Salta il contenuto

Sei un Aspie se... (You might be an Aspie if...) (ratatouille)

wolfgangwolfgang Post: 10,787
modificato gennaio 2015 in Advocacy e Neurodiversità

Sei un Aspie se..


... se tu insisti col tuo senso di lealtà e giustizia pure se tutti intorno a te pensano che sia pazzo... 
... se consideri "grazie", "per piacere", "prego prima lei", un'inutile perdita di tempo... 
... se sogni di parlare con gli alieni e hai l'incubo di parlare con la ragazza della porta accanto... 
... se preferiresti essere divorato da un Roc (e sai cos'è) piuttosto che passare un'ora alla posta.. 
... se sei conosciuto per avere un numero assurdo di animali...
... se quando smonti un computer... lo fai per piacere...
... se conosci meglio il bibliotecario dei tuoi compagni di classe... 
... se quando vai al fast-food ti chiedono "vuoi il solito"?...
... hai memorizzato il nome di tutti i papi della storia... anche se sei ebreo...
... puoi fare una conversazione costruendola con citazioni di film e canzoni...
... ridi quando le persone dicono cose buffe come "fidati"... 
... se hai letto il dizionario da cima a fondo... 
... tagliarsi i capelli è sulla tua lista delle cose da fare per settimane e non viene mai fatto..
... tagliarsi i capelli deve essere su una lista di cose da fare... 
... quando la gente venendo a casa tua chiede sempre "stai traslocando?"... 
... se i tuoi animali hanno più interazioni sociali di te... 
... se i tuoi animali sanno  più interazioni sociali di te...
... se i tuoi animali vogliono  più interazioni sociali di te... 
... se il tuo concetto di venerdì sera è leggere un libro che molta gente reputerebbe un'arma impropria...
... se ottieni nuovi vestiti solo per Natale e il compleanno...
... se trovi le cartolerie "calmanti"... 
... se sai di poter smuovere montagne, ma da qualche parte sulla strada ti fermi perché incontri una persona...e vera per giunta!...
... se guardando gli emoticons cerchi di andarci sopra con il mouse per vedere che significano... 
... quando nessuno vuole vedere un film con te perché passi tutto il tempo a lamentarti che i protagonisti fanno cose senza senso... 
... quando guardando mister Bean o The Big Bang Theory invece non lo pensi...
... ti puoi addormentare sentendo i Metallica a tutto volume, ma poi ti da fastidio il ronzare di una mosca al piano di sotto come un trapano pneumatico dentro le orecchie... 

Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
Post edited by wolfgang on
greekpi
«13456

Commenti

  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    modificato ottobre 2011

    ... se il tuo cervello decide di farsi una vacanza quando ti è richiesta una cosa noiosa... 


    ...quando andando al ristorante non chiedi il menu perché tanto prendi lo stesso piatto da quando hai 8 anni...


    ... puoi mettere i tuoi 5000 libri/cd/trenini in ordine alfabetico ma nonostante questo sembra sempre tutto in disordine...


    ... quando vai al museo ti chiedono se sei la guida...


    ... se la tua insegnante vi dice di fare coppia con un compagno per lavorare e tu sei FELICE che nessuno voglia farla con te... 


    ... se le persone ti dicono che guidi come una vecchietta ed hai 20 anni... 


    ... se le persone che ti incrociano, spesso e volentieri ti odiano e non sai neanche il perché... 


    ... se la parola "logica" va dritta al tuo cuore ma la parola "amore" ci rimbalza sopra...


    ..mentre fai sesso la tua partner ti dice "girati" e al posto di finire in 69, giri di 180° voltandogli la schiena... 


    ..mentre fai sesso la tua partner ti dice "scendi giù" e tu scendi dal letto chiedendoti se devi andare a prendere qualcosa... 


    ... se all'affermazione "baciami" tu chiedi sempre "dove?"...


    ... se prima di farlo la prima volta hai cercato un manuale...


    ... se quando ti sono nati i figli hai detto "dov'è il manuale?!"... 


    ... se il manuale che hai trovato NON va bene per i tuoi figli... 


    ... se la tua idea di "prendere il sole" è il monitor del tuo vecchio computer...


    ... se conosci la teoria delle stringhe ma non sai allacciarti le stringhe delle scarpe...

    Post edited by wolfgang on
    Nemo
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    modificato ottobre 2011

    ... se hai elaborato un complicato sistema di preferenze gerarchicamente ordinate per stabilire a quale tavolo sederti al bar e non restare sconvolto se il tuo preferito è occupato;
    ... se hai un posto in cui ti siedi di default;
    ... se dici di avere un posto in cui ti siedi "di default" e ti stupisci che tua nonna non comprenda;
    ... se togli le etichette dai vestiti;
    ... se dopo averle tolte impazzisci comunque per "una cosa terribile che ti pugnala alla nuca" e quando infine riesci a toglierla si rivela essere un filo quasi invisibile a occhio nudo; 
    ... se non avresti mai scritto "invisibile" nel punto precedente, perché tecnicamente non sarebbe stato corretto;
    ... se continui a fare l'editing dei tuoi post; 
    ... se  quando vai al ristorante leggi da cima a fondo tutto il menù anche se tanto prendi lo stesso piatto da quando hai otto anni; 
    ... se provi una compulsione a precisare che non è esatto affermare che tutti gli Aspie ordinano lo stesso piatto da quando avevano otto anni;
    ... se ti sei fatto odiare da uno o più professori per aver corretto pubblicamente le informazioni scorrette da essi proferite;
    ... se hai imparato la tassonomia degli artropodi prima dei nomi dei tuoi compagni di classe;
    ... se nei test su "Quale personaggio di Star Trek sei?" risulti sempre o Spock o Data;
    ... se hai fatto l'AQ test e analizzato approfonditamente il suo meccanismo e/o il significato da attribuire a ciascuna domanda - e possibilmente lamenti che le domande in questione sono espresse in maniera non abbastanza inequivoca;
    ... se sai cos'è Wrong Planet e ti scordi che gli altri non lo sanno;
    ... se resti puntualmente basito quando scopri come gli altri interpretano i tuoi comportamenti;
    ... se ti viene ingiunto costantemente di sorridere, salvo ottenere reazioni orripilate quando ti produci nella tua migliore imitazione di una faccia felice;
    ... se la gente si lamenta che non si capisce quello che dici perché usi termini desueti;
    ... se tu non capisci ciò che ti si dice perché c'è della musica che proviene dalla stanza accanto;
    ... se hai letto tutti i punti di questa lista.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • ...se mentre leggi questo elenco sorridi e pensi che una descrizione migliore di te stesso non avrebbe potuto esserci
    ...se il prof ti odia perchè è palese che sai più cose tu di lui/lei su un dato argomento
    ...se più persone ti chiama "dizionari, wikipedia" o affini
    ...se quando qualcuno cambia i mobili o la posizione delle cose in casa tua ti incavoli e pure molto....


  • nooooooooooooooooo deve esserci altro!!!!! Io sono NT ma mi ritrovo nell'80% delle affermazioni soprariportate..

    come è sta storia?

     

  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    haha lucia lo sapevo :P
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Chissà perché non sono troppo stupita. :)
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    ...se incontri un amico di infanzia dopo anni e ti dice "cosa? Ma come sei sposato!"...
    AJDaisy
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    ... ed è così meravigliato che glielo leggi in faccia persino tu. ;)
    AJDaisy
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Ahaha sono subito andata a cercarmi un test per vedere che personaggio di Star Trek sono e mi è uscito Spock lol! Io però preferisco Data. Comunque avete scritto cose verissime! Bravissimi ho sorriso!

    Backend developer ~ Asperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea so I could walk right through it
  • Se guardi l'ora, ti accorgi che sono le 16:00 e ti ricordi che non hai ancora pranzato, allora corri in cucina, apri il frigo e resti per diversi minuti a fissare il contenuto. Richiudi lo sportello e preso da chissà quale pensiero apri lo sportello dei dolci, poi ritorni in te e lo chiudi, torni dal frigo, lo riapri e resti altri interminabili minuti a fissarne il contenuto esaminando la possibilità di mangiare ogni cosa, valutando i pro e i contro. Alla fine prendi gli stessi ingredienti di sempre e li tiri fuori dal frigo e osservando il tuo comportamento corri al pc e riscrivi tutto per filo e per segno in questa discussione fino a che, una volta arrivato a scrivere: "e li tiri fuori dal frigo", ti ricordi che hai lasciato le uova sul tavolo, invii in fretta e ricorri in cucina... Ma appena finito di scrivere questo non ricorri veramente in cucina perché prima ti devi assicurare di non aver fatto errori di battitura. (A CHI NON è MAI CAPITATO?)
    KaleenkripstyButterflyZenzeroNemo
    Backend developer ~ Asperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea so I could walk right through it
  • Se mangi davanti al pc

    Se ascolti lo stesso album in continuazione per mesi

    Se quando cucini il 90% delle volte dimentichi un ingrediente, anche se avevi cercato di impegnarti questa volta

    Se quando qualcuno ti chiama dalla finestra o per telefono e ti chiede se tuo padre è in casa tu rispondi di non saperlo, a quanto ne sai potrebbe tornare tra una settimana perché è in missione, e in casa non lo hai visto perché da quando ti sei svegliato sei rimasto in camera tua

    Se un secondo prima avevi in mano un oggetto e il secondo dopo non più e non ti spieghi come sia potuto accadere e lo cerchi ovunque facendoti venire un esaurimento

    Se stai facendo qualcosa di interessante e arriva tua madre che ti dice "è pronta la cena" e tu rispondi "ora vengo", dopo un ora esci dalla tua stanza e guardando mamma che sparecchia le chiedi "perché non mi hai detto che era pronto??"

    Se non riuscendo a metterti d'accordo con i tuoi amici per scegliere il film da vedere al cinema dici "ok, io vado a vedere quello e voi quell'altro, ci incontriamo alla fine dei film" e non capire perché a loro la tua proposta non piace. Alla fine vedono tutti il film che dici tu ma ti rinfacciano il fatto che li hai "costretti" a vedere una cosa che piace solo a te

    vaIentina
    Backend developer ~ Asperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea so I could walk right through it
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    modificato dicembre 2011

    Sei un Aspie se..


    ... se tu insisti col tuo senso di lealtà e giustizia pure se tutti intorno a te pensano che sia pazzo... 
    ... se consideri "grazie", "per piacere", "prego prima lei", un'inutile perdita di tempo... 
    ... se sogni di parlare con gli alieni e hai l'incubo di parlare con la ragazza della porta accanto... 
    ... se preferiresti essere divorato da un Roc (e sai cos'è) piuttosto che passare un'ora alla posta.. 
    ... se sei conosciuto per avere un numero assurdo di animali...
    ... se quando smonti un computer... lo fai per piacere...
    ... se conosci meglio il bibliotecario dei tuoi compagni di classe... 
    ... se quando vai al fast-food ti chiedono "vuoi il solito"?...
    ... hai memorizzato il nome di tutti i papi della storia... anche se sei ebreo...
    ... puoi fare una conversazione costruendola con citazioni di film e canzoni...
    ... ridi quando le persone dicono cose buffe come "fidati"... 
    ... se hai letto il dizionario da cima a fondo... 
    ... tagliarsi i capelli è sulla tua lista delle cose da fare per settimane e non viene mai fatto..
    ... tagliarsi i capelli deve essere su una lista di cose da fare... 
    ... quando la gente venendo a casa tua chiede sempre "stai traslocando?"... 
    ... se i tuoi animali hanno più interazioni sociali di te... 
    ... se i tuoi animali sanno  più interazioni sociali di te...
    ... se i tuoi animali vogliono  più interazioni sociali di te... 
    ... se il tuo concetto di venerdì sera è leggere un libro che molta gente reputerebbe un'arma impropria...
    ... se ottieni nuovi vestiti solo per Natale e il compleanno...
    ... se trovi le cartolerie "calmanti"... 
    ... se sai di poter smuovere montagne, ma da qualche parte sulla strada ti fermi perché incontri una persona...e vera per giunta!...
    ... se guardando gli emoticons cerchi di andarci sopra con il mouse per vedere che significano... 
    ... quando nessuno vuole vedere un film con te perché passi tutto il tempo a lamentarti che i protagonisti fanno cose senza senso... 
    ... quando guardando mister Bean o The Big Bang Theory invece non lo pensi...
    ... ti puoi addormentare sentendo i Metallica a tutto volume, ma poi ti da fastidio il ronzare di una mosca al piano di sotto come un trapano pneumatico dentro le orecchie... 

    Cavolo! È la mia descrizione, la mia fotografia!!! O quasi…
    Non so cosa sia un Roc, non mi piacciono molto gli animali e in casa non ne ho mai avuti.
    Non ho capito la battuta sul trasloco… Ma in effetti:

    ● Detesto le formalità perché le ritengo troppo scontate.
    ● So a memoria tutte le frequenze radio e tv delle emittenti trasmesse nella mia città.
    ● Prendo ogni tanto il dizionario per vedere il significato di una parola, e puntualmente mi perdo nei suoi meandri poiché trovo altre parole che mi incuriosiscono.
    ● Arrivo a non tagliarmi i capelli anche per mesi.
    ● In chat uso pochissime emoticons, quelle più “conosciute”.
    ● Sono molto ordinato, o almeno così credo.
    ● Mangio sempre le stesse cose da anni.
    ● Ho spesso la sensazione di essere odiato senza capirne il motivo.
    ● Capisco la logica molto meglio dell’amore, anzi ho sempre avuto paura di quest’ultimo.
    ● Non so allacciarmi le scarpe, e non mi piace tenerle per molto tempo.
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049

    ... se sai cos'è Wrong Planet e ti scordi che gli altri non lo sanno;
    ... se resti puntualmente basito quando scopri come gli altri interpretano i tuoi comportamenti;
    ... se ti viene ingiunto costantemente di sorridere, salvo ottenere reazioni orripilate quando ti produci nella tua migliore imitazione di una faccia felice;
    ... se tu non capisci ciò che ti si dice perché c'è della musica che proviene dalla stanza accanto;
    ... se hai letto tutti i punti di questa lista.
    ● Non so cosa sia Wrong Planet, ma mi hai messo una certa curiosità e sono andato a cercare su Google. Purtroppo però, non capisco bene l’inglese.
    ● Modifico spesso un post inviato su internet, per assicurarmi di non aver commesso errori di battitura. Sono fin troppo paranoico su questo.
    ● A volte rimango basito anche dei miei stessi comportamenti, quando mi rendo conto di aver esagerato, e credo di averlo scritto già altre volte in questo sito.
    ● Non sorrido mai forzatamente, e infatti spesso mi capita che qualcuno mi chieda se sono arrabbiato, quando in realtà non è vero! Non posso mica avere sempre quel sorriso da ebete, non credete?
    ● Spesso non capisco cosa mi viene detto quando c’è una musica in sottofondo, persino a volume bassissimo, poiché il mio cervello mi “indirizza” automaticamente a concentrarmi sulla musica. Pensate che delle volte ho addirittura interrotto discorsi pronunciando titolo e autore del brano in sottofondo! Sono messo male, lo so… :D
    A tal proposito, vi racconto un episodio che mi è successo l’anno scorso.
    Guardavo un servizio in tv, nella trasmissione “Le iene” di Italia1. A un certo punto del servizio, appare per dieci secondi un ragazzo con la chitarra che suona e canta una bellissima canzone dei The Verve, e questo bastò per deconcentrarmi. Per quasi tutta la serata pensai a quel brano, e il mattino seguente lo riascoltai a tutto volume nel mio stereo! Dovetti rivedere la trasmissione in replica per riguardare con attenzione quel servizio senza farmi distrarre dalla canzone, che stavolta, siccome il programma era in replica, me l’aspettavo! E mentre sto scrivendo, mi torna in mente quella musica senza nemmeno averla riascoltata! *_*

    ● Un’ultima cosa: leggere tutti i punti di questa lista e di quella di Wolfgang era tra le cose da fare ieri, ma l’ho fatto solo oggi, con più calma! E ora mi leggo con calma ciò che ha scritto Krigerinne.
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    modificato dicembre 2011
    Se guardi l'ora, ti accorgi che sono le 16:00 e ti ricordi che non hai ancora pranzato, allora corri in cucina, apri il frigo e resti per diversi minuti a fissare il contenuto. Richiudi lo sportello e preso da chissà quale pensiero apri lo sportello dei dolci, poi ritorni in te e lo chiudi, torni dal frigo, lo riapri e resti altri interminabili minuti a fissarne il contenuto esaminando la possibilità di mangiare ogni cosa, valutando i pro e i contro. Alla fine prendi gli stessi ingredienti di sempre e li tiri fuori dal frigo e osservando il tuo comportamento corri al pc e riscrivi tutto per filo e per segno in questa discussione fino a che, una volta arrivato a scrivere: "e li tiri fuori dal frigo", ti ricordi che hai lasciato le uova sul tavolo, invii in fretta e ricorri in cucina... Ma appena finito di scrivere questo non ricorri veramente in cucina perché prima ti devi assicurare di non aver fatto errori di battitura. (A CHI NON è MAI CAPITATO?)
    Anche a me succede spesso!!! Con la differenza che io ho sempre un orario più o meno fisso per pranzare o cenare, e mi ringrazio da solo di avere questa abitudine, altrimenti il computer diventerebbe per me un’ossessione e mi ucciderebbe lentamente, facendomi ignorare fame, sete e sonno.
    Quindi anche tu hai l’ossessione degli errori di battitura? ( a proposito, so fare la “È” :P )
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049

    Se mangi davanti al pc

    Se ascolti lo stesso album in continuazione per mesi

    Se quando cucini il 90% delle volte dimentichi un ingrediente, anche se avevi cercato di impegnarti questa volta

    Se quando qualcuno ti chiama dalla finestra o per telefono e ti chiede se tuo padre è in casa tu rispondi di non saperlo, a quanto ne sai potrebbe tornare tra una settimana perché è in missione, e in casa non lo hai visto perché da quando ti sei svegliato sei rimasto in camera tua

    Se un secondo prima avevi in mano un oggetto e il secondo dopo non più e non ti spieghi come sia potuto accadere e lo cerchi ovunque facendoti venire un esaurimento

    Se stai facendo qualcosa di interessante e arriva tua madre che ti dice "è pronta la cena" e tu rispondi "ora vengo", dopo un ora esci dalla tua stanza e guardando mamma che sparecchia le chiedi "perché non mi hai detto che era pronto??"

    Se non riuscendo a metterti d'accordo con i tuoi amici per scegliere il film da vedere al cinema dici "ok, io vado a vedere quello e voi quell'altro, ci incontriamo alla fine dei film" e non capire perché a loro la tua proposta non piace. Alla fine vedono tutti il film che dici tu ma ti rinfacciano il fatto che li hai "costretti" a vedere una cosa che piace solo a te

    ● In realtà mangio pochissime volte davanti al pc, proprio per cercare di avere il meno possibile l’ossessione per internet. Quando mangio preferisco rilassarmi a tavola, ma resta il fatto che di solito mangio da solo.
    ● Al contrario, non riesco ad ascoltare gli stessi album e canzoni per mesi, anche se ho i miei pezzi preferiti che ogni tanto riascolto, e a cui sono legato da anni, ma sono spesso canzoni legate alla mia adolescenza.
    ● Il cinema non tanto mi piace, per cui non mi faccio problemi.
    ● Mi chiudo talmente tanto in me stesso, in camera, che in effetti mi accorgo a malapena che mio fratello sia tornato a casa, o che mia madre sia venuta a casa per due minuti per prendere una cosa. E quando mi telefona qualcuno e devo riferirlo a mia madre, spesso mi scordo di farlo, se non fosse per i promemoria che mi annoto quando si tratta di una telefonata importante. A volte temo di avere problemi di memoria a breve termine, e mi chiedo se questo possa essere un impedimento su un eventuale lavoro che avrò in futuro. 

    Ho già parlato di problemi dell’attenzione su un altro thread.
  • Il mio aspie mi inondava di emoticon che il più delle volte nemmeno si vedevano sul mio msn e se ne fregava di errori di ortografia e battitura (nonostante le mie correzioni da pignola).
    Anch'io odio la E' maiuscola con l'apostrofo e altre lettere che non trovo sulla tastiera italiana (per il francese e il portoghese che a volte uso), ma sono troppo pigra per cercare e usare metodi alternativi.
  • KadijaKadija Post: 39
    A mio marito se gli chiedo di comprarmi un qualcosa mi risponde "scrivimelo" e parte con il foglietto. Oppure se gli chiedo che in mia assenza sarebbe il caso di gettare la pattumiera, oppure di chiudere il gas, o altre incombenze, mi risponde lo stesso "scrivimi tutto quello che devo fare", in mancanza del foglietto scritto lui non farà nulla. Alla mia richiesta sul perchè non ha fatto ciò che avrebbe dovuto fare mi risponde"ma tu non mi hai lasciato il foglietto ".
    A volte usa dei comportamenti che sembrano dei dispetti, guai poi se mentre sta facendo una cosa lo distrai parlandogli, oppure non resece a seguire una conversazione con più persone, mentre invece memorizza alla grande tutti i numeri di telefono di conoscenti.
    Un' altra caratteristica è quella che considera una semplice conoscenza come un amico, ad esempio incontra una persona per strada ci scambia due chiacchiere  e lui sostiene che quella persona e già suo amico. Sebbene abbia notato che il concetto di amicizia è molto inflazionato dai frequentatori dei  social network, questa peculiarità nel mondo Aspie è molto frequente. ovviamente poi questi presunti amici spariscono e lui deve trovare in me il capro espiatore per accusarmi di avergli allontanato i suoi amici.
  • Andata2Andata2 Post: 935
    Il mio aspie per fortuna aveva ben chiara la nozione di amico e infatti diceva di avere solo molte conoscenze (e di fregarsene di tutti allo stesso modo).
  • Andato_87Andato_87 Post: 3,049
    A mio marito se gli chiedo di comprarmi un qualcosa mi risponde "scrivimelo" e parte con il foglietto. Oppure se gli chiedo che in mia assenza sarebbe il caso di gettare la pattumiera, mi risponde lo stesso "scrivimi tutto quello che devo fare", in mancanza del foglietto scritto lui non farà nulla.
    Stesso problema che ho anch’io. Di solito, se non mi si dice cosa devo fare, non faccio nulla e resto confinato nella mia “apatia”. Anche i promemoria per me sono fondamentali.
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    Io senza fogli scritti faccio la prima cosa che mi passa in mente.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • marielmariel Post: 1,551
    Se fare queste cose significa essere aspie allora sono aspie anch'io: Ma come mai non vado d'accordo col "mio aspie"??
  • wolfgangwolfgang Post: 10,787
    Se fare queste cose significa essere aspie allora sono aspie anch'io: Ma come mai non vado d'accordo col "mio aspie"??
    Gli Aspie non vanno per forza daccordo tra loro.
    Butterfly
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    Credo di averlo già detto ma non mi pare che tutti i NT vadano d'accordo fra loro.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • marielmariel Post: 1,551
    effettivamente so perchè non ci vado d'accordo, il mio problema è essere sempre pronta ad accettare le sue necessità cosa che lui non fa mai con me, è egocentrico ed egoista in modo esagerato.
    Butterfly
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827
    effettivamente so perchè non ci vado d'accordo, il mio problema è essere sempre pronta ad accettare le sue necessità cosa che lui non fa mai con me, è egocentrico ed egoista in modo esagerato.
    Quello scoccerebbe a chiunque. Poi ovviamente non ho sentito il suo punto di vista e mi baso solo su quello che tu dici, ergo non ho modo di sapere se in realtà lui è convinto di essere altruista e comprensivo solo che non ne imbrocca una... Ma come principio badare solo ai propri comodi è sbagliato a prescindere dall'organizzazione neurologica.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • marielmariel Post: 1,551
    lui è convinto di essere molto altruista, comprensivo, generoso, gentile ecc.. 
  • danilodanilo Post: 100
    modificato gennaio 2012


    Se un secondo prima avevi in mano un oggetto e il secondo dopo non più e non ti spieghi come sia potuto accadere e lo cerchi ovunque facendoti venire un esaurimento

    vorrei aggiungere: e ti accorgi dopo 20 minuti di averlo  in tasca o addirittura nell'altra mano (quella scema, la destra, che ti serve a poco)

    ovviamente queste cose ti succedono solamente quando devi prendere un autobus e stai facendo tardissimo
  • TsukimiTsukimi Post: 3,827


    Se un secondo prima avevi in mano un oggetto e il secondo dopo non più e non ti spieghi come sia potuto accadere e lo cerchi ovunque facendoti venire un esaurimento

    vorrei aggiungere: e ti accorgi dopo 20 minuti di averlo  in tasca o addirittura nell'altra mano (quella scema, la destra, che ti serve a poco)

    ovviamente queste cose ti succedono solamente quando devi prendere un autobus e stai facendo tardissimo
    Il meglio è cercare occhiali o cappello e averli addosso. Ma capita anche ai NT.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • marielmariel Post: 1,551




    Se un secondo prima avevi in mano un oggetto e il secondo dopo non più e non ti spieghi come sia potuto accadere e lo cerchi ovunque facendoti venire un esaurimento

    vorrei aggiungere: e ti accorgi dopo 20 minuti di averlo  in tasca o addirittura nell'altra mano (quella scema, la destra, che ti serve a poco)

    ovviamente queste cose ti succedono solamente quando devi prendere un autobus e stai facendo tardissimo
    Il meglio è cercare occhiali o cappello e averli addosso. Ma capita anche ai NT.
    il meglio è cercare il cellulare mentre parli al cellulare!!
  • riverskyriversky Post: 22
    modificato gennaio 2012

    Sei una “via di mezzo” (metà aspie e metà neurotipico) se…<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

    -       Viene in visita la collega simpatica col fantolino avuto da poco, tutto l’ufficio si profonde in una serie di “pucci pucci” “ma che teneeeeeeeeeerooooooooooo” “che patatoneeee” e tu…non vedi l’ora di tornare a finire il tuo compito sul pc (lo stesso da tre anni) O_o

    -       Non vedi l’ora di tornare al pc anche quando:

    o    ci sono brindisi “di commemorazione”,

    o    qualche collega porta pasticcini, torte, ecc,

    o    accade qualche evento straordinario che catalizza l’attenzione di tutto l’ufficio

    o    accade qualche evento straordinario che catalizza l’attenzione di tutto l’ufficio con particolari cruenti tipo incidente nell’incrocio qui sotto e dispiego di forze dell’ordine e sirene.

    -       La notizia della Costa Concordia ti sembra una notizia come le altre e non capisci perché il 50% degli staus che leggi in facebook abbia  a che fare con l’argomento.

    -       Continuano a farti notare che sebri poco attenta (WTF, ma se stavo ascoltandooooooo!!! :-( )

    -       Fai danza da anni ma hai centrato con sistematica costanza e grazia ippopotamensca più o meno tutti gli spigoli presenti nel tuo ufficio.

    Mi sento strana…:-(

Accedi oppure Registrati per commentare.


Ehi, straniero!

Sembra che tu sia nuovo da queste parti. Se vuoi partecipare accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!