Salta il contenuto
Evento online per i 10 anni di Spazio Asperger

Caffè, uso/abuso

2

Commenti

  • Tra i dieci e i venti al giorno.
    Ormai sto alla tossicodipendenza da caffè.
    Nel pub che frequento hanno avuto la bella idea di prendere una macchina da bar...è la fine
  • Se vogliamo parlare di comportamenti stereotipati e ripetitivi...
    la cosa più normale del mondo per me è entrare in cucina pensando ai cavoli miei e ritrovarmi in mano la moka aperta. A volte arrivo addirittura a metterla sul fuoco senza rendermene conto
  • E non è che tutte le volte che la metto sul fuoco è carica
    Com'è vero che mi posso dimenticare di averla messa sul fuoco..non ho tenuto mai il conto ma credo di averne bruciate un ventina(intendo fino a sciogliere il manico).
  • damydamy Post: 1,196
    Assumo 2 3 caffè al giorno, molto stretti. Mi piace da morire il caffè. Mi da carica e non riesco a farne a meno.
  • 1) Vivo di caffè
    2) 5 o 6 al giorno, possibilmente caffè americano
    3) Si lo adoro
    4) No non riesco a farne a meno, ormai ho la tradizione del caffè e sigaretta
    5) Perchè mi piace, mi appaga, mi fa sentire tranquillo e rilassato ma al contempo attivo e sveglio, mi aiuta con i miei problemi di pressione bassa, caffè santo subito :D
  • FrancescoFrancesco Post: 966
    modificato gennaio 2014
    A me il caffè piace, a mia madre piaceva tantissimo, non le potevo fare un regalo migliore di un'ottima arabica rigorosamente in grani. Io non sono un caffeinomane, parafrasando il compianto Manfredi: "Il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è ?"
    Se non mi piace non lo bevo.
    Anche se non mi piace il caffè alla napoletana, chiunque viva o comunque abbia a che fare col  Regno delle due Sicilie, il caffè richiama alla memoria   questi fantasmi ...
    Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me. (G. Marx)
  • vanessavanessa Post: 1,163

    1) Lo adoro.

    2) 3 colazione compresa il sabato e la domenica, 4 o 5 i giorni di lavoro.

    3) Si.

    4) Mai provato a farne a meno.

    5) Se non bevo il caffè prima di andare a letto non dormo.

  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    Mi sono sempre chiesto come facciano le persone ad addormentarsi dopo aver bevuto caffè.
  • damydamy Post: 1,196
    Mi sono sempre chiesto come facciano le persone ad addormentarsi dopo aver bevuto caffè.
    Anch' io me lo chiedo. C'è mio suocero che beve sempre caffè, forse 10 al giorno, ed ha una salute di ferro. Pensa che la camomilla gli porta insonnia..al caffè è assuefatto.
    Io la sera non posso berlo, altrimenti non dormo.
  • Lo metto solo nel latte la mattina e di quello non credo di poter fare a meno. Per il resto non lo bevo, non ho mai preso un caffè al bar in vita mia: mi piace ma mi dà spesso la nausea. Sono più un tipo da the.
    1)Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei casi di abuso, perché ne assumete così tanto?
    - See more at: http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/2023/caffe-usoabuso#sthash.AD2rz8jd.dpuf
  • UllastroUllastro Post: 2,753
    1) dipendenza

    2) da alcuni mesi ho ridotto le quantità: mezza caffettiera appena sveglio + due o tre espressi nell'arco della giornata. Mai dopo le 17 (mi fa dormire da schifo).

    3) quando è buono si; non sempre però il caffè lo si beve per goderne il sapore. A volte è una scusa per fare una pausa, a volte è un supporto per mantenersi attivi.
    Detesto il caffè dei distributori automatici e quello preparato con le cialdine. A casa moka con tecnica napoletana.

    4) anni fa iniziai a soffrire di emicrania alla domenica pomeriggio; capìì che era colpa della caffeina assunta in quantità inferiori. Bastava un caffè in più (o dieci in meno durante la settimana) per evitarla.

    5) l'abuso è una opinione. Conosco persone che prima di andare a letto, come buona notte, si preparano una caffettiera. Not joking...
    Ogni calcio nel culo ti fa fare un passo avanti
  • Io non bevo caffè di sera ma solo per abitudine, conosco anch'io persone che prima di andare a dormire prendono un bel caffè e dormono benissimo.
    Secondo me si tratta di equilibrio tra cause esogene, la caffeina, e cause endogene, i cattivi pensieri. Se una persona si sente confortata spiritualmente da una tazza di caffè, allora la causa endogena scende e compensa quella esogena. Una persona che non ama il caffè di sera invece ha la causa esogena che si aggiunge a quella endogena.
    Io dormo da schifo per poche ore e con tante difficoltà ed il caffè è del tutto irrilevante.
    Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me. (G. Marx)
  • yugenyugen Post: 1,888
    modificato gennaio 2014
    Anche io lo adoro! Caffeinome convinta e soddisfatta...mi piace l'odore appena alzata al mattino e inizio a connettere solo dopo mezza moka da 5..preferisco il caffe' con la moka rigorosamente arabica 100%, bio, con zucchero di canna grezzo..nell'arco della giornata ne bevo poi un paio, mai dopo le 17 per riuscire a dormire...mai pensato di eliminare il caffe'!
    Ottimo in caso di mal di testa, infatti molti analgesici contengono caffeina.
    Rispetto al dormire comunque..se si supera una certa quantita' di caffeina dicono che faccia l'effetto opposto...non so se e' vero.
  • TweekTweek Post: 235
    Mi piace molto il caffè espresso, non mi piace assolutamente la moka. In condizioni normali ne bevo 3: uno dopo colazione, uno dopo pranzo, uno un'ora dopo pranzo. In condizioni di sonno nelle quali mi si richieda anche lucidità mentale posso arrivare a 7 o 8 al giorno, al contempo se non ne sento la necessita posso stare giorni senza berlo. Sicuramente non lo bevo mai dopo le 16, non mi farebbe dormire, e non mi dispiaccio di ciò perché mi fa comodo il suo effetto energizzante
  • fattore_afattore_a Post: 2,337
    Bella questa discussione!

    1)Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei casi di abuso, perché ne assumete così tanto?
    A casa mi vietavano il caffè anche solo nel latte al mattino perché pensavano fosse la causa dei miei tic nervosi, ma continuavano e forse la causa non era quella.
    Ho cominciato a cercarlo dopo i 16 anni, come scusa per fare qualcosa a ricreazione che passavo in coda alla macchinetta del caffè.

    Risposte:
    1) Rapporto piacevole, direi
    2) Dosi minime: a colazione quello americano, 2 o 3 tazze da 125 ml (la dose per una moka da 3); 1 lungo a pranzo; 1 da moka a cena. Senza zucchero.
    3) Mi piace l'idea, più che il caffè.
    4) Sì ma non se sono a casa.
    5) Non ne abuso.

    Non è tanto per il caffè, quanto per fare qualcosa insieme, ma ormai è tantissimo che non bevo un caffè insieme a qualcuno come una volta.

    Sentivo che il caffè si è diffuso proprio per la caffeina che permetteva ritmi di lavoro più produttivi per gli operai delle prime fabbriche dell'Ottocento. Giustamente non dà energia (se non quella dello zucchero) ma è solo uno stimolante.

    L'espresso costa poco solo da noi, mentre in altri Paesi a volte costa più della birra.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Non bevo caffè ne prodotti contenenti caffeina (tè, coca cola, ecc..), perché sono allergica. Con una tazzina di caffè posso finire al pronto soccorso :(!
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    Non bevo caffè ne prodotti contenenti caffeina (tè, coca cola, ecc..), perché sono allergica. Con una tazzina di caffè posso finire al pronto soccorso :(!
    Io non sono allergico ma, come ho già scritto, sono molto sensibile alla caffeina, mi basta mezzo bicchiere di tè freddo per sentirmi nervoso. Da piccolo mi piaceva la coca cola e soffrivo costantemente di insonnia.
  • ZenzeroZenzero Post: 645
    modificato giugno 2014
    1) Che rapporto avete col caffè?

    2) Quanto ne assumete?

    3) Vi piace?

    4) Riuscite a farne a meno?

    5) Nei casi di abuso di caffè, perchè ne assumete così tanto?

    1) Adoro il caffè da sempre. Ho un ottimo rapporto con il caffè.
    2) Ne bevo almeno due di mattina prima di uscire di casa, poi altri quando torno, credo siano otto in media nell'arco della giornata. Difficilmente lo bevo quando sono fuori casa, in particolare al lavoro, perchè ho paura di diventare troppo ansiosa, tesa e attiva, invece senza riesco a essere relativamente più tranquilla. Se sono a casa lo bevo quando ne ho voglia, o quando voglio fare una pausa o dopo i pasti e prima di dormire.
    3) Sì mi piace tanto.
    4) Qualche anno fa ne ho fatto a meno per diverse settimane perchè ero malata e non mi andava per niente, poi una volta guarita non volevo più riprendere a berlo per salutismo, ma in casa lo avevo continuamente a disposizione e ho ripreso a bere prima quello d'orzo con caffettiera personale per non mescolare gli odori e mi piaceva, poi sono tornata a quello classico.
    5) Non ci sono molte tradizioni nella mia famiglia, ma da generazioni c'è quella del caffè. E' probabile che io sia nata con in mano una tazzina di caffè... :D
    Lo bevo perchè mi piace, se mi sento satura e non mi va non lo bevo, ma non succede spesso.
  • WBorgWBorg Post: 4,497
    Mi piace e mi aiuta a concentrarmi, a non perdere il filo, bevo da tre a cinque al giorno. Penso che è l'unico vizio che ho.
    Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale
  • MacsMacs Post: 65
    1)Che rapporto avete con il caffè?
    -super dipendente dalla caffeina
    2)Quanto ne assumete?
    - almeno 10al giorno, a volte di più
    3)Vi piace?
    - mi piace l'idea che mi son fatto del possibile effetto energetico che potrebbe darmi
    4)Riuscite a farne a meno?
    - assolutamente no
    5Nei casi di abuso, perché ne assumete così tanto?
    - bisogno d energia, ed è l'unico momento che mi permette d socializzare
  • Adoro i test: ragazzi mettetene di più! Grazie :)

    1)Che rapporto avete con il caffè? normale

    2)Quanto ne assumete? uno a pranzo o due al giorno se devo uscire la mattina presto.

    3)Vi piace? Non è la mia bevanda preferita, ma valorizza la mia prima sigaretta della giornata che mi fumo subito dopo, quindi sì :)

    4)Riuscite a farne a meno? Se ho finito le sigarette da fumarmi subito dopo, sì

    5Nei casi di abuso, perché ne assumete così tanto? Non ne abuso, non del caffè almeno, di altro abusavo in passato...boh, penso che ogni abuso determini il voler compensare artificialmente un qualche scompenso emotivo, o nei confronti d'una determinata situazione.
  • amigdalaamigdala Post: 6,362
    1) che rapporto avete con il caffè? ottimo, è uno dei miei migliori amici
    2)quanto ne assumete?  a colazione e uno dopo pranzo per risvegliare i miei stanchi neuroni
    3) vi piace?  tantissimo!!! io senza caffè potrei star male
    4) riuscite a farne a meno? no, devo berne almeno uno al giorno... mi è proprio necessario, ho iniziato a berlo perchè soffro di emicrania e il caffè mi allevia il dolore e spesso non me la fa neanche insorgere.
    Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei
    casi di abuso, perché ne assumete così tanto? - See more at:
    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/2023/caffe-usoabuso#sthash.ZcU4dnuz.dpuf
    Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei
    casi di abuso, perché ne assumete così tanto? - See more at:
    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/2023/caffe-usoabuso#sthash.ZcU4dnuz.dpuf
  • 1- ottimo rapporto.
    2- 3/4 al giorno.
    3- si.
    4- no.
    5- non penso di abusarne, ma se la mattina non lo prendo sto in stand by per un po.
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    modificato giugno 2014
    1)Mai preso
    2) Mai preso
    3) Direi di no
    4) Direi proprio di si :D
    5) Non ne abuso.

    il motivo è molto semplice:la caffeina mi fa andare come una moto, è dopante e mi altera le condizioni atletiche. A capodanno di qeust'anno due fettine di tiramisù (che non mangio mai, ma ho fatto un'eccezione) mi hanno tenuto sveglio e lucido tutta la notte (ero in piedi dalle 8 del mattino), e per vedere fino a che punto arrivavo, la mattina dopo verso le 12 sono uscito a fare un allenamento in bici. ho cominciato ad aver sonno verso le 5 del pomeriggio
  • Andato46Andato46 Post: 5,160
     A capodanno di qeust'anno due fettine di tiramisù (che non mangio mai, ma ho fatto un'eccezione) mi hanno tenuto sveglio e lucido tutta la notte (ero in piedi dalle 8 del mattino), e per vedere fino a che punto arrivavo, la mattina dopo verso le 12 sono uscito a fare un allenamento in bici. ho cominciato ad aver sonno verso le 5 del pomeriggio
    Un effetto del genere mi sarebbe tornato utile in chiusura tesi...
  • BohSalamandraBohSalamandra Post: 49
    modificato luglio 2014
    1)Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei
    casi di abuso, perché ne assumete così tanto? - See more at:
    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/2023/caffe-usoabuso/p1#sthash.XBsvgD4Y.dpuf
    1)Che rapporto avete con il caffè?
    2)Quanto ne assumete?
    3)Vi piace?
    4)Riuscite a farne a meno?
    5Nei
    casi di abuso, perché ne assumete così tanto? - See more at:
    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/2023/caffe-usoabuso/p1#sthash.XBsvgD4Y.dpuf
    1)Che rapporto avete con il caffè?    Diarrea :)) (a parte gli scherzi, è vero, mi provoca proprio mal di panza istantaneo)
    2)Quanto
    ne assumete?    Zero, lo prendevo solo quando dovevo dare esami:
    siccome mi riducevo sempre all'ultimo, studiavo tutta la notte
    precedente e quindi la mattina dell'esame dovevo prenderlo per restare
    sveglia.
    3)Vi piace?   
    Solo nei Pocket Coffee o come gelato; altrimenti, più che caffè con zucchero prendo zucchero con caffè.
    4)Riuscite a farne a meno?   
    Senza dubbio, meglio tè &co.
    5)Nei casi di abuso, perché ne
    assumete così tanto?    Per restare sveglia appunto, ma oltre alla
    diarrea mi sento proprio drogata, iperattiva e deconcentrata, una
    sensazione di smania orribile.

  • ct87ct87 Post: 2,956
    modificato ottobre 2014
    Questa è la discussione adatta a me!

    1) ho un rapporto amore/odio con il caffè
    2) né assumo 3 al giorno tassativamente lunghi e amari
    3) mi piace ma dopo 10 minuti mi dà nausea
    4) posso farne a meno. Ci sono periodi che non ne assumo.
    5) niente abuso.

    non mi fa svegliare, spesso mi induce leggera sonnolenza dopo pranzo, dopo cena non mi dà effetti oltre la nausea. Non bevo bibite contenenti caffeina, in realtà bevo solo
    1) acqua tassativamente naturale
    2) caffè
    3) spremuta.
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • ValentaValenta Post: 10,759
    1)Che rapporto avete con il caffè?
    Amore.
    2)Quanto ne assumete?
    Circa 3- 4 al giorno, a seconda degli impegni.
    3)Vi piace?
    Mi piace macchiato
    4)Riuscite a farne a meno?
    Se sono a casa senza fare niente di che, non ne prendo quasi.
    5Nei casi di abuso, perché ne assumete così tanto?

    Non si può parlare di abuso, ma soffrendo di DB devo andarci piano, cerco di contenermi.
    Ma quando lavoro mi serve, sia che faccia un lavoro pratico, che studi.
    Vale (egli\lui\gli)- feedback e reactions sempre graditi
  • 1) Che rapporto avete con il caffè?
    Andiamo d'accordo.
    2) Quanto ne assumete?
    Mediamente 2-3 al giorno ma anche di più in caso di necessità
    3)Vi piace?
    Sì, altrimenti non lo berrei. Rigorosamente "Capo in bi'" ossia macchiato
    4)Riuscite a farne a meno?
    Sì, senza troppi problemi anche se sono più stanco senza berlo
    Soltanto nella pienezza della mente è la chiarezza e la verità dimora nel profondo.
    Memento audere semper. 
  • ct87ct87 Post: 2,956
    @IoAssoluto sei del friuli? Lì si usa dire "capo in bi"
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici