Salta il contenuto

Mai avute visioni, presagi, presentimenti che poi si sono avverati?

124»

Commenti

  • Una domanda per Sophia38: Ma la nonna la vedevi con gli occhi del corpo o della psiche?
    Nascere a mani vuote, morire a mani vuote. Ho contemplato la vita nella sua pienezza, a mani vuote. (Marlo Morgan) Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto. Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato. Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato. Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia. (Profezia degli indiani Cree)
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Viola, forse i figli della tedesca erano di una relazione precedente.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Tsukimi in effetti ho sbagliato qualcosa, qui c'è scritto:


    "Un altra volta ad un uomo alto, grosso di una certa età, ricordo che dissi: "tu avrai due bimbi biondi, uguali.. biondi". Lui mi disse che non era vero. Rimasi di stucco ma felice di non averci indovinato.
    Ma lui tornò indietro e mi disse: "Ora che ci penso puo' essere vero, sono divorziato ed ho una compagna tedesca che ha due gemelli e che presto li porterà in Italia.."

    Quindi i figli sono della seconda donna,non della moglie,ora ho capito.Però non ho capito se i bambini sono dell'uomo o di qualcun altro. :-?
    Nascere a mani vuote, morire a mani vuote. Ho contemplato la vita nella sua pienezza, a mani vuote. (Marlo Morgan) Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto. Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato. Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato. Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia. (Profezia degli indiani Cree)
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Da come l'ha messa credo di un altro. Per quello non ci aveva pensato subito.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • E allora Diversa si è sbagliata perché gli ha detto: "Tu avrai due figli biondi" (se non sono neanche suoi come può dirgli: Avrai"?)
    Non ha azzeccato.
    Nascere a mani vuote, morire a mani vuote. Ho contemplato la vita nella sua pienezza, a mani vuote. (Marlo Morgan) Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto. Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato. Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato. Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia. (Profezia degli indiani Cree)
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Beh magari ha "visto" lui nel futuro con due bambini biondi e mica sapeva i dati anagrafici... mi sembra piú probabile un'intuizione "vaga" che uno che non si ricorda di avere figli.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • fattore_afattore_a Post: 2,337
    Sono il primo a non crederci, neanche quando le sperimento.
    Il sogno premonitore è nel mio caso una voce e succedono poco prima della sveglia.

    Sono sensazioni, da sveglio, all'altezza dello stomaco.
    arabafenice83
  • IndecisoIndeciso Post: 2,754
    beh 2 occasioni mi sono rimaste vivide:
    una notte sognai i voti del compito in classe di filosofia (io avevo preso 9.5, i miei due compagni di banco 10, e non capivo cosa mancava per prendere 10). il giorno effettivo della consegna è accaduto esattamente questo, ma la cosa allucinante è che non ho effettivamente capito perchè ho preso solo 9.5 , visto che non c'era nessun errore :D .
    l'altra un classico, i numeri: ne ho sognati due :il 60 e 40.5. Non sapendo bene come interpretare quest'ultimo (poteva essere 40 , 45, 4 , 5, etc) rinunciai a giocarli al lotto (avrei giocato su Bari come sempre). la sera dopo c'era l'estrazione e ovviamente uscirono su Bari 60, 40 e....41. Della serie non cercare chissà quali combinazioni, le più semplici sono quelle giuste :D
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    Da sempre nella mia vita, fin da quando ero bambina, si sono verificati fenomeni inspiegabili, da visioni di campi aurici miei o altrui, premonizioni sottoforma di flash nella mente o sensazioni e pensieri di altre persone (di solito a me legate emotivamente o affettivamente), sogni premonitori, incontri con spiriti e persone morte nel sonno, telepatia e altri fenomeni tipo indovinare le carte di un mazzo (da piccola avevo questa abilità, finché la simpatica fidanzata di mio fratello mi ha deriso per questo motivo e da allora non sono più stata capace di farlo). In passato, quando ero bambina e adolescente se parlavo di queste cose con qualcuno venivo definita pazza (con questo pretesto tra l'altro sono stata anche tacciata di essere una millantatrice e mi sono ritrovata internata in clinica psichiatrica dopo aver detto ai miei famigliari che avevo subito molestie da un parente stretto...), motivo per cui a partire dai 17 anni in poi non ho fatto più menzione con nessuno in merito a ciò. Per anni a causa del tremendo sedativo che mi diedero in clinica queste manifestazioni diminuirono (tutte le mie facoltà cognitive vennero compromesse persino leggere e scrivere, per cui anche quelle), ma poi grazie alla pratica meditativa sono aumentate e ritornate ai livelli "normali".
    Per me sono cose normali, che fanno parte della mia quotidianità, non le categorizzo come "paranormali" o altro, semplicemente fanno parte della realtà, una realtà che la scienza dovrebbe approfondire meglio, perché da quello che credo solo una piccola parte dei fenomeni esistenti è stata dimostrata scientificamente.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    beh 2 occasioni mi sono rimaste vivide:
    una notte sognai i voti del compito in classe di filosofia (io avevo preso 9.5, i miei due compagni di banco 10, e non capivo cosa mancava per prendere 10). il giorno effettivo della consegna è accaduto esattamente questo, ma la cosa allucinante è che non ho effettivamente capito perchè ho preso solo 9.5 , visto che non c'era nessun errore :D .
    l'altra un classico, i numeri: ne ho sognati due :il 60 e 40.5. Non sapendo bene come interpretare quest'ultimo (poteva essere 40 , 45, 4 , 5, etc) rinunciai a giocarli al lotto (avrei giocato su Bari come sempre). la sera dopo c'era l'estrazione e ovviamente uscirono su Bari 60, 40 e....41. Della serie non cercare chissà quali combinazioni, le più semplici sono quelle giuste :D
    Fortissimo :D!
    Anche io ho sognato dei numeri, di solito sogno delle persone di notte che me li danno. È successo un paio di volte, solo che io pirla non li ho giocati!! Mi sono detta "figurati se escono". E invece naturalmente sono usciti.
  • AtLastAtLast Post: 38
    A me è capitato in due occasioni, molto distanti negli anni, di mettermi a piangere in un modo strano (tranquillo ma senza riuscire a fermarmi) quando ho visto 2 persone per l'ultima volta. Una stava benissimo ed è morta dopo un mese. L'altra era malata da tempo ma le altre volte che l'avevo vista non mi era successo.
    Ho pianto così anche una terza volta poco prima che una mia carissima amica sapesse che avrebbe cambiato città.
    La spiegazione che mi sono data è che queste tre persone se lo sentissero dentro in qualche modo e che io sia semplicemente entrata in risonanza con loro. Può essere?

    Ho passato la vita a rammaricarmi perché non sapevo infilzare i bocconi come le mie amiche forchette.
    Ora che so di essere un cucchiaio mi rendo conto che loro non sanno trattenere il brodo.
  • Lycium_bLycium_b Post: 1,868
    A me è capitato in due occasioni, molto distanti negli anni, di mettermi a piangere in un modo strano (tranquillo ma senza riuscire a fermarmi) quando ho visto 2 persone per l'ultima volta. Una stava benissimo ed è morta dopo un mese. L'altra era malata da tempo ma le altre volte che l'avevo vista non mi era successo.
    Ho pianto così anche una terza volta poco prima che una mia carissima amica sapesse che avrebbe cambiato città.
    La spiegazione che mi sono data è che queste tre persone se lo sentissero dentro in qualche modo e che io sia semplicemente entrata in risonanza con loro. Può essere?

    Secondo me è possibile.
    Succede persino agli animali. Da bambina avevo due cani, uno molto anziano e uno molto più giovane. Ad un certo punto quello più giovane si mise a vegliare quello più anziano, gli stava continuamente accanto e non lo mollava mai nemmeno mentre mangiava. Dopo una settimana il cane anziano morì e il cane più giovane tornò alla sua vita di sempre.
  • Io se passo in posti tipo crocicchi delle strade o strade affollate o passo davanti a opere di architettura"oscure" es quelle di Renzo Piano la notte poi ho delle visoni di spiriti poco simpatici che non descrivo sennò dalla paura non vedete più il viola per tutta la vita dallo spettro dei colori XD
    Ho sempre avuto presentimenti ma mai flash stile medium-per fortuna aggiungo io-ma sono estremamente sensibile all'energia dei luoghi.
    ps non so perchè ma i codici QR hanno qualcosa di mooolto sbagliato in loro,non so che cosa ma mi danno i brividi mi fanno venire in mente i campi di sterminio nazisti bah...
    Poi ci sarebbe la mia capacità di leggere i messaggi in codici sui giornali,ma qui mi fermo sennò @wolfgang mi fa il TSO XD

  • Comunque negli asperger soprattutto donne il fenomeno è molto comune c'è un capitolo dedicato nel libro delle Aspiegirls :)
  • LifelsLifels Post: 1,853
    [ Annuncio ]

    Ciao, se qualcuno ritenesse di avere queste capacità, io sarei interessato a osservarle, per riprodurle.
    Tutto “tra virgolette”

  • @LifeIs non sono capacità riproducibili/osservabili,sarebbe come pretendere di riprodurre una persona da zero.Comunque se ti fai fare una diagnosi sciamanica da un autentico sciamano potresti avere parecchia paura,con certe forze non si scherza ;)
    Lifels
  • ale82ale82 Post: 953
    Mi capita spessissimo e direi da sempre, ma è cosa che tengo per me tranne che per poche persone che ne sono a conoscenza avendolo notato in modo palese da soli.
    Quello che mi accade più frequentemente, è di avvertire un senso di paura e angoscia profonda, apparentemente immotivata, pensando all'improvviso, senza motivo alcuno, a miei conoscenti o amici.
    quando questo accade, puntualmente dopo breve, vengo a conoscenza di qualcosa di doloroso che li ha accompagnati proprio in quei giorni, o di eventi infausti capitati loro.
    Vorrei percepire la felicità degli altri, non tutto questo...non so se sia un dono o meno, ma vi assicuro che ne farei volentieri a meno.
    Un altra cosa che mi capita sempre, è "di sentire le energie" dei luoghi in cui mi reco.
    In questo caso riesco a percepire anche cose positive(senso di tranquillitá, familiaritá o benevolenza), quando invece sento freddo, brividi e palpitazioni(mi capita anche con 40 gradi), posso mettere la mano sul fuoco che il posto dove mi trovo è stato un luogo di sofferenza per qualcuno(aimè sempre cose confermatemi spesso senza che le avessi chieste...)
    rondinella61SoylentGreen
  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Post: 210
    modificato gennaio 2018
    Ci sono anche io. Da piccolo (cosa comune a molti) mi ero convinto che qualcosa c'era per 2 motivi:
    1) avevo spesso sensazioni di aver già vissuto determinati momenti, riuscendo ad anticipare come sarebbero andati a finire (avrò anticipato davvero o era un ritardo o sfasamento del cervello?). Potrebbe esserci spiegazione scientifica (e da ingegnere mi piace)
    2) questo è meno spiegabile, in alcuni giochi di carte e numeri riuscivo in qualche modo a indovinare quelli vincenti e... Vincevo!
    Una volta capito non avevo possibilità di cambiare le cose in retroazione quindi non potevo modificare il corso delle cose, quindi boh. Sostanzialmente è come se sapessi di vincere e questo accadeva spesso, quasi sempre quando giocavo. Potrebbe essere che ricordo le volte vincenti e dimentico quelle in cui ho perso creandomi una statistica mentale falsata. All'epoca comunque avevo la sensazione di prevedere le cose come molti di voi. Sarei curioso di sapere nel dettaglio il motivo di questa credenza comune...
    Aneddoto da più grandicello: ricordo chiaramente di aver pensato, adesso mi travolgono l'auto mentre ero fermo ad un semaforo rosso e 1 secondo dopo essere stato investito con la mia auto da un autobus. Anche qui cerco una spiegazione razionale che potrebbe essere stato il mio guardare nello specchietto retrovisore, aver visto un autobus in avvicinamento, il mio cervello avrebbe potuto elaborare in background la velocità e la distanza e quindi l'impossibilità di fermarsi in tempo, e che magari sia arrivato a livello conscio solo l'idea del probabile incidente. Boh
    rondinella61
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,278
    Qualcuno del forum mi sia testimone del fatto che sono un veggente.
  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Post: 210
    modificato gennaio 2018
    @AJDaisy ai veggenti in senso generale personalmente non credo per niente.
    Siccome quella dei presagi mi sembra una caratteristica diffusa qui sul forum da quel che leggo, mi piacerebbe capire se ci sia una qualche spiegazione razionale correlata col funzionamento del cervello autistico, ad esempio come prima accennavo nel caso 1), uno sfasamento temporale fra la consapevolezza del fatto e la visualizzazione dell'immagine, artefatto creato dal cervello (dejavu). O comunque cose di questo tipo...
  • AJDaisyAJDaisy Post: 11,278
    Terra_di_Mezzo ha detto:

    @AJDaisy ai veggenti in senso generale personalmente non credo per niente.
    Siccome quella dei presagi mi sembra una caratteristica diffusa qui sul forum da quel che leggo, mi piacerebbe capire se ci sia una qualche spiegazione razionale correlata col funzionamento del cervello autistico, ad esempio come prima accennavo nel caso 1), uno sfasamento temporale fra la consapevolezza del fatto e la visualizzazione dell'immagine, artefatto creato dal cervello (dejavu). O comunque cose di questo tipo...

    Intuizione, a volte consapevole, a volte inconsapevole e che per esempio si manifesta nel sogno.
    Nulla di eccezionale, tutto più che logico.

    In realtà è una situazione recente, che in diversi casi mi ha sbalordito (e non immagini quanto abbia sbalordito alcuni soggetti coinvolti... :-)) )
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

Libro Gratuito "Lo Spettro Autistico risposte semplici" Scarica il libro: Lo Spettro Autistico, Risposte Semplici