista fisico, ad esempio con disturbi intestinali?

    Io soffro di reflusso gastroesofageo, di solito nella mia dieta includo le schifezze, ma in modo moderato così da non soffrirne particolarmente :)

    Nel periodo natalizio però ho mangiato di tutto e di più abbondando di grassi e schifezze varie e adesso ne pago le conseguenze :((
    Valenta
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    beh si, non ho la forza e il tempo di cucinare come mia madre, per cui la dieta è leggermente diversa.  e si, se mangio poco sano a lungo si sente.
    in effetti le schifezze le mangio una tantum ogni 1-2 settimane
    Valenta
  • GecoGeco Post: 1,598
    Indeciso ha detto:

    [...]Ma sto notando che il peso ormai da qualche anno fatica a calare (non che sia grasso, ma la pancetta c'è e rompe abbastanza, nonostante faccia più km in bicicletta che in auto). 

    Finita la pacchia!!!! Verso i 35 ogni schifezza resta lì, a imperitura memoria delle nostre manchevolezze!

    Se mangio poco sano lo sento a livello di ciccia. Anche quando mi strafogo di salumi, formaggi e dolci, non ho controindicazioni fisiche rilevabili senza analisi del sangue.

    Ciao.
    ValentaIndecisoAJDaisy
  • Quasi carnivoro, ma una bell'insalata ogni tanto ci sta.
    Valentaamigdala
    Re-motivate me, I'm all there is to be - An omnipotent being so complete in my diversity
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,278
    Geco ha detto:

    Indeciso ha detto:

    [...]Ma sto notando che il peso ormai da qualche anno fatica a calare (non che sia grasso, ma la pancetta c'è e rompe abbastanza, nonostante faccia più km in bicicletta che in auto). 

    Finita la pacchia!!!! Verso i 35 ogni schifezza resta lì, a imperitura memoria delle nostre manchevolezze!

    Se mangio poco sano lo sento a livello di ciccia. Anche quando mi strafogo di salumi, formaggi e dolci, non ho controindicazioni fisiche rilevabili senza analisi del sangue.

    Ciao.
    Fai anche dopo i 30....
    ValentaGeco
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Io da quando vivo per conto mio, pur rimanendo in un regime onnivoro, ho modificato alcune abitudini.

    Non ceno più (cenare a tavola non mi è mai piaciuto) e faccio solo uno spuntino la sera, non mangio il pesce intero, che mi ha sempre fatto senso, e mangio meno pasta.
    amigdala
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • Vegan <3
    ValentaAndato_ 53
  • In casa mia si mangia "quel che passa il convento"... anche perchè non c'è la possibilità di avere particolari pretese, niente particolari regimi alimenari, ovviamente cercando di variare, non mi dispiace preparare cose diverse e nuove alternando ingredienti vegani, vegetariani (che mi procura mia madre che è fissata) e carnivori (la carne costa un botto e si compra ogni tanto, magari del pollo che taglio io in casa e utilizzo in ogni minima parte o della trita mista che metto in freezer porzionata e tiro fuori ogni tanto), apprezzo tutto, e cerco di preparare tutto il possibile in casa per risparmiare.
    Mi cimento a trovare nuove ricette, ultimamente ho preparato dei muffin dolci aggiungendo nell'impasto una crema di fagioli neri, cannellinie (sempre homemade) e cioccolato, più che altro per far mangiare a mio figlio delle proteine e del ferro chè mi fa impazzire da quest'estate, non so se sapete cosa sono i "terrible two", magari le mamme... e noi stiamo attraversando proprio quella fase, non vuole assaggiare niente che i suoi occhi non apprezzino o che non ne conosca già il sapore... mi fa disperare.

    ValentaGecoamigdala
  • Icaro89Icaro89 Post: 1,223
    modificato gennaio 2016
    Mangio di tutto, con pochissime eccezioni (qualche tipo di pesce dal gusto troppo forte tipo lo sgombro o la cernia, qualche verdura troppo puzzolente tipo i cavoli o troppo gommosa come le barbabietole e i broccoli). Tengo sotto controllo alcuni cibi che mi piacciono tantissimo ma che devo evitare perché mi provocano gastrite (o meglio me la accentuano, perché credo sia dovuta allo stress). Si tratta soprattutto di aceto, agrumi, peperoni, patatine fritte, cioccolato, crema. Cerco invece di aumentare le proteine per via della palestra.
    Valenta
  • Esiste la categoria: "carnivoro"?
    Valenta
  • NeoxNeox Post: 10
    Vegano
    Valenta
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    dopo che la visita medica aveva sentenziato che ero 3 kg in più rispetto esattamente un'anno prima nonostante caldo, km macinati in bici e senza mai smettere attività fisica, ho drasticamente tagliato le porzioni ed eliminato temporaneamente formaggio e pasta. Risultato, 5 kg in meno in 3 mesi, e sto meglio anche fisicamente.
    Gecoriotmandragola77Valenta
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Riporto su per i nuovi.
    maxwax67
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • Rispondo onnivoro ma se non fosse per la pasta avrei un'alimentazione basata quasi totalmente su carne, pesce, uova e latticini.
    Valenta
  • SophiaSophia Post: 5,904
    Onnivora, quasi vegetariana e con fin troppe limitazioni...
    Valenta
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • Mi nutro principalmente di pasta, pizza e schifezze da 35 anni. Raramente carne.

    Da qualche tempo sto cercando di darmi una raddrizzata: ho eliminato molto trash food, anche se non tutto, diminuito le abboffate notturne, introdotto con immensa fatica la verdura. La strada è ancora lunga.
    Valenta
  • maxwax67maxwax67 Post: 98
    modificato settembre 2016
    Da circa 6/7 mesi vegano al 99%.
    Uniche eccezioni muscoli/vongole, il pesto con dentro il parmigiano e la focaccia di Recco (stracchino), poi per il resto ho eliminato sia carne/pesce che latticini che uova.
    rondinella61Valenta
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Riporto su.
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • ValentaValenta Post: 10,759
    Riporto sù
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • Onnivoro, adoro la carne
    Valenta
  • Molte proteine, pochi carboidrati e pochi grassi...e niente alcool, ma quest'ultima cosa più per gusti personali che per ragioni di salute...in generale, comunque, ascolto il mio corpo...
    Valenta
  • Sono onnivora ma vorrei diventare vegetariana prima o poi.
    Valenta
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world. - Anne Frank

    La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi, e quando sarà passata non ci sarà più nulla, soltanto io ci sarò. - Frank Herbert, libro Dune
  • cameliacamelia Post: 3,517
    Onnivora
    Valenta
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici